lunedì - 26 agosto 2019

 

Archivio

L'appello all'Alto Rappresentante per gli Affari esteri

Ministri Mauro e Bonino alla Ashton:
“Mare nostrum diventi missione Ue”

La missione italiana Mare nostrum (che oggi ha portato al salvataggio di circa 800 migranti nel canale di Sicilia) per il pattugliamento del Canale di Sicilia diventi un’operazione europea e si metta a punto un piano Europa-Africa sull’immigrazione entro il vertice del marzo prossimo. Lo chiedono i ministri della Difesa, Mario Mauro e degli Esteri,

0 condivisioni

L'inviato de La Stampa fatto prigioniero dai rivoluzionari

Domenico Quirico torna a casa
Liberato dopo 5 mesi in Siria

L’inviato della Stampa Domenico Quirico è stato liberato. Lo ha annunciato il quotidiano torinese sul suo sito. Quirico era entrato in Siria il 6 aprile ed aveva dato notizia di se’ per l’ultima volta a giugno. Oltre a Domenico Quirico è stato liberato il cittadino belga Pier Piccinin.

0 condivisioni

Il caso del pub viennese che ha offeso le vittime di mafia

Don Panino, Giovanni Impastato:
“Non bisogna superare certi limiti”

Non si possono superare certi limiti calpestando ogni forma di pietà cristiana e non tenendo conto che si tratta di persone morte per una giusta causa. Ancora oggi mi tocca subire queste umiliazioni e offese”. Giovanni Impastato, fratello di Peppino, il giornalista ed esponente di Democrazia proletaria ucciso dalla mafia 35 anni, interviene con una lettera aperta sul caso “Don Panino”

0 condivisioni

L'intervento della Farnesina

Don Panino, prima vittoria del web
Oscurato il sito del ristorante

La mobilitazione ha già raggiunto il primo risultato. L’intervento della Farnesina ha già ottenuto l’oscuramento del sito che avevamo chiesto con la petizione. Rete 100 Passi ringrazia, il ministro degli Esteri, Emma Bonino.

0 condivisioni

Il proprietario è un italiano emigrato a Vienna

Don Panino diventa caso diplomatico
Indignazione su Facebook: vergogna

La maldestra operazione di marketing del pub viennese ‘Don Panino’ diventa un caso diplomatico. L’indignazione per la scelta di inserire i nomi di Peppino Impastato e Giovanni Falcone in un menu di panini che inneggiano alla mafia parte dalla Sicilia ma coinvolge tutta Italia, istituzioni comprese. Anche il popolo di Facebook è inferocito contro Marco e Julia

0 condivisioni

Offese a eroi antimafia dal pub viennese “Don Panino”

Panini col nome di vittime di mafia
Il ministro Bonino: “Inaccettabile”

I nomi di Peppino Impastato e Giovanni Falcone in un menu di panini che inneggiano alla mafia. E’ la denuncia di Rete 100 Passi, l’emittente fondata da dal militante di Cinisi ucciso da Cosa nostra. Sarebbe una panineria viennese, “Don Panino”, dove verrebbero preparati i panini battezzati ‘Don Greco’, ‘Don Buscetta’, ‘Don Corleone’, ‘Don Mori’,

0 condivisioni

Il giornalista de La Stampa rapito

Siria, Domenico Quirico è vivo
Telefonata alla moglie dopo 58 giorni

Dopo cinquantotto giorni la telefonata più attesa dalla famiglia dell’inviato della Stampa dato per scomparso in Siria è arrivata. “Oggi ha parlato con la moglie. E’ ancora in Siria, speriamo di riabbracciarlo presto”, ha raccontato in un tweet il direttore de La Stampa, Mario Calabresi.

0 condivisioni

Ci sono Prodi, Bonino e Grillo

Quirinarie del Movimento 5 Stelle
Ecco i 10 nomi al ballottaggio

Il Movimento 5 Stelle pubblica sul sito di Beppe Grillo i 10 finalisti delle Quirinalie che lunedì (15 aprile) si sfideranno’ per la vittoria finale. Sono questi quindi i candidati più votati dagli oltri 48 mila. Superati quindi gli inconvenienti dell’attacco hacker, Beppe Grillo pubblica sul blog la rosa.

0 condivisioni

La candidata di Amnistia Giustizia e Libertà a Palermo

Bernardini: “Italia e Sicilia rientrino nella legalità su carceri e giustizia”

Terza tappa siciliana per Rita Bernardini, capolista alla Camera nelle circoscrizioni Sicilia 1 e Sicilia 2 per la lista Amnistia Giustizia e Libertà. Dopo Catania e Messina, la deputata radicale anche a Palermo ha scelto l’ingresso di un carcere, l’Ucciardone, come teatro della sua conferenza stampa in vista del voto di sabato e domenica prossimi.

0 condivisioni

pari opportunità

Forum Plus 2012, Bonino:
"Noi donne vogliamo il potere"

Cosi’ Emma Bonino al “Forum + Donne d’impresa del Mediterraneo” 2012 che si è chiuso oggi a Catania, nel corso del quale e’ stato affrontato il problema dei diritti al femminile che secondo la leader radicale “è ancora tutto da risolvere e in tutto il mondo, da quello arabo a quello occidentale. A casa nostra, l’Italia dei femminicidi e del welfare compromesso continua a essere un problema imponente e di complessa natura”

0 condivisioni

pari opportunità

Forum Plus 2012, Bonino:
”Noi donne vogliamo il potere”

Cosi’ Emma Bonino al “Forum + Donne d’impresa del Mediterraneo” 2012 che si è chiuso oggi a Catania, nel corso del quale e’ stato affrontato il problema dei diritti al femminile che secondo la leader radicale “è ancora tutto da risolvere e in tutto il mondo, da quello arabo a quello occidentale. A casa nostra, l’Italia dei femminicidi e del welfare compromesso continua a essere un problema imponente e di complessa natura”

0 condivisioni

Rapporti del "Sud"

Economia in rosa, l'unica salvezza

Un forum a Catania – oggi la conclusione della tre giorni – mette in rete le donne d’impresa dell’area del Mediterraneo impegnate tra Italia e Arabia. Enogastronomia, turismo e cultura i punti cardine dell’appuntamento che servirà a stabilire contatti diretti fra le imprenditrici della zona Euromediterranea. Gli approfondimenti sul “Sud” di novembre.

0 condivisioni

Rapporti del "Sud"

Economia in rosa, l’unica salvezza

Un forum a Catania – oggi la conclusione della tre giorni – mette in rete le donne d’impresa dell’area del Mediterraneo impegnate tra Italia e Arabia. Enogastronomia, turismo e cultura i punti cardine dell’appuntamento che servirà a stabilire contatti diretti fra le imprenditrici della zona Euromediterranea. Gli approfondimenti sul “Sud” di novembre.

0 condivisioni

da oggi a sabato nel capoluogo etneo

Ottanta imprese femminili catanesi protagoniste al “Forum plus”

Massiccia adesione di aziende ‘rosa’ etnee alla tre giorni dedicata all’incontro tra imprese locali e quelle del Mediterraneo. Al centro di tutto, le donne che fanno impresa in quell’area e il turismo stesso, risorsa diversa da tutte le altre, “energia di scambio culturale, sociale ed economico”.

0 condivisioni

da oggi a sabato nel capoluogo etneo

Ottanta imprese femminili catanesi protagoniste al "Forum plus"

Massiccia adesione di aziende ‘rosa’ etnee alla tre giorni dedicata all’incontro tra imprese locali e quelle del Mediterraneo. Al centro di tutto, le donne che fanno impresa in quell’area e il turismo stesso, risorsa diversa da tutte le altre, “energia di scambio culturale, sociale ed economico”.

0 condivisioni

dall'8 al 10 novembre

Imprenditoria "rosa" nel Mediterraneo,
a Catania la tre giorni di "Forum Plus"

L’evento organizzato dalla Camera di Commercio permetterà alle imprese femminili del Mediterraneo di incontrarsi e dialogare tra loro. Nella giornata conclusiva prevista la presenza della senatrice Emma Bonino. Approfondimenti sul numero di novembre del mensile il Sud.

0 condivisioni

dall'8 al 10 novembre

Imprenditoria “rosa” nel Mediterraneo,
a Catania la tre giorni di “Forum Plus”

L’evento organizzato dalla Camera di Commercio permetterà alle imprese femminili del Mediterraneo di incontrarsi e dialogare tra loro. Nella giornata conclusiva prevista la presenza della senatrice Emma Bonino. Approfondimenti sul numero di novembre del mensile il Sud.

0 condivisioni

la tre giorni promossa dalla camera di commercio

A novembre il “Forum plus” a Catania

Dall’8 al 10 novembre, l’appuntamento dedicato all’incontro tra imprese locali e quelle del Mediterraneo. Al centro di tutto, le donne che fanno impresa in quell’area e il turismo stesso, risorsa diversa da tutte le altre, “energia di scambio culturale, sociale ed economico”.

0 condivisioni

Elezioni 2010, la sinistra zittita dal "voto ribaltone"

I risultati delle elezioni regionali sono un vero e proprio trionfo per il centro destra (ed era normale): la sinistra viene, ancora una volta, zittita dalla realtà dei fatti.

0 condivisioni

Il Pd, ovvero lo Psico Dramma collettivo

Pd non sta per Partito Democratico. Sta per Psico Dramma. È un partito nel caos più totale, in cui regnano soltanto interessi politici e di potere incrociati. Finito risucchiato nel vortice delle primarie, la creazione prodiana di andava tanto fiero

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.