lunedì - 17 giugno 2019

 

Archivio

negli ultimi due mesi

Riscossione sicilia a caccia di evasori
Sequestrate auto di lusso e barche

Riscossione Sicilia, in due mesi di attività, ha effettuato ben 1.186 fermi amministrativi, sequestrando 1.104 auto di lusso, 81 imbarcazioni e perfino un aereo da turismo, tutti riconducibili a siciliani con debiti fiscali.

0 condivisioni

E' guerra aperta agli evasori della Tosap

Caccia ai passi carrabili abusivi
Trovati solo a Ficarazzi 249

Ormai è guerra aperta agli evasori della Tosap la tassa sui passi carrabili. Solo nel comune di Ficarazzi, nel Palermitano ne sono stati scoperti 249 abusivi. L’ufficio del municipio della cittadina ha regolarizzato la situazione facendo pagare il dovuto.

0 condivisioni

Illustrati i dati dello scorso anno

A Catania il 50% non fa lo scontrino,
il report della Guardia di Finanza

Un catanese su due evade il fisco non emettendo scontrino fiscale, e poi 155 gli evasori totali tra commercianti, piccoli imprenditori finiti nella rete della guardia di finanza che ha scoperto anche trecento lavoratori in nero, accertando anche indebite percezioni di finanziamenti nazionali e comunitari per 83 milioni di euro, oltre ai sequestri alla criminalità mafiosa per 414 milioni di euro.

0 condivisioni

Il bilancio della Guardia di Finanza

Agrigento, nel 2012 scoperti 81 evasori e 101 lavoratori irregolari

La lotta all’economia sommersa ha consentito di individuare 69 evasori totali e 12 paratotali e di scoprire 101 lavoratori in nero o assunti irregolarmente e di multare 58 datori di lavoro per impiego di personale non regolarizzato. Denunciate un centinaio di persone per reati fiscali, tra amministratori di società e titolari di ditte individuali. In materia di legislazione antimafia sono stati eseguiti 14 accertamenti patrimoniali nei confronti di 58 indiziati di appartenenza a Cosa Nostra, e di due soggetti giuridici.

0 condivisioni

i controlli della Guardia di Finanza

Barche e yacht, ma il reddito è basso:
cinquanta casi a Palermo

I soggetti sono stati identificati nel corso di controlli che hanno riguardato i titolari di oltre 200 natanti ormeggiati nei porti turistici della Cala e dell’Acquasanta a Palermo.

0 condivisioni

Riguardano tributi non pagati, Tarsu ed Ici. Cartelle esattoriali in partenza

Accertamenti fiscali per migliaia di catanesi

Migliaia di cartelle di “accertamento tributario” – sicuramente 60 mila secondo indiscrezioni per la prima fase – sono in partenza da Palazzo dei Chierici, la sede dell’assessorato comunale al Bilancio. Riguardano tributidi ogni genere mai corrisposti e la sanatoria di eventuali irregolarità nel pagamento di Tarsu ed Ici.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.