Archivio

Dimissioni Bianchi, le reazioni dell'opposizione

M5S: “Si dimetta anche Crocetta”
Fi: “Fallimento della giunta”

Dall’altro lato della barricata, gli avversari politici del governatore siciliano non fanno sconti: “La Sicilia rischia il naufragio”, tuonano Falcone e Figuccia

0 condivisioni

sono volate parole grosse e un lancio di penna

Palermo, sfiorata rissa in Consiglio
Scontro sull’anagrafe degli eletti

Sfiorata la rissa la notte scorsa al Consiglio comunale di Palermo. A surriscaldare gli animi la delibera sull’anagrafe degli eletti, che ha portato ad un braccio di ferro tra maggioranza e opposizione. Sono volate parole grosse e si è registrato persino il lancio di una penna.

0 condivisioni

"Il governatore tenta il colpo di Stato?"

Figuccia (Pds-Mpa): “Crocetta vuol commissariare anche i Comuni”

“Come per ogni Colpo di Stato che si rispetti, lo si fa nei momenti di vacanza o di crisi e così il presidente Crocetta ha annunciato il giorno di Ferragosto il suo imminente ‘golpe’ istituzionale”. Non usa mezze misure Vincenzo Figuccia, vicepresidente del gruppo del Partito dei Siciliani all’Ars, nel commentare l’annunciato disegno di legge del governo regionale che istituirebbe le città metropolitane in Sicilia.

0 condivisioni

La lettera del capogruppo del Pds-Mpa all'Ars

Figuccia risponde al leghista Marcato
“Basta con insulti al popolo siciliano”

Carissimo ‘fratello’ Roberto, in qualità di deputato regionale del Partito dei Siciliani-Movimento per le Autonomie sento di dover intervenire a difesa dello Statuto Siciliano dopo le tue dichiarazioni alla stampa“. E’ questa la risposta di Vincenzo Figuccia, vice capogruppo del Partito dei Siciliani – Mpa all’Ars alla lettera accorata firmata dal vice presidente della Provincia di Padova, il leghista Roberto Marcato che “a sorpresa” ha indirizzato la lettera ai 17.995 dipendenti della Regione Siciliana accusandoli di essere “inutili”.

0 condivisioni

La posizione di Figuccia (Mpa) sul ddl presentato all'Ars

Reddito minimo a coppie di fatto
“Non si escluda famiglia tradizionale”

Si muovono i primi dubbi intorno al disegno di legge che lancia l’istituzione del reddito minimo garantito esteso a coppie di fatto e omosessuali. Figuccia: “Non crei una riserva indiana che rischia di escludere la famiglia tradizionale”.

0 condivisioni

Il magistrato non potrà guidare 'Riscossione Sicilia'

No del Csm a Ingroia, le reazioni
del mondo politico siciliano

Fioccano le reazioni del mondo politico siciliano dopo che terza commissione del Consiglio superiore della magistratura ha rigettato, con voto unanime, la richiesta di aspettativa presentata dal magistrato palermitano Antonio Ingroia per accettare l’incarico di presidente di ‘Riscossione Sicilia’, offertogli dal governatore Crocetta.

0 condivisioni

Soddisfazione e congratulazioni al presidente Crocetta

Attuazione art 37 dello Statuto
Le reazioni dell’Ars

Dopo il via libera giunto da Roma all’attuazione dell’articolo 37 dello Statuto siciliano, dall’Ars giungono attestazioni di grande soddisfazione per il risultato ottenuto dal Governo siciliano e dal presidente Crocetta. Ma una voce si leva fuori dal coro: “Annuncio-beffa” secondo Di Mauro (Mpa).

0 condivisioni

Alle 14 la discussione e il voto all'Ars

Ddl elettorale, dopo lo stop
si vota oggi in Aula

Dopo lo stop arrivato ieri sera, torna oggi in aula all’Assemblea regionale siciliana, il disegno di legge sulla nuova legge elettorale che prevede, tra l’altro, la doppia preferenza di genere. Ci sarà tempo dunque fino alle 14 di oggi per presentare nuovi emendamenti.

0 condivisioni

Incontro indetto dai dipendenti Ast

Trasporti, Figuccia: «In arrivo mandati pagamento»

Vincenzo Figuccia, deputato regionale del Partito dei Siciliani – MPA all’ARS, stamane si è recato al presidio indetto dai dipendenti presso l’assessorato regionale al Bilancio a Palermo. E’ stata inviata la comunicazione dell’effettuato pagamento tramite due mandati all’Ast dalla cassa regionale.

0 condivisioni

Il vicecapogruppo Pds-Mpa attacca il ddl Province

Figuccia: “Crocetta e il gioco delle tre carte”

Il vice capogruppo del Partito dei Siciliani-Mpa all’Ars Vincenzo Figuccia attacca duramente Crocetta – “sta bluffando” – e il ddl sull’abolizione delle province considerato “una farsa”.

0 condivisioni

La giunta pronta a rivedere la convenzione

Strisce blu a Palermo,
il Comune convoca Apcoa

Gli assessori alla Mobilità e al Bilancio incontreranno i vertici Apcoa per ridiscutere alcuni punti della convenzione ultradecennale per l’affidamento degli stalli a pagamento per gli automobilisti. Figuccia sul Put: “Amministrazione inadempiente”.

0 condivisioni

polemiche sul ddl voluto dal governatore Rosario Crocetta

Taglio Province, le reazioni
Germanà (Pdl) : “Un’enfasi del nulla”

Province si Province no. La polemica sul ddl che sopprime le Province regionali voluto dal governatore Rosario Crocetta, sostituendole con i liberi consorzi tra comuni, come prevede lo statuto speciale, è ormai esplosa.

0 condivisioni

La prima commissione se ne occuperà martedì

Province, abolizione o riforma?
In vista scontro tra M5S e Crocetta

Dopo aver fatto il giro d’Italia, il ‘modello siciliano’ rischia già di naufragare sbattendo sullo scoglio Province. Il Movimento 5 Stelle vorrebbe abolirle, il governatore Crocetta e parte della sua maggioranza riformarle senza sopprimerle.

0 condivisioni

Il vice capo gruppo del pds attacca il governatore

Figuccia: “Crocetta dica dove prenderà i 10 milioni per Gesip”

“Il prestigiatore Crocetta la smetta di tirare conigli dal cilindro e dica se ha i dieci milioni annunciati per la Gesip di Palermo e da dove li prenderà”.
E’ quanto afferma Vincenzo Figuccia, vice capogruppo del Partito dei Siciliani-Mpa all’ARS.

0 condivisioni

la polemica

Parco Etna, il Pds rilancia: “Nomina effettuata in periodo elettorale”

Il Pds-Mpa ritorna sulla nomina di Marisa Mazzaglia a presidente del Parco dell’Etna replicando al presidente della Regione Crocetta. “Il decreto di convocazione dei comizi elettorali porta la data del 22 dicembre, ossia 16 giorni prima della nomina in questione”.

0 condivisioni

La seduta per l'approvazione rinviata al 22 gennaio

Mozione sul Ponte di Messina
I partiti a confronto all’Ars

Il presidente dell’Ars Ardizzone, causa il carente numero di deputati presenti in aula, ha posticipato l’esame della mozione per il ritiro del progetto Ponte presentata da alcuni deputati del Pd, di cui Ferrandelli primo firmatario. Figuccia: “Opera cardine per Sud”

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui