domenica - 22 settembre 2019

 

Archivio

la nota di anci sicilia

Al voto per sindaco metropolitano
senza l’assessore agli enti locali

“Nonostante la preannunciata impugnativa del Governo Nazionale, ad un situazione di stallo e di indeterminatezza che rischia di avere gravi ripercussioni sulla credibilità di tutte le Istituzioni siciliane”, così Anci Sicilia che chiede la revoca delle elezioni del sindaco metropolitano.

0 condivisioni

si insedia l'ufficio elettorale per sindaco metropolitano

Anche Niscemi diventa catanese
Sì del Consiglio a Città metropolitana

Anche Niscemi, dopo Gela e Piazza Armerina, ha aderito alla Città metropolitana di Catania. Il Consiglio comunale ha approvato la decisione con dodici voti favorevoli e otto contrari.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.