domenica - 22 settembre 2019

 

Archivio

a catania

“Valorizzare il nostro territorio”
L’incontro della delegazione FAI

Si è svolta ieri, presso l’Orto Botanico di Catania, l’incontro consuntivo 2015 della delegazione FAI Catania. L’evento ha visto protagonista la volontà dei soci e delegati di portare avanti la mission della fondazione.

0 condivisioni

i fondi a loro destinati non sarebbero disponibili

“Governo inetto del tira e molla”
Forestali in presidio in tutta l’Isola

Cisl e Fai in una nota affermano che “dopo il tira e molla sulla delibera Cipe durato mesi e conclusosi positivamente nei giorni scorsi, e dopo giornate di lotte campali, oggi vengono accampate ulteriori, non meglio precisate difficoltà legate al patto di stabilità”.

0 condivisioni

chiedono l'anticipo dei fondi cipe per tornare al lavoro

8mila forestali sospesi da oggi
Sit-in a piazza Indipendenza

“Da questa mattina non lavora più nessuno, è scattata la sospensione per tutti, per quelli dell’antincendio, per chi fa 78 giornate, per 101unisti e 151unisti. La situazione è diventata insostenibile e drammatica.

0 condivisioni

l'itinerario promosso da fai e slow food sicilia

A scuola di presidi Slow Food
Lezioni siciliane per 10 inglesi

Montalbano, Sciascia e Pirandello, ma anche i gioielli FAI, i 40 presidi SlowFood ed alcuni tra i film che raccontano meglio la Sicilia: queste le tappe dell’itinerario culturale di dieci studenti inglesi, tutti professionisti di Londra e Oxford, che iniziano oggi la loro “Summer School”.

0 condivisioni

170 a catania, 120 a siracusa e 50 a ragusa

Antincendio, raffica di licenziamenti
Oggi sciopero generale a Catania

Nel capoluogo etneo si terrà lo sciopero generale della categoria con manifestazione regionale indetta da Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil Sicilia; l’appuntamento per i lavoratori sarà sotto la sede catanese della presidenza della Regione.

0 condivisioni

giovedì prossimo la manifestazione

A Catania 170 licenziamenti:
scioperano addetti anticendio

Centosettanta licenziamenti per altrettanti operatori antincendio a Catania, il 20 per cento della forza lavoro specializzata. E non andrà bene neanche per i colleghi siracusani (120 licenziamenti) e ragusani (50). Giovedì 10 settembre anche nel capoluogo etneo si terrà lo sciopero generale della categoria.

0 condivisioni

il concerto il 29 luglio

Il Fai ad Agrigento, nella “Valle
degli dei”arriva Alessandra Salerno

Sarà l'anima musicale di Alessandra Salerno, formidabile talento di “The Voice of Italy 2015”, ad emozionare il pubblico, nell'incantevole scenario del Tempio di Giunone, con un suo concerto che chiuderà lo spettacolo “Nella Valle degli Dei – Arte, cultura, saperi e sapori”, organizzato dal Fai.

0 condivisioni

a causa dei tagli, oggi la protesta

Forestali in piazza a Palermo: “Scoperti i turni notturni”

L’accordo che ha tagliato il 20 per cento dei lavoratori dell’antincendio ha lasciato scoperte le notti. Le squadre non sono complete e se scoppia un incendio il servizio antincendio notturno non è previsto.

0 condivisioni

presidi in tutte le prefetture dell'isola

Crisi industria agroalimentare
Domani giornata di mobilitazione

Obiettivo della mobilitazione è riportare l’agroalimentare e le tematiche ambientali al centro dell’agenda politica del governo nazionale e delle istituzioni regionali e locali; e sollecitare il via al confronto sulle emergenze in tema di forestazione, bonifica e difesa del suolo, zootecnia, mercato del lavoro agricolo e pesca.

0 condivisioni

23 lavoratori a casa dal 10 dicembre

All’Orto Botanico di Palermo presidio dei giardinieri licenziati

Presidio in via Lincoln, a Palermo, dei 23 giardinieri dell’Orto Botanico, licenziati dal lavoro il 10 dicembre scorso. Un rapporto che si e’ interrotto quest’anno alla 127esima giornata di lavoro rispetto alle 179 giornate sempre effettuate negli anni passati.

0 condivisioni

dal 4 al 10 agosto

Agrigento, alla Valle dei Templi
il Festival della Scienza

Ricchissimo il programma di eventi del Festival della Scienza, organizzato dall'Associazione Notte con le Stelle, in collaborazione con il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi, tra musica, teatro, tanti ospiti straordinari con gli occhi sempre puntati al cielo per scoprire da vicino le stelle con i più famosi divulgatori scientifici.

0 condivisioni

Il provvedimento della giunta regionale

Emergenza incendi in Sicilia
“Tutti i forestali al lavoro senza soste”

Mentre prosegue l’emergenza incendi in Sicilia, la giunta regionale ha autorizzato il dipartimento dello sviluppo rurale a mantenere livelli adeguati di sicurezza e per garantire l’incolumità pubblica, a utilizzare il lavoro dei forestali senza soluzione di continuità.

0 condivisioni

presidio a palazzo d'orleans

Forestali in protesta: “La Regione
ci faccia tornare subito al lavoro”

Gli 8 mila forestali chiedono alla Regione di essere avviati immediatamente al lavoro, come previsto dai loro contratti, per sopperire all’emergenza incendi. Da oggi presidio permanente.

0 condivisioni

a luglio ed agosto

Scoprire la Valle dei Templi a bordo di un treno storico

Ferrovie Kaos e Fondazione FS Italiane, dopo la riapertura ufficiale della linea Agrigento Bassa – Porto Empedocle, organizzano treni storici lungo la ferrovia dei templi per luglio ed i primi di agosto. Quattro giornate a bordo di un treno storico, a partire sabato 12 luglio e proseguendo per sabato 19 luglio, sabato 26 luglio e sabato 2 agosto.

0 condivisioni

sino al 22 novembre

Mattinate Fai, a Palermo aperto l’Archivio della Gancia

Le visite saranno condotte dagli Apprendisti Ciceroni®, studenti appositamente formati dalla Delegazione FAI di Palermo: per gli studenti in visita sarà l’’occasione di avvicinarsi al patrimonio storico artistico della propria città con un’’esperienza di “educazione tra pari”.

0 condivisioni

Un solo imputato ha scelto il rito ordinario

Trapani, racket: imprenditori testimoni al processo ‘Crimiso’

Oggi, hanno testimoniato, nell’aula bunker di Trapani, alcuni degli imprenditori dalle cui denunce scaturì nella primavera del 2012 l’operazione di polizia ‘Crimiso’. Erano accompagnati da rappresentanti dell’associazione LiberoFuturo.

0 condivisioni

Dopo le parole del procuratore di Caltanissetta Lari

Delegittimazione antimafia, Alfano: “Chi denuncia il pizzo non resti solo”

“Non saranno lasciati soli gli imprenditori che denunciano le estorsioni“. Lo promette il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, commentando le parole pronunciate ieri dal procuratore di Caltanissetta, Sergio Lari, secondo cui “in Sicilia è in corso una campagna di delegittimazione della vera antimafia da parte di centri occulti che vogliono screditare chi fa antimafia con i

0 condivisioni

L'associazione che si batte contro il racket

Addiopizzo con Confindustria
“Il presidente Agen sbaglia”

Fai, Addipizzo e Liberofuturo condividono in pieno la posizione di Confindustria sulla dichiarazione di Pietro Agen, presidente regionale di Confcommercio, che ”trova argomenti risibili per delegittimare chi ha appena avuto il coraggio di mandare in galera gli estorsori, come e’ successo a Castellammare del Golfo a Gregory Bongiorno, presidente di Confindustria Trapani”.

0 condivisioni

L'iniziativa presentata da Tano Grasso

“Zoom” sulle estorsioni al Sud
La prima banca dati sul racket

Incensurato, il più delle volte un collega della vittima, a sua volta costretto a pagare il pizzo: è l’intermediario, colui che cerca di convincere la vittima che è meglio pagare. In cambio paga così il suo debito. Una figura che nel mondo del racket e delle estorsioni è sempre più presente, come è emerso nel

0 condivisioni

La denuncia degli autotrasportatori

Trasporto abusivo di medicine
Vendite a rischio in farmacia

“In Sicilia gli abusivi del trasporto mettono a rischio l’integrità del farmaco e quindi la salute dei cittadini. Sono molti ancora oggi i trasportatori improvvisati che muovono farmaci con auto o con furgoni di fortuna, fregandosene delle ferree norme che regolano la termoregolazione dei mezzi”. E’ la denuncia del vice presidente nazionale Fai-Conftrasporto, nonché presidente

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.