mercoledì - 24 ottobre 2018

 

Archivio

I consigli del Codacons

Cenone di Capodanno, i siciliani
spenderanno di più dell’anno scorso

Anche per il cenone di Capodanno, come in occasione del Ntalae, i siciliani spenderanno di più rispetto allo scorso anno.

0 condivisioni

non ci sono estremi per revoca contratto

Codacons: “Via Monterosso”
Ma Crocetta ‘assolve’ la dirigente

Crocetta derubrica tutto “Non la licenzio, bisogna distinguere le condanne penali da quelle amministrative. I funzionari possono sbagliare e in quel caso pagano”

0 condivisioni

il codacons: "oltre 3,3 milioni di cittadini impoveriti"

Blocco stipendi e taglio pensioni
In Sicilia i comitati di protesta

Nascono in Sicilia, su iniziativa di associazioni, dipendenti pubblici e pensionati, i comitati “No blocco stipendi pubblici e taglio pensioni” per protestare contro il blocco biennale degli stipendi dei dipendenti pubblici, attualmente allo studio del Governo e qualsiasi taglio alle pensioni utile a reperire risorse.

0 condivisioni

Lo annuncia il presidente Francesco Tanasi

Formatori senza stipendio
Class action del Codacons

“E’ scandaloso che migliaia di famiglie di lavoratori della formazione siciliana siano private della propria dignità e condannate alla fame”. Lo afferma sul settore della Formazione professionale il segretario nazionale del Codacons, Francesco Tanasi, annunciando di essere pronto ad avviare una class action nei confronti della Regione. Secondo Tanasi, il governo Crocetta si “sta dimostrando

0 condivisioni

oggi l'udienza a catania

Rimborsi fallimento Wind Jet,
Codacons si oppone a concordato

Il Codancons, difeso dagli avvocati Carlo Rienzi, Katy Leonardi e Floriana Pisani  ha proposto reclamo per opposizione all’omologa del concordato preventivo di Wind Jet che riconosce agli utenti il 5 per cento del loro credito.

0 condivisioni

Aumenti anche sulla Messina-Catania. Tutte le tariffe

Effetto Iva sulle autostrade siciliane
Via ai rincari: 10 cents in più sull’A20

L’effetto Iva si fa sentire in Sicilia. Da oggi infatti scatta l’aumento dell’imposta sul valore aggiunto ed oltre agli aumenti già denunciati sul prezzo dei carburanti – lievitazione che colpirà immediatamente le tasche dei cittadini – altri ritocchi si profilano per tutti. In Sicilia, il consorzio delle autostrade siciliane ha comunicato che con il ritocco

0 condivisioni

partenza sottotono delle offerte promozionali

Saldi estivi 2013, Codacons:
“In Sicilia consumi in calo del 20%”

Nel primo giorno di offerte promozionali si sta registrando una diminuzione del numero di consumatori a caccia d’affari nelle vie dello shopping e nei centri commerciali. Tanasi: ”I cittadini che oggi hanno scelto di andare per saldi, si sono limitati ad osservare le vetrine”.

 

0 condivisioni

domani al via gli sconti

Saldi estivi a Catania,
si prevede un calo degli acquisti

Le previsioni di Confcommercio non sono però rosee, perché, oltre ai morsi della crisi economica, in tanti hanno già usufruito delle offerte promozionali che le grandi catene stanno praticando da diverse settimane. Vede nero anche il Codacons: “Gli acquisti diminuiranno del 25%”.

0 condivisioni

i dati delle fiamme gialle

Scontrini non emessi, Codacons: “Catania maglia nera? Più controlli”

Il segretario nazionale dell’associazione dei Consumatori Tanasi: “Si tratta di una evasione pesantissima, un vero e proprio furto a danni dei cittadini perche’ non emettere lo scontrino fiscale vuol dire privare la collettivita’ di risorse.

0 condivisioni

la proposta

Catania, il Codacons invoca
un assessorato alla Legalità

Il  segretario nazionale Francesco Tanasi, propone alla luce dello “stato di pre-dissesto ormai dichiarato del Comune, la formazione di un assessorato alla legalità, alla trasparenza e ai consumatori a titolo gratuito”.  Emilia Clelia Grasso e Nino Rizzo i nomi indacati.

0 condivisioni

appello a consiglieri e assessori di catania

Codacons ai neo amministratori:
“Per un anno rinunciate a indennità”

Secondo l’associazione dei Consumatori lasciando nelle casse di Palazzo degli Elefanti 12 mesi di indennità “consiglieri e assessori si dimostrerebbero veramente vicini a chi è in grave difficoltà economica”. “Destinare i soldi risparmiati a iniziative per le fasce più deboli”

0 condivisioni

resterà in carica fino al 2016

Il catanese Tanasi confermato segretario nazionale del Codacons

Francesco Tanasi, eletto all’unanimità, continuerà a essere anche responsabile nazionale per la lotta alla criminalità economica. “Sono pronto a mettere in atto molti nuovi modi intelligenti per dare filo da torcere a chi pensa di poter lasciare indietro l’opinione dei consumatori”

0 condivisioni

promotori codacons e giusy buscemi

Miss Italia addio, parte da Catania
la mobilitazione degli utenti Rai

Nasce il Comitato Utenti Rai per Miss Italia che,  in collaborazione con Codacons e Associazione Nazionale Utenti Radiotelevisivi, annuncia  iniziative per spingere la Tv di Stato a un ripensamento e continuare a trasmettere il concorso di bellezza su Rai 1.

0 condivisioni

dopo la sentenza della corte dei conti

Scandalo 118 Sicilia, Codacons:
”Restituire ai cittadini i 12 milioni”

Dopo la condanna per le assunzioni del 118 inflitta a 17 politici siciliani che dovranno risarcire 12,4 milioni di euro per danno erariale, il Codacons chiede ora che questi soldi siano restituiti ai cittadini siciliani. Tanasi: “Dimostrato ancora una volta come i soldi pubblici vengano gestiti con sprezzo delle regole e del semplice buonsenso”

0 condivisioni

la richiesta al governatore crocetta

Codacons: “Saldi anticipati in Sicilia, unica risorsa per combattere la crisi”

Francesco Tanasi, segretario nazionale del Codacons: “Troppe aziende e commercianti in crisi e cittadini con il portafoglio vuoto. Una soluzione a breve termine è anticipare i saldi già nei prossimi giorni per ridare fiato agli esercenti e permettere alle famiglie di acquistare senza stringere la cinghia”.

0 condivisioni

la richiesta al governatore crocetta

Codacons: "Saldi anticipati in Sicilia, unica risorsa per combattere la crisi"

Francesco Tanasi, segretario nazionale del Codacons: “Troppe aziende e commercianti in crisi e cittadini con il portafoglio vuoto. Una soluzione a breve termine è anticipare i saldi già nei prossimi giorni per ridare fiato agli esercenti e permettere alle famiglie di acquistare senza stringere la cinghia”.

0 condivisioni

Provocazione del segretario nazionale Tanasi

Codacons: “Test antidroga per candidati alle elezioni regionali in Sicilia”

“I candidati all’Assemblea regionale siciliana e alla Presidenza della Regione si sottopongano ai test antidroga e di cultura generale”. E’ questa la nuova iniziativa provocatoria del segretario nazionale del Codacons, il catanese Francesco Tanasi.

0 condivisioni

nel mirino l'inciviltà di molti candidati

Codacons: “Non votate chi sporca”

Dopo la campagna “Basta soldi ai politici” il Codacons lancia una nuova iniziativa contro le affisioni selvagge in Sicilia, in occasione della campagna elettorale per l’elezione del presidente della Regione e il rinnovo dell’Ars.

0 condivisioni

gli sprechi della casta

“Basta soldi ai politici”
Parte la campagna del Codacons

Francesco Tanasi, segretario nazionale del Codacons, lancia dalla Sicilia, tra le regioni più tartassate e in difficoltà dopo i rincari su tutti i fronti per i consumatori, la protesta attiva per dire “Basta ai soldi ai politici”.

0 condivisioni

le parole del presidente Tanasi

Chiude Fontanarossa, Codacons:
“Lavori siano compatibili coi voli”

“Una delle nostre priorità è sì quella di smistare il traffico nell’aeroporto di Sigonella, ma, cosa più importante, vogliamo proporre ai vertici della società di gestione dello scalo di Catania di organizzare e portar avanti i lavori per il rifacimento della pista in orari notturni o comunque in momenti che non creino disagi ai passeggeri. Tutto, ovviamente, in assoluta sicurezza”. E’ la proposta dell’associazione dei consumatori, Codacons.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.