martedì - 17 settembre 2019

 

Archivio

Distribuzione idrica in fase di ripristino

Messina senz’acqua: ancora disagi
Rientro alla normalità in serata

La distribuzione idrica sarebbe ripresa dalle ore sette di questa mattina, entro mezzogiorno prevista una condizione di quasi normalità, per molti ma non per tutti: alcune zone della città (Annunziata, Piraino e Tremonti) dovranno attendere la serata.

0 condivisioni

Incontro a Palermo tra Baccei e Fiumefreddo

Tasse, la controffensiva di Baccei
Nuovo piano per Riscossione Sicilia

Rafforzare l’azione esattoriale e ridurre gli sprechi, lavorando insieme per un nuovo piano industriale che tenga conto delle esigenze della partecipata così come delle richieste della Regione.

0 condivisioni

L'iniziativa del presidente Fiumefreddo

Riscossione Sicilia, riunioni del cda, gare e aste in diretta streaming

La riunione del Consiglio d’amministrazione viaggia sul web: è questa la scelta all’insegna della trasparenza voluta da Riscossione Sicilia, la società che riscuote i tributi nell’Isola.

0 condivisioni

nuova falla nella condotta di fiumefreddo

Messina ancora a secco per una frana
Arriva il capo della Protezione civile

L’emergenza idrica di Messina è tenuta sotto osservazione anche dalla Protezione civile nazionale. E’, infatti, atterrato a Catania il capo nazionale del dipartimento, Fabrizio Curcio, che vuole constatare di persona quanto sta accadendo in Sicilia. GUARDA LE FOTO

0 condivisioni

acquedotto fuori uso per una frana a calatabiano

Ennesima falla nella condotta
Messina di nuovo senza acqua

Nuova falla nella condotta di Fiumefreddo e conseguente interruzione idrica a carico di Messina. A dare l’annuncio il sindaco di Calatabiano: si tratterebbe dell’ennesima frana dovuta al maltempo. I tecnici Amam sarebbero già sul posto per verificare l’entità del danno.

0 condivisioni

tempi lunghi per ilripristino

Messina si sveglia senz’acqua
Guasto alla condotta di Fiumefreddo

Amaro risveglio per i messinesi: questa mattina la città si è destata senz’acqua corrente. Per il ripristino del servizio potrebbero essere necessari interventi di manutenzione straordinaria; quindi tempi lunghi.

0 condivisioni

In giunta al posto della dimissionaria Linda Vancheri

Crocetta insiste su Fiumefreddo
Sottoporrà il suo nome agli alleati

Rosario Crocetta insiste. Vuole Antonio Fiumefreddo, attualmente alla guida di Riscossione Sicilia, al posto della dimissionaria Linda Vancheri all’assessorato regionale alle Attività produttive.

0 condivisioni

Lotta al caporalato

Lavoro nero nei campi del Catanese
Scoperti dai carabinieri 37 irregolari

Trentasette lavoratori in nero sono stati scoperti durante controlli dei carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Comando provinciale di Catania in alcuni fondi agricoli.

0 condivisioni

aveva già ottenuto un finanziamento da 52mila euro

Catania, va male al genio della truffa
Si fingeva medico per avere prestiti

Aveva pensato proprio a tutto, anche ad un certificato di stipendio che avrebbe dovuto dimostrare che era un medico in servizio all’Asp. Ma stavolta è andata male ad un ‘genio dello truffa’ arrestato dai carabinieri, ‘falsi’ impiegati di una finanziaria.

0 condivisioni

ha riportato ferite al volto

Petardo contro un ragazzino
A Fiumefreddo indagano i carabinieri

Un ragazzino è rimasto ferito da un petardo che esploso accanto a lui perché alcuni balordi glielo avrebbero lanciato contro. La vittima è stata trasportata prima all’ospedale di Taormina e poi, per un consulto specialistico, al reparto di chirurgia plastica del Cannizzaro di Catania.

0 condivisioni

l'apertura a breve

Al mare con la provinciale 188
Collega l’autostrada a Fondachello

Sarà riaperta a giorni la strada provinciale 188 -via ponte Minissale-  nel territorio di Fiumefreddo di Sicilia, l’arteria, adeguata ai canoni di sicurezza e alle normative antisismiche, collega la Catania-Messina al litorale di Fondachello e Marina di Cottone.

0 condivisioni

Bottino da quantificare

Falsi finanzieri svaligiano
gioielleria a Fiumefreddo

Indossando una casacca della Guardia di Finanza hanno finto un normale controllo e rapinato la gioielleria ‘Forzisi’ di via Umberto 73, a Fiumefreddo di Sicilia. Ad entrare in azione sono state quattro persone a volto scoperto che hanno chiesto al titolare della gioielleria di mostrare le casseforti e di aprirle per verificare se l’oro e i preziosi fossero originali.

0 condivisioni

inviata una nota al presidente della regione crocetta

Emergenza cenere, la Provincia di Catania chiede lo stato di calamità

Il commissario straordinario della Provincia regionale di Catania, Antonella Liotta, chiede il riconoscimento dello stato di calamità naturale, per far fronte ai disagi provocati sulle strade provinciali e in diversi Comuni dall’emissione dell’Etna di ceneri e lapilli.

0 condivisioni

in provincia di catania

Fiumefreddo, si schianta
con l’auto: muore a 18 anni

Incidente mortale a a Fiumefreddo, paese sul mare in provincia di Catania. La vittima è Mattia Catalano, 18 anni, che era alla guida della sua automobile.

0 condivisioni

sulla statale fiumefreddo-piedimonte

Scende dal furgone e precipita in una scarpata: muore autista catanese 55enne

Salvatore Zumbo era appena scampato a un incidente stradale. A bordo del suo furgone che a seguito della rottura dei freni si è schiantato contro un muro. Sceso dal mezzo e caduto in un burrone, rimanendo ucciso. Il figlio, che era con l’uomo sul mezzo, è rimasto illeso ed ha chiamato la polizia stradale di Randazzo.

0 condivisioni

sul versante nord-ovest del vulcano

Tre scosse di terremoto sull’Etna

La terra ha tremato tre volte stamattina sull’Etna, al confine tra le province di Catania e Messina. La più forte di magnitudo 3.2 su scala Richter è avvenuta alle 7.04.

0 condivisioni

il caso di calatabiano

Madre muore dopo l’arresto del figlio, disposta la scarcerazione del giovane

E’ stato scarcerato il ventenne arrestato la notte scorsa a Calatabiano la cui madre è deceduta mentre attendeva notizie sulla posizione del figlio fermato dai carabinieri per un furto di attrezzi agricoli.

0 condivisioni

Nel Catanese

Bonificata Cartiera Siace a Fiumefreddo con 1.500 tonnellate di amianto

Il Procuratore della Repubblica di Catania, Giovanni Salvi, ha incontrato la stampa in merito alla bonifica, pressoché definitiva, della Cartiera Siace in territorio di Fiumefreddo che fu sequestrata nel 1998 perché al suo interno vi erano circa 1.500 tonnellate di amianto.

0 condivisioni

"Lavoro, conoscenze, diritti"

A Fiumefreddo il 1° campeggio dei Giovani Democratici

I Giovani Democratici della provincia etnea quest’anno hanno deciso di non andare in vacanza, organizzando il primo Campeggio dei GD svoltosi dall’11 al 13 agosto a Fiumefreddo di Sicilia. Nella foto Saro Condorelli.

0 condivisioni

Fermati in 19

L’ombra della mafia dietro allo sbarco di clandestini a Catania

Importanti risvolti nell’indagine sullo sbarco di 124 egiziani avvenuto nel catanese nella notte tra domenica e lunedì scorsi. Coinvolto, secondo gli investigatori, anche il clan mafioso Brunetto di Fiumefreddo.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.