sabato - 21 settembre 2019

 

Archivio

In manette e' finito Bogda Iacatus

Romeno guidava senza patente
Arrestato latitante nell’Agrigentino

La Guardia di Finanza di Sciacca ha arrestato un latitante rumeno lungo la strada statale 115. L’uomo guidava senza aver mai conseguito la patente.

0 condivisioni

Non sono stati trovati segni di effrazione

Raid vandalico e furto nell’Istituto “Principi Grimaldi” di Modica

Scritte ingiuriose contro il preside, danneggiamenti e furto all’interno dell’Istituto Alberghiero e per l’Agricoltura ‘Principi Grimaldi’ di viale degli Oleandri a Modica. Ignoti vandali si sono introdotti all’interno dell’area perimetrale dell’istituto scolastico imbrattando i muri.

0 condivisioni

Il furto e' avvenuto in tarda serata

Vetrina sfondata con l’auto
Svaligiata la Erg nell’Agrigentino

Hanno usato l’auto come un ariete per sfondare la vetrina della stazione di servizio Erg che si trova sulla statale 640 nei pressi del bivio per Favara, nell’Agrigentino. Hanno agito in tarda serata con la complicità del buio. Una volta entrati nella rivendita di tabacchi annessa al distributore hanno portato via stecche di sigarette e denaro. Il bottino e’ da quantificare.

0 condivisioni

un uomo ai domiciliari denunciato per evasione

Furto, spaccio e ricettazione
3 arresti a Bagheria

A finire in manette il cittadino tunisino A.B.. L’uomo, pluripregiudicato, è stato arrestato su ordine di carcerazione, dovendo espiare la pena alla reclusione di 1 anno e 4 mesi per il reato di contrabbando di sigarette.

0 condivisioni

i ladri sorpresi in flagranza di reato dai carabinieri

Furto di metalli per 50 mila euro
al velodromo di Palermo, 2 arresti

I ladri di rame, pezzo dopo pezzo, stanno smontando il velodromo Paolo Borsellino di via Lanza di Scalea, a Palermo. La struttura sportiva e’ inutilizzata dal 2008, quando una tempesta di pioggia e vento, ne danneggio’ il tetto, successivamente un incendio ha poi distrutto quasi completamente il parquet GUARDA LE FOTO

0 condivisioni

Il furto in un condominio in via La Loggia

Rubate due bici a due poliziotti a Palermo

La polizia indaga su un doppio furto di costose bici messe a segno la scorsa notte nel capoluogo in via La Loggia ai danni di due poliziotti.

0 condivisioni

Il furto è avvenuto a Ficarazzi nel Palermitano

Shopping con carta di credito rubata: arrestate due donne

I carabinieri di Ficarazzi, unitamente a quelli della Compagnia di Palermo Piazza Verdi, hanno eseguito due ordinanza di applicazione della misura cautelare, emesse dal Gip del Tribunale di Termini Imerese, con l’accusa di furto aggravato in concorso a carico di P.F, 46 ani, e G.P., 52 anni, in atto sottoposta agli arresti domiciliari.

0 condivisioni

Rubati duemila metri lineari di cavo

Palermo, furto di cavi di rame
Una zona rimane al buio

Un nuovo furto di cavi di rame dagli impianti di pubblica illuminazione di via Lanza di Scalea, a Palermo, è stato scoperto dai tecnici di Amg Energia, ed è stato denunciato alle autorità competenti. Sono stati rubati circa duemila metri lineari di cavo, provocando lo spegnimento di 16 punti luce, in direzione di Sferracavallo, nel tratto compreso tra la via Bianchini e la rotatoria del centro commerciale “Conca d’Oro”.

0 condivisioni

la scuola nel quartiere di Nesima

Tunisini scoperti a rubare
nel mirino la Nazario Sauro

Tre tunisini che avevano appena svaligiato il circolo didattico “Nazario Sauro” una scuola del quartiere di “Nesima”sono stati arrestai la notte scorsa da agenti della sezione ‘volanti’ della questura di Catania.

0 condivisioni

gli arrestati sono tutti di monreale

Termini Imerese, sgominata banda delle farmacie: 4 in manette

I quattro, nel periodo compreso tra il 3 ed il 6 giugno 2014, erano stati responsabili di una serie di furti consumati e tentati, ai danni di due farmacie e tre esercizi commerciali di Termini Imerese. Una serie ripetuta di reati che avevano scatenato il timore dei tanti commercianti termitani, al quale aveva fatto eco l'appello della Confcommercio e dell'Associazione Farmacisti.

0 condivisioni

colti in flagranza di reato a castelbuono

Rubano metalli in un albergo
in disuso: arrestati 2 palermitani

Recuperata l'intera refurtiva, consistente in arredi metallici, del peso stimato in più di una tonnellata, che erano stati opportunamente smontati e rimossi dalla cucina dell'albergo e caricati sul camion con la gru. Dall'illecita rivendita del metallo i due commercianti palermitani avrebbe potuto ottenere un guadagno non inferiore ad un migliaio di euro.

0 condivisioni

La vittima è stata stuprata per diverse ore

Palermo, branco in azione
Violentato ripetutamente un trans

Le aveva proposto di uscire per mangiare qualcosa. L’appuntamento era nella sua abitazione in via Gaspare Mignosi nei pressi di via Archirafi. Solo che non si sarebbe presentato da solo. Approfittando che il trans avrebbe aperto il portone di casa un giovane insieme ad altri tre amici è salito nell’appartamento. Qui in quattro l’avrebbero violentato ripetutamente per diverse ore.

0 condivisioni

incastrati dalle immagini di videosorveglianza

Rapinavano banche, in manette
due palermitani

I carabinieri hanno arrestato i palermitani Pietro Vercio, 35 anni, e Santo Lo Monaco, 46 anni, con l’accusa di rapina. Secondo le indagini dei militari i due, insieme ad un altro giovane di 27 anni, hanno messo a segno due colpi a due filiali della Monte Paschi di Siena a Gibellina (Tp) e a Partinico (Pa).

0 condivisioni

IL VIDEO

Alla scoperta dell’Oratorio
di San Lorenzo a Palermo

Mediolanum, Si24.it e gli Amici dei Musei Siciliani hanno dato luce in una serata evento ad uno dei capolavori nascosti di Palermo, per il recupero dell’arte in una città piena di tesori

0 condivisioni

E' accaduto nel Castello Bruno di Belmonte d'Ispica

Furto in castello del Ragusano
Rubata anche una Rolls Royce

Una Rolls Royce d’epoca degli anni ’50, una Mercedes classe A, una carrozza d’epoca, mobili dell’Ottocento, diversi oggetti in oro e argento, numerosi quadri ad olio su tela e legno risalenti al Seicento, Settecento ed Ottocento è il bottino del furto commesso al Castello Bruno di Belmonte d’Ispica, in provincia di Ragusa. Il valore della

0 condivisioni

Sistemi antiscasso e porte blindate

G. B. Arrigo S.r.l. è la sicurezza a Palermo. Serratura a cilindro europeo

G.B. Arrigo S.r.l., con sede unica in via Perpignano, è aziende leader nel settore della sicurezza a Palermo. Il primo consiglio per rendere la propria abitazione inattaccabile è quello di aggiornare almeno ogni due/tre anni la serratura della propria porta blindata.

0 condivisioni

Sistemi antiscasso e porte blindate

G. B. Arrigo S.r.l.: la sicurezza a Palermo.
Il Kit Cover/Difensor

Si avvicinano i giorni delle vacanze natalizie e di fine anno. Insieme al piacere di festeggiare con amici e parenti cresce però anche il timore per la sicurezza delle proprie case. Infatti oggi i ladri si attrezzano con strumenti sempre più raffinati ai quali occorre rispondere con strumenti di difesa adeguati e all’avanguardia.

0 condivisioni

Avrebbe raggirato un'anziana parente

Circonvenzione di incapace
Al via processo per ex carabiniere

E’ iniziato, davanti il Tribunale di Marsala, un processo che vede imputato per circonvenzione di incapace, tentata truffa e furto un ex appuntato dei carabinieri in pensione, Nicolino Genna, di 50 anni.

0 condivisioni

Aveva il documento di identità falso

Minacce in famiglia con un’ascia
Arrestato polacco a Ragusa

Un polacco di 32 anni, destinatario di tre mandati di cattura europei per danneggiamento, furto e lesioni personali, è stato arrestato dalla squadra mobile della Questura di Ragusa.

0 condivisioni

scoperti da un militare fuori servizio

Rubano in centro commerciale
Arrestati 3 romeni a Ragusa

Tre romeni che si erano appropriati di merce del valore di alcune centinaia di euro nella filiale di Ragusa di una catena di negozi di articoli sportivi sono stati arrestati grazie all’intervento di un maresciallo di carabinieri libero dal servizio, che, dopo aver avvisato il 112, li ha inseguiti e bloccati.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.