Archivio

il caso in discussione all'assessorato attività produttive

A Catania scoppia il caso pedane
Pub multati per mancato smontaggio

È di nuovo polemica tra l’amministrazione comunale e molti esercenti del centro storico di Catania. La questione è legata al montaggio e smontaggio delle pedane dei bar, pub e ristoranti della zona e al regolamento per i dehors.

0 condivisioni

Accade in via Cesare Battisti, Ballarò, Brancaccio

Cibi scaduti e mal conservati
Multe e sequestri nel Palermitano

Le operazioni sono state predisposte dal Comandante Vincenzo Mezzina, mentre i commissari Bruno Marino e Piero Barlotta si sono occupati della coordinazione degli agenti, ubicati rispettivamente in piazza Strauss, in via Cesare Battisti, a Ballarò ed a Brancaccio in via Simoncini Scaglione.  Accade in via Cesare Battisti, Ballarò, Brancaccio

0 condivisioni

In manette è finito Antonino Bornice

Marsala, rapine e furti
Condannato pregiudicato

Antonino Bornice, 42 anni, pregiudicato, è stato condannato a otto anni di carcere dal tribunale di Marsala per quattro tra rapine e furti commessi nel 2004.

0 condivisioni

Il progetto "burocrazia zero"

Trasparenza amministrativa, il Suap di Palermo diventa telematico

I palermitani diranno addio alle interminabili code allo Sportello unico per le Attività produttive che diventa telematico. Dal 16 ottobre infatti, tutte le istanze e richieste – circa 15mila l’anno – relative alle attività economiche e produttive della città dovranno essere inoltrate all’amministrazione comunale tramite il web. Anche se attraverso lo schermo di un pc, i cittadini potranno entrare in contatto direttamente con lo Sportello.

0 condivisioni

istituito tavolo tecnico di programmazione

Operatori del turismo in ginocchio
Incontro con Stancheris e Vancheri

Aumenta in Sicilia il numero di alberghi costretti a chiudere i battenti. Diminuiscono i visitatori, sale la pressione fiscale ed il comparto turistico è in ginocchio. Stamattina all’assessorato regionale al Turismo, l’incontro tra gli assessori Stancheris, Vancheri e i rappresentanti regionali e sindacali delle categorie produttive del turismo.

0 condivisioni

Operazione della Guardia di finanza

Gioco d’azzardo:
nove indagati nell’Agrigentino

Scoperta dalla Guardia di finanza di Agrigento un’associazione per delinquere che distribuiva ai gestori di esercizi pubblici apparecchi tipo ‘totem’, che collegandosi a siti internet privi di concessione, consentivano il gioco d’azzardo e le scommesse clandestine. Nove gli indagati a Licata e 90 i sequestri nei confronti di esercizi commerciali dell’Agrigentino, ma anche nelle province di Palermo, Trapani e Caltanissetta.

0 condivisioni

Operazione della guardia di finanza nel weekend

Controlli fiscali nel Messinese,
il 57% dei negozi non era in regola

Vasta operazione di controllo del territorio della guardia di finanza a Messina e nel suo hinterland. Passati al setaccio negozi ed esercizi a Taormina, Giardini Naxos, Capo d’Orlando, Patti e nell’arcipelago delle Eolie.

0 condivisioni

questa mattina in via goethe

A due passi dal Palazzo di Giustizia di Palermo Attack nei negozi

Un panificio. Un fioraio, Una finanziaria. E un negozio di mobili. Tutti e quattro nella stessa sera in via Goethe hanno trovato i lucchetti delle saracinesce bloccate dall’attack. A due passi dal Palazzo di Giustizia una nuova sfida del racket delle estorsioni che nonostante gli arresti e le mobilitazioni da parte di commercianti e associazioni non sembra abbassare la guardia.

0 condivisioni

Presentati i dati oggi a Canicattì

Censimento Diste, 55 mila gli esercizi commerciali in Sicilia

Sono 55.043 i piccoli esercizi commerciali presenti in Sicilia. Le strutture di medie dimensioni sono invece 2.811 con una superficie di vendita complessiva di 1.142.639 mq, le grandi strutture di vendita sono 195 con una superficie di 384.244 mq e infine i centri commerciali presenti nell’Isola sono in tutto 39 con una superficie di vendita pari a 209.875 mq.

0 condivisioni

Deroga ai tradizionali orari di apertura e chiusura degli esercizi commerciali

In Sicilia negozi aperti l’8 dicembre, saldi dal 2 gennaio

Avvio dei saldi invernali a partire da domenica 2 gennaio 2011, anziché sabato 1.

0 condivisioni

Modica ferma l’avanzata del “tavolino selvaggio”

Modica può finalmente dire addio ai “tavolini selvaggi”, ovvero tavoli, sedie, ombrelloni di ristoranti e locali che invadono qualsiasi spazio libero attorno a loro.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui