giovedì - 17 ottobre 2019

 

Archivio

Le parole del colonnello Scibetta della finanza

Inchiesta sulla corruzione elettorale
“Emerge legame tra politica e mafia”

Il comandante del nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di finanza di Palermo, colonnello Calogero Scibetta, spiega il ruolo di Bevilacqua nell’inchiesta che ha portato ai domiciliari due deputati regionali, due candidati non eletti e un finanziere con l’accusa di corruzione elettorale.

0 condivisioni

Le telefonata tra Bevilacqua, Dina e Clemente

Posti di lavoro in cambio di voti
Le intercettazioni dell’inchiesta

E’ Giuseppe Bevilacqua, il candidato al Consiglio comunale di Palermo di Pid Cantiere popolare, poi non eletto, il protagonista delle intercettazioni telefoniche della Dia di Palermo.

0 condivisioni

Il governatore interviene sull'operazione Agorà

Corruzione elettorale deputati Ars
Crocetta scarica Dina: “Ora si defili”

Le parole del presidente della Regione, Rosario Crocetta, in seguito all’arresto di due deputati per corruzione elettorale, tra i quali il presidente della commissione Bilancio dell’Ars, Nino Dina.

0 condivisioni

Il procuratore di Palermo sull'inchiesta Agorà

Deputati e corruzione elettorale
Lo Voi: ‘Intercettazioni fondamentali’

“Questa indagine conferma l’importanza delle intercettazioni che restano determinanti per l’accertamento di tutta una serie di reati”. Lo ha detto il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi nel corso della conferenza stampa

0 condivisioni

In manette per corruzione elettorale

Bufera all’Ars arrestati Dina, Clemente, Mineo e Bevilacqua

Dalle prime ore di questa mattina i finanzieri del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria stanno eseguendo 5 ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari emesse dal G.I.P. presso il Tribunale di Palermo nei confronti di soggetti accusati, a vario titolo, di aver promesso o ricevuto denaro o altre utilità in cambio di voti, per sé

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.