Archivio

La giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News
Oggi in Sicilia in 2 minuti

La giornata siciliana in breve. E’ on line l’edizione odierna  (5 maggio) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni

sulle auto blu: non mi vergogno di averne tante

Crocetta rassicura i precari: “Via 250 Pip, ok a stipendi per i formatori”

Crocetta contro tutti: “Basta appelli, i problemi siciliani non dipendono dalla Regione. I deputati si impegnino, invece, per approvare la finanziaria bis”. I Pip si ridurranno a 2100 mentre alcuni seguiranno un percorso di recupero

0 condivisioni

La giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News
Il video riassunto della giornata

La giornata siciliana in breve. E’ on line l’edizione odierna  (30 aprile) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni

intervista all'assessore all'economia Roberto Agnello

Pronta la riscrittura della finanziaria
Agnello: “Niente tagli ai contratti”

Non esiste allarme per i lavoratori degli enti regionali. nella riscrittura della finanziaria bis non c’è traccia di contratti di solidarietà. L’Assessore Agnello parla a BlogSicilia della sua finanziaria bis

0 condivisioni

La giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News
Il video riassunto della giornata

La giornata siciliana in breve. E’ on line l’edizione odierna  (29 aprile) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni

l'esponente Pd contesta la riscrittura della manovra bis

Cracolici contro Agnello: “No al taglio dei contratti dei dipendenti pubblici”

“Il governo regionale pensa di applicare tagli ai contratti anche ai dipendenti degli enti pubblici: credo che questo sia un percorso inaccettabile, ho presentato un emendamento per sopprimere il comma 2 dell’articolo 15 della ‘manovra-bis’ che prevede questa opzione”. Lo dice Antonello Cracolici, deputato regionale del Pd e componente della commissione Bilancio all’Ars. “Il governo

0 condivisioni

si rischia un conflitto sociale che nessuno vuole

“Non c’è consapevolezza della crisi”
Bernava da Messina “sfida” Crocetta

Il numero uno della Cisl siciliana si rivolge esplicitamente al Presidente della Regione. “Se è consapevole del momento drammatico della Sicilia si confronti e condivida proposte serie e coerenti con Enti locali, forze sociali e imprenditoriali”.

0 condivisioni

l'allarme della cultura e del turismo siciliano

Urgente approvare la manovra bis
Stancheris: “Attività paralizzate”

“Ho bisogno e ne ha bisogno la Sicilia di mettere un punto a questa manovra finanziaria. Credo che stare in attesa sia la cosa peggiore. La politica ha l’occasione per dirci concretamente quanto crede e intende puntare sulla cultura”. Non usa mezzi termini l’assessore regionale al Turismo, Michela Stancheris. L’occasione per affrontare il tema è

0 condivisioni

i sindacati chiedono incontro con assessore economia

Finanziaria bis, sindacati: “Rischio impugnativa, è incostituzionale”

“La manovra bis mette in discussione i contratti collettivi di tutti gli enti e le società della Regione, oltre che tagliare fino al 50% i trasferimenti”. i sindacati chiedono un incontro con l’assessore e un’audizione in Commissione bilancio dell’ars.

0 condivisioni

La giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News
Il video riassunto della giornata

La giornata siciliana in breve. E’ on line l’edizione odierna (28 aprile) dello smart Tg di BlogSicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì.

0 condivisioni

commissioni bloccate in attesa Dl Renzi

La Sicilia e i conti che non tornano
Tutto da rifare per la Finanziaria bis

Nuovamente bloccati i lavori della Commissione e intanto la giunta Crocetta delibera 358 milioni di finanziamenti per l’edilizia scolastica

0 condivisioni

Pagliaro: "Pagare subito le piccole imprese"

Cgil al governo Crocetta: “Abbattere addizionale Irpef per redditi bassi”

La Cgil Sicilia chiede al governo regionale di abbattere a partire dal 2016  l’addizionale regionale Irpef di mezzo punto per i redditi fino a 25 mila euro lordi e aprire un tavolo permanente sulla situazione finanziaria della Sicilia

0 condivisioni

Si cercano nuove copertura finanziarie

Nuovi tagli in arrivo per la Sicilia
Vertice salva conti a Palazzo

I nuovi tagli ed accantonamenti decisi da Roma (valutati in 67 milioni di euro da Crocetta) sarebbero sostenibili per la Sicilia che si prepara ad affrontare la discussione sulla finanziaria bis. Vertice a Palazzo d’Orleans con il nuovo assessore Roberto Agnello.

0 condivisioni

vengono a mancare altri 70 milioni

Nuovi guai per la Finanziaria bis
Ancora tagli in arrivo da Roma

Con l’approvazione del decreto Irpef  la Sicilia subirà un ulteriore taglio da 70 milioni di euro che rischia di far saltare i già difficili conti della finanziaria bis mettendo a rischio il lavoro di 30 mila dipendenti di enti para regionali

0 condivisioni

la denuncia della parlamentare M5s Angela Foti

Stop in Sicilia agli aiuti per i disabili
A secco il fondo per l’occupazione

Il Movimento cinque stelle all’Ars e il deputato catanese Angela Foti lanciano  il grido d’allarme e presenta una mozione per istituire l’Albo regionale delle cooperative sociali.

0 condivisioni

Per Firetto (Udc) il rimpasto non può modificare il patto

Rimpasto, Crocetta agli alleati:
“Sia slegato da corsa alle europee”

“Ho già ribadito più volte che il confronto sulla giunta deve rimanere assolutamente slegato dal tema delle candidature per le elezioni europee”. Il Presidente della Regione Rosario Crocetta getta acqua sul fuoco della polemica interna alla maggioranza poco prima di entrare nella stanza di Palazzo d’Orleans dove si svolgerà il tavolo di maggioranza. Una posizione

0 condivisioni

Il presidente assume l'incarico di assessore all'economia

Rimpasto, mutuo salva imprese e finanziaria
I tre temi al tavolo di maggioranza di oggi

Ancora un giorno della verità, l’ennesimo. Tanti sembravano esserne arrivati negli ultimi mesi per poi rivelarsi un altro giorno interlocutorio. Ed anche oggi si apre una giornata che potrebbe essere decisiva. Una giornata difficile come tante altre per il presidente della regione. E Crocetta sa che il periodo non è semplice tanto da aver rilanciato la

0 condivisioni

la posizione del segretario generale claudio barone

Uil: “Nessun rischio default in Sicilia, commissariare sarebbe sciagura”

“La manovra correttiva ha messo in sicurezza gli stipendi di circa 40mila persone tra forestali e dipendenti di enti collegati alla Regione – spiega -. Adesso occorrerà fare attenzione a cosa uscirà dall’Aula”. Ma sulla ‘necessità’ di un commissariamento dell’Isola per evitare il dissesto della Regione, ribadita più volte dal presidente dell’AnciSicilia, Leoluca Orlando, Barone assume una posizione antitetica.

0 condivisioni

Tensione tra il governatore e Confindustria Sicilia

Rischio default, Crocetta a Montante:
“Conti ok pure per agenzie di rating”

“Non c’è alcun rischio default che è stato tecnicamente superato grazie al lavoro del governo, lo dicono anche le Agenzie di rating che hanno rivisto l’outlook da negativo a positivo”. Il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, risponde quasi piccato all’allarme lanciato oggi dal presidente di Confindustria Sicilia, Antonello Montante per il quale trent’anni di mala

0 condivisioni

regione ormai al default è violazione statuto

Sciogliete il Parlamento siciliano
Interpellanza di Romano alla Camera

I documenti economico finanziari della Regione per il 2014 pongono le basi per il fallimento della Sicilia e dunque per la grave violazione dello Statuto, una fattispecie che permetta ,lo scioglimento del parlamento siciliano. Lo chiede, in sintesi, il deputato Saverio Romano di Forza Italia con n’interpellanza presentata alla Camera sulla manovra di bilancio del

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui