Archivio

il 25 settembre

Diventare imprenditori nel sociale
Il workshop a Palermo

Obiettivo del Workshop é quello di approcciarsi con metodo alla Libera Professione a partire da se stessi, dal proprio bilancio di competenze nonché dalla chiara focalizzazione dei punti di forza e di debolezza dell’idea imprenditoriale.

0 condivisioni

Per gli extrabudget della formazione

La scure della Corte dei Conti
Condannata anche la Monterosso

I giudici d’appello della Corte dei Conti hanno confermato per molti politici e funzionari coinvolti la condanna a risarcire la Regione assolvendo l’ex presidente Raffaele Lombardo

0 condivisioni

i sindacati: "la trattativa si sposti a palazzo d'orleans"

Formazione, ancora incerto
il futuro degli ex sportellisti

“Le garanzie occupazionali- scrivono Monica Genovese e Giusto Scozzaro- devono essere per tutti nell’ambito di un progetto dai contorni certi, vincolato a impegni precisi del governo. Per questo – sottolineano- chiediamo che la trattativa si sposti a palazzo d’Orleans”.

0 condivisioni

Accolto il ricorso di 50 enti di formazione

Formazione, altro flop del governo
Tar annulla l’accreditamento

I giudici del Tar di Palermo hanno accolto il ricorso presentato da cinquanta enti di formazione contro il decreto della Regione del 29 luglio 2013 con il quale erano state disposte nuove norme per l’accreditamento.

0 condivisioni

cgil, cisl e uil uniti chiedono risposte al governo

Formazione, l’ultimatum: “Risposte entro una settimana o mobilitazione”

Fra le richieste dei sindacati “il pagamento immediato delle retribuzioni arretrate dei lavoratori, lo sblocco della cig in deroga per gli operatori sospesi dagli enti, la soluzione per tutti i lavoratori licenziati e sospesi che continuano a rimanere in attesa di risposte per il loro reimpiego.

0 condivisioni

Il relatore Leone: "Troppi documenti da leggere"

Caso Genovese, il 9 aprile la seduta
della giunta per le autorizzazioni

Potrebbe esserci anche Francantonio Genovese, il deputato Pd coinvolto nell’inchiesta sullo scandalo dei corsi d’oro della formazione professionale in Sicilia, alla seduta della giunta per le autorizzazioni a procedere fissata per mercoledì 9 aprile a Montecitorio. Il relatore Antonio Leone (Ncd): “Troppe carte da legge. Entro mercoledì prossimo la relazione”.

0 condivisioni

I due indagati ricorreranno in Cassazione

Inchiesta sulla formazione a Messina
I giudici: arresto per Capone e Sauta

La decisione del Tribunale del riesame è stata depositata due settimane dopo quasi due settimane dall’udienza in cui la Procura della repubblica di Messina, ovvero il pool di magistrati che si occupa dell’inchiesta sulla formazione professionale che ha portato all’arresto – ai domiciliari – di dieci persone fra i vertici degli enti di formazione Lumen,

0 condivisioni

Il governatore commenta il blitz della guardia di finanza

Scandalo formazione, Crocetta:
“Scoperto sistema colletti bianchi”

Il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, ha commentato la nuova bufera giudiziaria che si è abbattuta sul settore della Formazione regionale con dieci arresti ordinati dalla Procura di Catania.

0 condivisioni

l'operazione della guardia di finanza

Blitz formazione professionale a Catania, le reazioni

Le reazioni del mondo del mondo politico all’operazione ‘Panora’ condotta dal Nucleo Tributario della Guardia di Finanza di Catania che ha portato all’arresto di dieci persone coinvolte nello scandalo della formazione a Catania.

0 condivisioni

Dieci arresti della guardia di finanza

Scandalo formazione a Catania,
‘scoperchiato’ vaso di Pandora

Gli ‘esperti’ della formazione professionale, a Catania, avrebbero utilizzato documenti falsi per rendicontare le spese e gli acquisti di beni che invece di garantire i corsi di formazione servivano ad altro. Dieci le persone arrestate, quattro gli enti di formazioni coinvolti.

0 condivisioni

il magistrato sul blitz delle fiamme gialle catanesi

Gennaro: “Operazioni scandalose sulla pelle della gente”

“Si è trattato di operazioni scandalose fatte sulla pelle della gente con una determinazione assoluta che andava avanti da almeno 5 anni”. Non ha usato mezzi termini il Procuratore aggiunto di Catania, Giuseppe Gennaro, parlando con i giornalisti a margine della conferenza stampa sull’operazione ‘Pandora’ condotta dalla Guardia di Finanza.

0 condivisioni

l'operazione della guardia di finanza

Inchiesta formazione a Catania:
c’è anche un funzionario regionale

Nell’operazione, denominata Pandora sulla formazione professionale a Catania, che questa mattina ha portato all’arresto di 10 persone, due delle quali in carcere, e al sequestro di beni per circa 3.7 milioni di euro è coinvolto anche un funzionario della Regione Siciliana in servizio all’ispettorato provinciale del lavoro di Catania.

0 condivisioni

percepivano finanziamenti pubblici illeciti per i corsi

Formazione professionale a Catania:
blitz della finanza, dieci arresti

La Guardia di Finanza ha scoperto un’associazione a delinquere finalizzata all’illecita percezione di contributi nazionali e comunitari destinati alla realizzazione di corsi di formazione professionale.

0 condivisioni

La decisione dell'ente

Formazione professionale, Ial Sicilia:
“Usciamo dall’associazione Forma”

“Un lungo periodo di conflitto (non da noi voluto, nè cercato) tra il nostro Ente e gli organi amministrativi della Regione hanno visto la totale assenza dell’associazione degli enti di formazione, Forma, nella difesa dei nostri diritti, a partire da quello ad esistere”. Lo afferma in una nota lo Ial Sicilia, annunciando la decisione di uscire dall’associazione datoriale degli Enti di formazione.

0 condivisioni

Su proposta dell'Assessore Nelli Scilabra

Formazione, processo Aiprig
la Regione si costituisce parte civile

La Giunta del Governo della Regione Siciliana, su proposta dell’Assessore Nelli Scilabra, si è costituita parte civile al processo penale che investe l’ente di formazione Aiprig di Partinico, a Palermo. Per l’ente si ipotizza il reato di associazione a delinquere finalizzata alla truffa.

0 condivisioni

Obbligatoria la sottoscrizione del patto d'Integrità

Formazione, ecco le nuove regole
per l’accreditamento degli enti

Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale del decreto acquisiscono ufficialità le nuove norme per gli enti operanti nel settore della formazione professionale in Sicilia. Cinque articoli che per l’assessore Nelli Scilabra rappresentano la sua “vera riforma della formazione professionale in Sicilia”, come ha dichiarato a BlogSicilia venerdì scorso in conferenza stampa.

0 condivisioni

Da mercoledì sit-in al nuovo assessorato alla Formazione

Disoccupato l’assessorato al Lavoro
Ex Cefop e Anfe: “Protesta continua”

Sono circa 30 gli ex dipendenti degli enti di formazione Cefop e Anfe che stanno occupando l’assessorato regionale al Lavoro in via imperatore Federico a Palermo. Sono stati licenziati tra il dicembre 2012 e il gennaio di quest’anno e denunciano irregolarità nei criteri con cui sono stati stabiliti gli esuberi del personale e accusano i sindacati di aver concordato a tavolino chi doveva essere mandato a casa e chi doveva restare.

0 condivisioni

Oggi vertice tra l'assessore Scilabra e i sindacati

Formazione, tutti contro i tagli
400 enti scrivono all’Ars

E’ sempre più caldo il fronte della formazione professionale in Sicilia. Gli enti gestori chiedono si scagliano contro il Piano giovani dell’assessore Nelli Scilabra e chiedono al presidente Crocetta di fermarlo. Le associazioni, che raggruppano circa 400 enti gestori (tra questi Forma Sicilia, Anfop, Asef e Cenfop), hanno scritto un documento alle commissioni Bilancio e

0 condivisioni

Formazione professionale, venerdì due sit in a Palermo

La Scilabra convoca i sindacati
Ma lo sciopero è confermato

Non ha avuto neanche il tempo di convocare i sindacati – oggi alle 10.30 a palazzo d’Orleans – che l’Assessore regionale alla formazione professionale, Nelli Scilabra si è trovata a far fronte allo sciopero degli operatori della formazione. Domani, venerdì 10 maggio, convocata dalle categorie di Cgil, Cisl e Uil, si terrà la manifestazione dei

0 condivisioni

Formazione, l'ente nella black list di Crocetta

Ial Sicilia, Raspanti lascia
Conticello alla presidenza

Rivoluzione nel consiglio d’amministrazione dello Ial Sicilia: Salvatore Raspanti, presidente dell’ente di formazione più grande dell’Isola, si è dimesso.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui