Archivio

Il progetto per ricercatori italiani e stranieri

Brains2South: 3,5 milioni di euro
per fermare fuga di cervelli dal Sud

Una fuga di cervelli, verso il Sud, stranamente. Questa idea diventerà realtà con Brains2South,  progetto rivolto a giovani che hanno conseguito il dottorato in università non meridionali e che vorrebbero sviluppare una ricerca innovativa.

0 condivisioni

rimanere per partecipare

Il futuro dei nostri figli è in Sicilia: ecco perchè non devono emigrare

Abbiamo scritto,  con più di una connotazione pessimista, del perchè in tanti siciliani pensiamo che non ci sia futuro in questa terra per i nostri figli. Lo abbiamo fatto perchè è quello che pensavamo e  siamo stati sommersi, sui social network, da commenti e critiche spesso inclementi ma certamente degne di attenzione e considerazione. Allora

0 condivisioni

presso l'assessorato regionale all'istruzione

Università, tavolo tecnico contro
la fuga di cervelli dalla Sicilia

La finalità ultima è quella di creare una rete che faccia sistema intorno al mondo dei giovani universitari, con il coinvolgimento delle attività di ricerca e gli enti, a vario titolo, interessati, per bloccare il fenomeno di fuga dei cervelli dalla Sicilia.

0 condivisioni

la santa con la valigia negli stencil apparsi a palermo

Fermate la fuga delle nuove Rosalie

Gli stencil apparsi a Palermo con Santa Rosalia con la valigia in mano rilanciano una riflessione sulle ‘fughe’ dall’Italia in crisi. Ma siamo certi che la Patrona non fuggirebbe mai dalla sua città.

0 condivisioni

"loro sono la risposta alla crisi"

In Sicilia ‘la meglio gioventù’
Il presidente Boldrini a Catania

Ha utilizzato il titolo di un film per raccontare la Sicilia e i suoi giovani talenti. In visita istituzionale a Catania, il presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini si rivolge ai giovani del Sud con l’appellativo ‘la meglio gioventù’, pellicola di successo del regista Marco Tullio Giordana. “Questa visita in Sicilia e a Catania

0 condivisioni

il presidente della camera a catania

Boldrini: “I giovani italiani all’estero tornino per un progetto di vita”

Continua la missione siciliana di Laura Boldrini. Dopo Palermo, oggi giornata catanese per il presidente della Camera che è stata accolta in piazza Università dai catanesi incuriositi dalla ‘presenza istituzionale’ e anche da disabili e dai rappresentanti delle associazioni sportivi che si occupano proprio di disabilità.

0 condivisioni

l'analisi

Quanto è difficile essere supergiovani

E’ in lavorazione il film sulla vita di Steve Jobs, l’uomo che inventò un futuro e lasciò un testamento spirituale: siate folli, siate affamati. E’ vero parlava ai giovani di Stanford, ma è un discorso che vale per ogni latitudine.

0 condivisioni

la nostra inchiesta

Catania amore mio!
I giovani che restano in Sicilia

“Storie di chi rimane e chi invece lascia tutto e se ne va” cantava Mario Venuti. Le storie di chi va via sono state raccontate, e le storie di chi rimane? La storia di Martina Strano, che ama Catania soprattutto per il mare, il sole e l’umorismo della gente e che ha scelto di restare

0 condivisioni

la fuga dei cervelli

Ho fatto la valigia:
storie di chi lascia Catania

Saremo ripetitivi, per alcuni anche stucchevoli, ma pensiamo che questo argomento non sia mai trattato abbastanza: perché tutti, adulti e ragazzi, devono fermarsi a riflettere senza cadere nei soliti cliché.

0 condivisioni

I due terzi dei giovani al nord anche per uno stage

Lavoro, la fuga di cervelli siciliani inizia dalla formazione

Quasi due terzi dei giovani siciliani “emigra” già alla ricerca di uno stage. La domanda, in Sicilia, doppia rispetto all’offerta formativa.

0 condivisioni

Lo studio di Srm per Confindustria

Mezzogiorno con la valigia di cartone
Si torna ad emigrare

Nel Sud si torna ad emigrare per effetto della crisi e, nel solo 2010, hanno lasciato il Mezzogiorno 110mila persone. Lo dice il check up Mezzogiorno di Confindustria e Studi e ricerche per il Mezzogiorno. Il calo dell’occupazione e le crescenti difficoltà economiche delle famiglie, secondo lo studio, stanno determinando una vera “emorragia di capitale umano”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui