Archivio

Le richieste dei sindacati di categoria

Forestali, Flai Cgil contro i tagli
“Serve legge di riordino del settore”

La Flai Cgil di Palermo impegnata nel sit-in sotto palazzo dei Normanni contro i tagli previsti in bilancio al capitolo dei forestali e contro il blocco del turn over. Circa trecento-quattrocento i lavoratori che protestano sia del settore antincendio che manutenzioni, con delegazioni provenienti anche da altre province.

0 condivisioni

dopo l'incontro con l'assessore lo bello

La tregua dei forestali siciliani:
sospesa la manifestazione di domani

E’ stata sospesa la protesta dei forestali prevista per domani. Lo rende noto la segreteria unitaria di Fai Flai e Uila di Catania spiegando che nel corso del “faccia a faccia” con  i sindacati, l’assessore Lo Bello si è impegnata affinché  i lavoratori dell’antincendio proseguano l’ attività sino alle giornate di legge.

0 condivisioni

manifestazione provinciale l'11 settembre

Catania, i Forestali tornano in piazza

Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil: “Subito ripresa delle attività e rinnovo del contratto. Lo stato di incertezza e di confusione che attraversa il settore, non solo lede fortemente i diritti dei lavoratori del comparto, ma mette a rischio il nostro immenso patrimonio boschivo”.

0 condivisioni

La campagna contro il lavoro nero "Legalità, coltivala"

Vendemmia a Palermo, Flai Cgil: “Controlli per tutelare i braccianti”

“Legalità, coltivala” è il titolo della campagna di sensibilizzazione a difesa dei lavoratori agricoli ad opera di Flai Cgil. “La stagione delle vendemmie come si sa porta i rischi di sempre: lavoro nero ed evasione contributiva”.

0 condivisioni

intanto la cgil riparte dalle donne della categoria

Prevenzione incendi, forestali per la sicurezza intorno alle autostrade

Firmata una convenzione fra Regione e Consorzio autostrade siciliane che permetterà di usare i forestali per prevenire gli incendi ai margini delle autostrade dell’isola. Intanto la Cgil cerca di rilanciare l’immagine della categoria partendo dalle donne che operano nel settore, circa il 15% dei 25 mila addetti

0 condivisioni

Lunedì manifestazione all'Azienda foreste di Messina

La Regione ‘licenzia’ 2 mila forestali
Sindacati: ‘Boschi messinesi a rischio’

Duemila lavoratori dell’Azienda foreste saranno sospesi dalla loro attività di lavoro nell’area boschiva della provincia di Messina a causa della mancanza di risorse provenienti dalla Regione Siciliana. “Da oggi i boschi messinesi rimarranno incustoditi”, è la denuncia dei sindacati di categoria che annunciano per lunedì (22 luglio), dalle 10, una manifestazione sotto la sede dell’Azienda Foreste in via Giordano Bruno a Messina.

0 condivisioni

proclamato sciopero da Flai CGIL, Fai Cisl e Filbi UIL

Consorzio di bonifica, i lavoratori
di Catania incrociano le braccia

E’ in programma il 12 luglio un sit in dinanzi la sede del Consorzio in via Centuripe, a partire dalle 9,30. Da parecchi giorni, gran parte dei mezzi meccanici sono fermi per mancanza di carburante e della manutenzione ordinaria. Ritardo anche nel pagamento degli stipendi.

0 condivisioni

stamane flai cgil e filbi uil si autoconvocano all'esa

Consorzio bonifica Catania,
sindacati: “E’ allo sfascio”

Mezzi meccanici fermi ai box perché con i serbatoi a secco, stipendi in ritardo, mancate stabilizzazioni, pianta organica carente,  assenza di dialogo con i vertici societari. Per questa serie di ragioni i sindacati hanno proclamato l’ennesima mobilitazione.

0 condivisioni

iniziativa di Fai Cisl, Flai Cgil e Filbi Uil

Consorzi di Bonifica, i dipendenti manifestano a Palermo e Catania

I lavoratori rivendicano azioni concrete da parte del governo Crocetta sul versante del rilancio dei Consorzi attraverso una legge organica di riordino che non solo ripristini la gestione democratica  ma nel contempo dia certezze di futuro occupazionali

0 condivisioni

Si punta a salvaguardare le vittime del dopoguerra

Mafia, la Camusso scrive a Crocetta “Riconosca i benefici alle vittime”

Al presidente della Regione la Cgil chiede si equiparare le vittime della mafia cadute nel dopoguerra e fino al 1960, fino ad ora escluse da tutti i benefici. Domani a Sciacca una iniziativa anche in questo senso

0 condivisioni

le richieste alla regione dei sindacati

Produzione agrumicola in picchiata
Sos dei braccianti agricoli a Crocetta

Manifestazione dei braccianti a Catania davanti il Palazzo dell’Esa. “La campagna agrumicola 2012/2013, non è riuscita e non riuscirà ad impiegare la stessa quantità di manodopera utilizzata negli anni precedenti. Non può farlo perché manca il prodotto da raccogliere”.

0 condivisioni

l'intervento di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil di Catania

Braccianti agricoli in grave difficoltà Lettera aperta ai parlamentari

Il vuoto di reddito rende la situazione sociale incandescente. Lavoratori e parti sociali chiedono un impegno concreto ai parlamentari nazionali e regionali: l’assicurazione per la proroga delle giornate in caso di calamità e un provvedimento che escluda dalla legge Fornero i braccianti agricoli.

0 condivisioni

da oggi tornano al lavoro i 78isti

Forestali, in arrivo gli stipendi arretrati

Si è conclusa nel tardo pomeriggio di ieri la protesta di alcuni sindacalisti di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila davanti la sede dell’Azienda Forestale di Catania, contro i ritardi nei pagamenti e per la ripresa dell’attività lavorativa. Le tre sigle sindacali: “L’iniziativa di lotta è stata “determinante per risolvere le questioni poste”.

0 condivisioni

la soddisfazione dei sindacati

Domani i forestali di Catania
saranno riavviati al lavoro

Buone notizie per i forestali della provincia di Catania. Domani mattina gli operai saranno infatti riavviati al lavoro. Lo hanno reso noto in un comunicato congiunto le organizzazioni sindacali Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil di Catania. La conferma ufficiale è arrivata attraverso il dirigente dell’Azienda forestale Catania, Bonanno.

0 condivisioni

la soddisfazione dei sindacati

Domani i forestali di Catania
saranno riavviati al lavoro

Buone notizie per i forestali della provincia di Catania. Domani mattina gli operai saranno infatti riavviati al lavoro. Lo hanno reso noto in un comunicato congiunto le organizzazioni sindacali Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil di Catania. La conferma ufficiale è arrivata attraverso il dirigente dell’Azienda forestale Catania, Bonanno.

0 condivisioni

nasce il partito dei braccianti

Forestali, da oggi proteste in tutta l’Isola

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil da oggi manifestano con i forestali contro “l’immobilismo della politica regionale” siciliana. Previsti presidi in tutte le provincie e manifestazione a Palermo, in piazza Indipendenza, davanti alla presidenza della Regione siciliana.

0 condivisioni

manifestazioni degli operai stagionali

Senza stipendio da due mesi:
i Forestali scendono in piazza

Sit-in a Catania e Palermo. Pensabene (Uila): “Avevamo avuto garanzie che le somme assegnate per i pagamenti, circa 33 milioni, sarebbero state immediatamente erogate, ma l’assessore al Bilancio e la Giunta di governo hanno bloccato i pagamenti per problemi che riguardano il patto di stabilità”.

0 condivisioni

i sindacati: "mantenere gli impegni presi"

Forestali, rinviato a domani
il sit-in di protesta a Catania

Non si terrà stamattina ma domani, alle 10, il nuovo sit-in dei lavoratori forestali catanesi di fronte l’Azienda forestale. Il cambio di data rispetto a quanto comunicato ieri non è casuale. Domani, infatti, si terrà a quell’ora un faccia a faccia a Palermo, tra i sindacati e il governatore Lombardo.

0 condivisioni

lettera dei sindacati al prefetto cannizzo

Forestali, sale la tensione:
domani sit-in di protesta a Catania

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil annunciano iniziative di lotta a oltranza dopo aver appreso la notizia che entro metà di questa settimana circa 750 lavoratori verranno licenziati e che altri 2500 lavoratori verranno licenziati entro il 15 di luglio. Impegni assunti non mantenuti. Lavoratori esasperati per l’arroganza della calsse politica e dirigenziale forestale. Non garantiamo ordine pubblico e manifestazioni pacifiche”

0 condivisioni

venerdì incontro con lombardo

Sospesa l’occupazione
dell’Azienda forestale di Catania

L’interruzione della protesta scattata stamattina è stata decisa dopo che i lavoratori hanno ottenuto l’avviamento in settimana dei mille lavoratori che fino ad oggi non erano stati impegnati e il prolungamento dei contratti per i 1500 già avviati.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui