venerdì - 28 febbraio 2020

 

Archivio

tra le questioni 'calde' fiat e fincantieri

Landini a Palermo: “Manca politica industriale per la Sicilia”

Il segretario della Fiom ha specificato che oggi “il Sud paga un prezzo doppio. Non e’ con prese in giro come il ponte sullo Stretto che si risolvono i problemi”.

0 condivisioni

i sindacati: "futuro a rischio"

Cantieri navali di Palermo, domani incontro al Mise su nuovo bacino

La Fiom chiede un’accelerazione sia sulla costruzione del nuovo bacino per l’offshore che sul bacino da 150 mila tonnellate, per il quale sono in corso lavori di consolidamento e di bonifica ma per il completamento si è in attesa dello stanziamento di fondi dal parte del ministero.

0 condivisioni

interesserà oltre 2000 lavoratori

Cassa integrazione alla St di Catania
Bianco: “Stabilimento non si tocca”

Prima hanno chiesto ai lavoratori di consumare dieci giorni di ferie, poi l’azienda è passata a chiedere la cassa integrazione ordinaria. Brutte notizie per 2200 lavoratori della St Microelectronics di Catania.

0 condivisioni

dopo l'incontro in prefettura a catania

Dall’Agenzia beni confiscati mafia
i fondi necessari per salvare La.ra

L’ Agenzia nazionale per i beni sequestrati e confiscati alla mafia  anticiperà parte dei fondi necessari all’attivazione di alcune commesse per il riavvio della La.Ra. srl, l’azienda metalmeccanica con lo status di ditta confiscata.

0 condivisioni

oggi l'incontro con l'Agenzia dei beni confiscati

La.Ra. e il costo salato della legalità
Da azienda ‘confiscata’ a ditta in crisi

Dopo un anno i dipendenti si confronteranno con le istituzioni per chiedere soluzioni immediate a tutela dei lavoratori e della stessa attività, in difetto di liquidità proprio a causa del suo status di azienda confiscata. In prefettura faccia a faccia con  l’Agenzia nazionale per i beni confiscati alla criminalità organizzata.

0 condivisioni

il voto sindacale nell'etna valley

Elezioni rsu StMicroelectronic:
successo per la Cgil-Fiom

Affermazione della Fiom Cgil nel voto per il rinnovo delle Rsu (rappresentanze sindacali unitarie) alla Stmicroelectronics di Catania, una delle più importanti realtà produttive del Mezzogiorno.

0 condivisioni

accusati di danneggiamento e violenza privata

Fincantieri, 40 operai a giudizio
per gli scioperi del 2011

All’epoca piu’ della meta’ dei lavoratori del cantiere navale era in cassa integrazione, c’era il rischio di uno stop delle commesse per lo stabilimento di Palermo e i sindacati avevano indetto scioperi e proteste, che erano andati avanti per giorni, per chiedere l’intervento delle istituzioni in difesa dei posti di lavoro degli operai Fincantieri e di quelli dell’indotto.

0 condivisioni

la carovana della legalità di cgil

“I beni confiscati alla mafia valgono quanto una Finanziaria regionale”

I beni confiscati alla criminalità in provincia di Catania sono 537, le aziende confiscate sono 93. Nel solo 2014, il capoluogo etneo è stato teatro di decine di operazioni antimafia che hanno portato a 52 confische (fonte Dda) .

0 condivisioni

i dati 'inediti' di cgil catania

Corruzione ed evasione fiscale:
“Così svaniscono 200 miliardi di €”

Catania sarà la prima tappa siciliana della “Carovana della legalità” della Cgil nazionale: l’appuntamento con la visita alle aziende confiscate per mafia e con i lavoratori.

0 condivisioni

previsti incontri e sit-in

La carovana della legalità a Catania
Cgil diffonde elenco beni confiscati

Catania sarà la prima tappa siciliana della “Carovana della legalità” della Cgil: l’appuntamento con la visita alle aziende confiscate per mafia e con i lavoratori è previsto per domani.

0 condivisioni

si riuniranno davanti la presidenza della regione

AnsaldoBreda, Oggi nuovo
sciopero dei dipendenti

I sindacati Fiom, Fim e Uilm, dopo l’ultimo incontro del 15 gennaio a Roma ritenuto insoddisfacente dalle stesse segreterie nazionali, continuano a non avere certezze sul futuro. E la decisione comunicata ieri dell’azienda di inviare da lunedì altri 15 lavoratori di Palermo nella sedi di Napoli e di riconfermare il comando per i 35 distaccati a Reggio Calabria non ha fatto che alimentare nuove preoccupazioni.

0 condivisioni

La visita del presidente del Consiglio

Renzi: “Disoccupazione preoccupa, ma oggi 100mila lavoratori in più”

“Qualcuno può negare i problemi? sbaglierebbe, ma ci sono tante storie di successo. Il tasso della disoccupazione ci preoccupa, ma se guardiamo i numeri il dato degli occupati sta crescendo”. Matteo Renzi parla dal cuore dell’Etna Valley, dall’azienda 3 Sun di Catania.

0 condivisioni

Renzi nell’Etna Valley di Catania
Il premier alla Fiom: “Vertenza Micron risolta”

E’ iniziata da poco la visita catanese di Matteo Renzi. Il presidente del Consiglio, infatti,  è appena arrivato alla 3Sun, l’azienda catanese specializzata nel settore della produzione di pannelli fotovoltaici. GUARDA LE FOTO

0 condivisioni

il racconto del 'povero'cronista da strada

La rivincita dei lavoratori
O era la fiera ‘baci, abbracci e selfie’?

Si diffonde anche in casa Fiom e Cgil il virus anti giornalisti sparso da Grillo e compagni. Una mattina di follia per una manifestazione che invece era serena per tutti gli altri

0 condivisioni

intervista all'unico oppositore del nuovo corso

Landini ed il suo sì alle trivelle
“Occasione per reindustrializzare”

Contro il job act ricorso alla corte Ue per violazione della carta di Nizza sui diritti fondamentali dei cittadini europei. appello ai lavoratori: “Uniti si può evitare questo gioco al massacro”

0 condivisioni

i sindacati chiedono la soluzione della vertenza

AnsaldoBreda: “Insufficienti rassicurazioni assessore Vancheri”

Continua il pressing dei sindacati che chiedono al governo regionale e a quello nazionale certezze sul futuro dello stabilimento di Carini di AnsaldoBreda. “Non ci sono bastate le rassicurazioni diramate a mezzo stampa dall’assessore Linda Vancheri a termine dell’incontro sulla vertenza AnsaldoBreda tenutosi a Roma venerdì scorso al Mise, in assenza del sindacato”.

0 condivisioni

lo rende noto la fiom

Fincantieri Palermo, il 5 novembre vertice al Mise su bacino carenaggio

E’ stato convocato per il 5 novembre al ministero dello Sviluppo economico, a Roma, un incontro sul progetto da 80 milioni di euro per realizzare, con la formula del project financing, il bacino di carenaggio da 81 mila tonnellate nello stabilimento Fincantieri di Palermo. Lo rende noto la Fiom. Il progetto dovrebbe essere finanziato in

0 condivisioni

oggi il presidio dei 165 lavoratori a palazzo d'orleans

AnsaldoBreda, Crocetta incontrerà
i sindacati lunedì

I lavoratori, di cui 50 in cassa integrazione e altri 35 in trasferta negli stabilimenti di Reggio Calabria e Pistoia, chiedono un’immediata inversione di rotta. “Negli altri stabilimenti il lavoro abbonda: a Reggio Calabria stiamo realizzando le carrozze per la metropolitana Milano Expo. Per Palermo non abbiamo ottenuto niente”.

0 condivisioni

ad inviarla i sindacati fim, uilm e fiom

AnsaldoBreda, lettera al Mise:
“Salvate il sito di Carini”

Nell’ultimo incontro tenutosi a Roma, nel corso del quale la società ha illustrato il piano industriale e il piano degli investimenti relativi a tutti gli stabilimenti, è emerso che per Carini non si prevedono adeguati carichi di lavoro né investimenti.

0 condivisioni

la società assumerebbe solo 475 ex dipendenti su 780

Fiat Termini, perplessi su Grifa
Il tavolo al Mise non scioglie i dubbi

“E’ stato un incontro che definiamo interlocutorio, che non ci soddisfa, perché non dà risposte a tutti i lavoratori dello stabilimento e a quelli dell’indotto”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.