Archivio

scivola al penultimo posto

Ancora penalità per il Catania:
-2 punti per la questione Covisoc

Ancora una doccia fredda sul Catania, che, come preventivato, è stato penalizzato di 2 punti per irregolarità amministrative (ritardato pagamento Irpef e scadenza fidejussione). Il Catania scivola così al penultimo posto in classifica a quota 6, per via degli 11 punti totali di penalizzazione.

0 condivisioni

altre sanzioni in vista dopo deferimento da covic

Penalità, Catania rinuncia a ricorso?
Il club punta tutto sulla remuntada

Quello che fino a qualche settimana fa poteva sembrare scontato, adesso non lo è più e il Catania potrebbe realmente decidere di lasciare le cose così come sono, insomma di tenere un profilo basso. Tra oggi e domani verrà presa una decisione definitiva, ma, al momento il no è netto in vantaggio sul sì.

0 condivisioni

potrebbero scattare nuove penalità

Scatta segnalazione Covisoc in Figc:
nuovo deferimento per il Catania

La Covisoc, la commissione di vigilanza per le società di calcio, ha segnalato al procuratore federale della Figc presunte irregolarità commesse dal Catania Calcio ed è quindi scattato il deferimento.

0 condivisioni

Acr Messina, salta il ripescaggio: peloritani in serie D

Figc: niente Lega Pro per il Messina
Le speranze giallorosse in appello

Grande delusione in casa Messina, alla fine la Lega Pro non sembra essersi materializzata. Il tribunale sportivo ha decretato che l’Acr non sarà ripescato. Il futuro del calcio peloritano resta appeso a un filo di speranza: rappresentato dal ricorso in appello.

0 condivisioni

si celebrerà in un hotel di roma

11 agosto: il Catania alla sbarra
Tutto pronto per processo sportivo

Inizierà il prossimo 11 agosto a Roma il processo sportivo a carico degli ex dirigenti del Catania Calcio accusati di illecito sportivo.

0 condivisioni

il procuratore federale al palazzo di giustizia

Catania: arriva il deferimento
Palazzi incontra i pm della Procura

Giornata siciliana per il procuratore federale Figc, Stefano Palazzi che stamani ha incontrato i pm di Catania, titolari dell’inchiesta Treni dei gol. E’ arrivato questa mattina il deferimento per l’ex presidente  e per la società che dovrà rispondere di responsabilità diretta.

0 condivisioni

le trattative e i possibili acquirenti

Vendita Calcio Catania,
la gestione ad uno studio legale

Sarà uno studio legale a gestire le possibili trattative di cessione del Catania. Una decisione presa dall’amministratore unico Carmelo Milazzo in accordo con la proprietà, per evitare che continuino a circolare voci sulla cessione del Catania.

0 condivisioni

l'audizione dell'ex patron rossazzurro

Un dossier con nomi ed episodi
Le verità di Pulvirenti in Procura Figc

Nomi ed episodi. L’ex presidente del Catania, Antonino Pulvirenti, nel suo lunghissimo interrogatorio in procura federale sarebbe stato particolarmente preciso, confermando ai pm sportivi quanto dichiarò davanti al Gip etneo.

0 condivisioni

L'audizione in procura federale

Pulvirenti, cinque ore di confessione
Ex patron: “Non so cosa succederà”

E’ durata almeno cinque ore l’audizione dell’ex presidente del Catania, Antonino Pulvirenti, davanti al procuratore federale Stefano Palazzi che già nei giorni scorsi ha iniziare i tesserati indagati nell’ambito di varie inchieste sul calcio fra cui quella avviata dalla magistratura ordinaria di Catania che ha travolto i vertici della società rossazzurra.

0 condivisioni

il caso

Dalla cordata spezzata a Lo Monaco
Quanti rumors sulla cessione del club

Da un lato il percorso già avviato dalla procura federale che porterà al processo della giustizia sportiva, dall’altro i rumors relativi alla possibile cessione del Catania da parte dell’attuale proprietà.

0 condivisioni

il caso catania

Le verità di Pulvirenti a Palazzi
Oggi l’audizione in procura federale

E’ in programma fra poco a Roma l’audizione di Antonino Pulvirenti, ex presidente del Catania, che sarà sentito dal procuratore federale Stefano Palazzi nell’ambito dell’inchiesta sportiva che avuto inizio proprio dopo il caso ‘Treni dei Gol’ scoperchiato dalla Procura etnea.

0 condivisioni

lunedì l'audizione dell'ex presidente del catania

Giusportiva, Pulvirenti da Palazzi
Il Catania chiederà patteggiamento

Pulvirenti ha chiesto di essere ascoltato e secondo indiscrezioni potrebbe riferire qualcosa in più sull’ultimo mese di campionato, con alcuni episodi inediti che potrebbero cambiare la posizione del Catania. L’intenzione dei legali dell’ex presidente e della società è di chiedere un patteggiamento.

0 condivisioni

scalettate le possibili audizioni

Catania, il percorso della Giusportiva
‘Archiviati’ i dirigenti del Messina

Gli avvisi di conclusione delle indagini sono stati già notificati ed è ipotizzabile che i deferimenti o le archiviazioni potrebbero essere emessi dalla Procura federale entro la prossima settimana.

0 condivisioni

i giorni caldi del club rossazzurro

I tifosi ed il ‘caso streaming’: “Pulvirenti lo faccia con noi”

L’idea di far vedere a tutti di cosa si sarebbe parlato è piaciuta anche ai tifosi che sulla pagina fb ‘Quando saremo tutti nella Nord’ scrivono: “Colpiti dalla voglia di trasparenza di Pulvirenti, faccia streaming con noi e parliamo di cosa è successo”.

0 condivisioni

l'estate rovente del club rossazzurro

Per il Catania pronto deferimento
L’accusa: responsabilità diretta

Secondo la Gazzetta dello Sport, infatti, il procuratore Stefano Palazzi avrebbe chiuso le indagini che riguardano anche il Catania e avrebbe pronti oltre 100 deferimenti. Per il club rossazzurro un’accusa pesante: la responsabilità diretta nell’illecito.

0 condivisioni

il legale assisterà il club nel processo sportivo

Caso Catania, l’avvocato Chiacchio
“Pulvirenti convinto ad agire così”

Stamani è intervenuto a Radio Kiss Kiss l’avvocato Eduardo Chiacchio, legale che seguirà il processo sportivo per il Catania ipotizzando che i tempi sono tutti da verificare, non credo che si possa arrivare due o tre sentenze definitive prima del 21 Agosto”.

0 condivisioni

si attende il verdetto della giustizia sportiva

Il Catania iscritto in Serie B, per ora

Il caso, anzi il caos Catania continua a tenere banco sui media nazionali e locali. Un panorama di notizie in cui è difficile districarsi e, soprattutto, separare le bufale dalla verità. Proviamo a fare chiarezza: il Catania è in regola con l’iscrizione al campionato di Serie B.

0 condivisioni

tavecchio: "Scacciamo i mercanti dal tempio"

Gli atti dell’inchiesta di Catania
nella mani di un delegato di Palazzi

Palazzi: “Voglio ringraziare i colleghi della magistrature ordinaria. Un nostro delegato acquisirà gli atti grazie alla disponibilità del procuratore Salvi e del Pm Sorrentino, con i quali mi sono personalmente sentito”.

0 condivisioni

non si dovrebbe applicare alle inchieste in corso

Scure della Figc contro frodi sportive
“Con radiazione stop compromessi”

Pene più dure per chi commette illecito sportivo, fino alla radiazione nei casi di responsabilità diretta di frode sportiva. E’ quanto deciso all’unanimità dal consiglio federale della Figc dopo il nuovo scandalo che ha investito il calcio emerso dalle indagini  di Catania.

0 condivisioni

L'intervista

Caso Catania, parla Perinetti: “Non sono sciacallo, ma con un progetto…”

L’ex dg rosanero, Giorgio Perinetti, contattato telefonicamente dalla nostra redazione e stuzzicato sull’ipotesi di ripartire da Catania, anche dalla Lega Pro, precisa subito di non essere uno sciacallo in cerca di poltrone.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui