giovedì - 06 agosto 2020

 

Archivio

L'appello di Amunì Sicilia: "Uniamoci per la Sicilia, poi voto"

Crocetta vola in Tunisia e ‘riunisce’ l’opposizione: “Mandiamolo a casa”

Il governatore Crocetta vola in Tunisia e subito prima di partire, dall’aeroporto di Palermo, azzera la giunta, e monta subito la rabbia dell’opposizione che si unisce in un coro unanime contro di lui.

0 condivisioni

Addio alla riforma delle Province
Governo battuto in aula, legge soppressa

Il governo della Regione e la maggioranza vanno sotto in aula e l’opposizione fa approvare un emendamento soppressivo dell’articolo 1 della riforma delle Province, in pratica l’ossatura della norma che istituisce i liberi Consorzi. Raciti chiede vertice maggioranza.

0 condivisioni

ferrandelli (Pd): "serve una legge per scuole a rischio"

Ennesimo raid vandalico
in una scuola del Cep a Palermo

Messo fuori uso il sistema d’allarme, i malviventi hanno distrutto il nuovissimo laboratorio di scienze, imbrattato i muri e portato via una stampate e il video proiettore che si collega ai microscopi.

0 condivisioni

Il deputato Pd: "Golpe: ritirato il disegno di legge"

Ddl anti Muos, scoppia il caos
Crocetta a Ferrandelli: “Falsità”

E’ scontro sulla proposta di legge anti Muos tra il governatore Rosario Crocetta e il deputato del Pd Fabrizio Ferrandelli. L’oggetto del contendere è il ddl 517, già approvato dal governo regionale e illustrato dal presidente della Regione venerdì scorso. Il testo esclude la possibilità di autorizzare in Sicilia l’installazione di impianti, il transito di materiale nucleare e installazioni ad emissioni elettromagnetiche di grande rilevanza come il Muos.

0 condivisioni

Il deputato renziano invita il Pd a "censurare Cocetta"

Via libera al Muos, Ferrandelli:
“Governo tradisce volere dell’Ars”

“La decisione del governo regionale di revocare lo stop alle autorizzazioni per la costruzione del Muos è grave perché tradisce l’indicazione del parlamento regionale e di conseguenza la volontà dei siciliani. Proprio per questo l’atto del governo è da censurare”. Lo dice il deputato regionale del Pd e segretario della commissione Territorio e Ambiente dell’Ars, Fabrizio Ferrandelli.

0 condivisioni

Biondo, i sindacati: "Primi segnali ma la lotta continua"

Teatri in crisi a Palermo, Ferrandelli:
“Crocetta bella addormentata”

L’anticipo di 500mila euro ai lavoratori del Biondo per i sindacati è un “primo segnale dalla politica ma la nostra lotta continua” e chiedono un tavolo per rilanciare il teatro. Ferrandelli (Pd) su Crocetta: “Tempi di cultura e politica non coincidono”.

0 condivisioni

Nella foto il sindacalista minacciato più volte

Revocata la scorta a Vincenzo Liarda:
Ferrandelli lancia l’allarme

Stop alla scorta per Vincenzo Liarda, il sindacalista della Cgil minacciato 21 volte, l’ultima il 5 giugno quando nel sua abitazione di campagna trovò una busta con polvere da sparo. Da stasera Liarda non sarà più protetto da due agenti che finora lo hanno seguito.

0 condivisioni

"Diritti fondamentali anche ai clandestini"

Ferrandelli presenta all’Ars
il ddl per la tutela degli immigrati

Il deputato Pd Fabrizio Ferrandelli ha presentato oggi all’Ars il disegno di legge per la tutela dei diritti fondamentali degli immigrati dal titolo “Norme a sostegno dell’accoglienza, dell’inclusione sociale, della convivenza civile, dell’integrazione partecipe, dei diritti e della tutela dei cittadini stranieri nella Regione siciliana”. Il testo intende innovare la disciplina regionale in materia, il cui

0 condivisioni

Per individuare le aree dove svolgere le attività

Commercio ambulante a Palermo,
Orlando convoca incontro

Il sindaco Leoluca Orlando ha convocato per domani (lunedì 6 maggio) un incontro con l’assessore alle Attività produttive e con il comandante della polizia municipale “al fine di individuare le aree nelle quali consentire e favorire lo svolgimento di attività commerciali ambulanti, nel rispetto della vivibilità e nel rispetto di coloro che svolgono tale attività economica in modo regolare”.

0 condivisioni

Il deputato regionale Pd si rivolge al sindaco Orlando

Palermo, Ferrandelli: “Sia revocata ordinanza sul commercio ambulante”

“Credo che il sindaco debba rivedere la sua ordinanza sul commercio ambulante. Il decoro urbano non si ripristina con la repressione degli ambulanti, quasi tutti migranti, ma con una regolamentazione condivisa ed umana”. Lo dice il parlamentare regionale Pd, Fabrizio Ferrandelli.

0 condivisioni

Botta e risposta tra l'assessore e il deputato Pd

In arrivo 5 milioni per l’infanzia
Ciulla: “Ferrandelli non conosce fatti”

Intenso scambio di battute tra l’assessore comunale alla Cittadinanza sociale e il deputato Pd circa l’interruzione delle attività nei centri per minori. “L’on.le Ferrandelli non conosce o fa finta di non conoscere i fatti” replica Agnese Ciulla. Oltre 5 milioni le somme del Piano.

0 condivisioni

Il deputato Pd scrive alla commissione Attività produttive

Almaviva, Ferrandelli: “Cambio di sede, tuteliamo i lavoratori”

Il deputato Pd ha chiesto al presidente della commissione Attività produttive aggiornamenti sulla situazione della sede Almaviva di via Cordova a Palermo in previsione dello spostamento di sede e del conseguente rischio di una riduzione dei posti di lavoro.

0 condivisioni

Soddisfazione da Ferrandelli, Monastra e Moncada

Assessore alla Famiglia sblocca fondi per asili nido a Palermo

“Siamo lieti che l’assessorato regionale alla Famiglia abbia dato seguito alla nostra richiesta, erogando quei contributi che permetteranno la riapertura di alcune strutture chiuse da tempo”.

0 condivisioni

i gestori del canile non starebbero mantenendo gli accordi

Ferrandelli: “Il canile municipale è allo sbando”

“Il canile municipale è allo sbando, con gabbie sovraffollate e sporche, poca manutenzione e scarsa cura degli animali. Se non fosse per la disponibilità delle associazioni animaliste e l’abnegazione dei volontari sarebbe già al collasso”.

0 condivisioni

L'incontro stamattina a Roccapalumba

Onde elettromagnetiche in Sicilia
Ferrandelli: “Trovata mediazione”

Si è tenuta stamattina presso l’aula consiliare del comune di Roccapalumba a Palermo la conferenza di servizio contro le onde elettromagnetiche. Ferrandelli: “L’amministrazione non concederà altre autorizzazioni”.

0 condivisioni

La seduta per l'approvazione rinviata al 22 gennaio

Mozione sul Ponte di Messina
I partiti a confronto all’Ars

Il presidente dell’Ars Ardizzone, causa il carente numero di deputati presenti in aula, ha posticipato l’esame della mozione per il ritiro del progetto Ponte presentata da alcuni deputati del Pd, di cui Ferrandelli primo firmatario. Figuccia: “Opera cardine per Sud”

0 condivisioni

Le reazioni degli attivisti

No Muos: “Mozione Ars non indica quando ci sarà revoca autorizzazioni”

Sono passate poche ore dalla approvazione all’Ars della mozione che riguarda il Muos, il sistema di antenne militari americane, e le reazioni degli attivisti e degli interessati già riempiono il web e le pagine dei social network. C’è chi è rimasto favorevolmente impressionato. Altri contestano l’esito della seduta parlamentare.

0 condivisioni

Il caso del sistema militare in costruzione a Niscemi

Muos, Ars approva mozione Pd
per revocare le autorizzazioni

L’Assemblea Regionale Siciliana ha approvato all’unanimità la mozione del Partito Democratico, primo firmatario Fabrizio Ferrandelli, che impegna il governo regionale a revocare le autorizzazioni per la realizzazione del sistema militare radar “Muos” nella base Usa di Niscemi.

0 condivisioni

l'appello del deputato regionale del Pd

Formazione, Ferrandelli: "Nelli Scilabra aiuti i dipendenti Cefop"

“La già precaria situazione dei lavoratori del Cefop rischia di aggravarsi ancora di più. Per questo motivo chiedo la convocazione urgente di un tavolo tecnico con le parti coinvolte, i commissari straordinari e il neo assessore Scilabra, per garantire la salvaguardia dei livelli occupazionali dei dipendenti, il cui futuro lavorativo è stato messo in discussione”.

0 condivisioni

Ferrandelli: "Dovrà passare sul mio corpo"

Centrali nucleari in Sicilia,
pioggia di critiche su Zichichi

“Ricordiamo all’assessore Zichichi che la Sicilia ha già detto ‘No’ al nucleare, con un ordine del giorno presentato dal Partito Democratico e votato dall’Assemblea Regionale Siciliana il 20 gennaio 2010”. Così Giovanni Panepinto, parlamentare regionale del Pd, commenta le dichiarazioni dell’assessore regionale alla Cultura, Antonio Zichichi che oggi ha dichiarato che sarebbe “felice se la Sicilia fosse piena di centrali nucleari”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.