Archivio

armao e missineo dopo la sentenza della consulta

Musei, stop alle revoche di Crocetta
Ex assessori: “Danno gravissimo”

Gli ex assessori regionali, Gaetano Armao e Uccio Missineo,  sono intervenuti per commentare la decisione della Corte Costituzionale che ha ritenuto illegittime le norme varate dal Governo Crocetta per annullare le procedure di affidamento ai privati nei musei e siti archeologici.

0 condivisioni

Mpa esperienza chiusa

La Sicilia è una Nazione
Nasce il nuovo separatismo?

La Sicilia non come regione a statuto speciale ma come Nazione. La immagina così Gaetano Armao – ex assessore regionale al Bilancio del governo guidato da Raffaele Lombardo – che oggi, a Palermo, ha lanciato un appello ai siciliani, che preso evolversi in un nuovo soggetto politico. Di nascita di un nuovo partito, però, Armao non parla espressamente. “Con questo

0 condivisioni

“Sicilia nell’illegittimità finanziaria”
Armao su conti della Sicilia

“La Regione naviga nella più assoluta illegittimità finanziaria e nel dissesto contabile con la copertura del governo nazionale”. L’affondo contro il modo di gestire i conti in Sicilia nell’era Crocetta è servito. lo lancia su facebook l’ex assessore all’economia, l’Avvocato gaetano Armao che, sul social network, spiega anche i motivi diq uella che definisce illeggittimità

0 condivisioni

7 novembre presentazione libro di gaetano armao

“L’attuazione dell’Autonomia differenziata della Regione siciliana”

Lo studio tenta di dimostrare – analizzando le principali questioni dell’autonomia regionale, a partire da quella finanziaria – che l’Isola, nel contesto di una crisi istituzionale ed economica senza precedenti e che ha accresciuto il divario rispetto al Nord può affrontarla con l’utilizzo responsabile delle prerogative autonomistiche. Dalla crisi si può uscire ripensando e rilanciando l’Autonomia, responsabilmente con “i conti e le carte in regola”, non certo rinunciandovi.

0 condivisioni

oggi a palermo a palazzo branciforte

OpenGovernment, antidoto
alla corruzione: la tavola rotonda

L’Opengovernment e la trasparenza totale costituiscono, sopratutto in Sicilia, un presidio di legalità ed un antidoto efficace contro la corruzione e la pressione mafiosa. Quali sono i risultati raggiunti? E’ un’occasione mancata o un settore nel quale la Regione si mostra in ritardo nella tutela della legalità?

0 condivisioni

Dopo l'accordo "segreto" sul ritiro dei contenzioni

Autonomisti diffidano la Regione “Crocetta svende Sicilia allo Stato”

Un atto di diffida e intimazione arriva al presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta da tre associazioni autonomiste, rappresentate dall’avvocato ed ex assessore all’Economia Gaetano Armao.

0 condivisioni

Il convegno domani a Sala delle Lapidi

“Università, ricerca, sviluppo locale”
Confronto con il territorio a Palermo

Convegno su “Università, ricerca, sviluppo locale”organizzato dal comitato ‘Università e Ricerca’ per discutere delle interazioni fra il contesto accademico e il contesto territoriale.

0 condivisioni

fondi sempre più esigui, rischiano la chiusura

Disabili mentali, le cooperative siciliane fanno causa alla Regione

“Chiediamo che le nostre comunità alloggio vengano inquadrate a tutti gli effetti quali strutture volte alla cura e alla riabilitazione delle persone affette da disturbi psichici: cosa che oggi non avviene a causa del recente decreto assessoriale 320 del 5 marzo 2014”.

0 condivisioni

Lettera appello degli autonomisti

Modifica del Titolo V, la Sicilia rischia l’addio allo Statuto speciale

Il disegno di legge presentato dall’esecutivo ridisegna in maniera sostanziale le autonomie regionali, tra cui anche quelle a Statuto speciale, come la Sicilia. E gli autonomisti siciliani hanno lanciato l’allarme.

0 condivisioni

Gli autonomisti attaccano l'applicazione dell'art.37

Le tasse restano in Sicilia?
Solo una truffa ben architettata

La Regione va a Roma con il cappello in mano, secondo gli autonomisti e “vende” lo Statuto per poche risorse assolutamente non paragonabili a quello che spetterebbe all’isola

0 condivisioni

sollevato il dubbio, dovrà pronunciarsi il plenum

Addio al Commissario dello Stato
Storica ordinanza della Consulta

Emanata il 5 maggio e pubblicata oggi solleva il dubbio di legittimità sul controllo preventivo. La Corte dovrà pronunciarsi in seguito sulla vicenda ma l’ordinanza pone le basi per l’abolizione del controllo preventivo sulle leggi e dunque depotenzia se non cancella il Commissario dello Stato

0 condivisioni

il dibattito organizzato da sicilia opengov

Rilanciare l’autonomia per uscire dalla crisi, a Palermo “Per la Sicilia”

I dati della Svimez parlano chiaro. Il livello attuale di investimenti nel Mezzogiorno permetterà alle regioni meridionali di raggiungere la media di investimenti del resto del Paese soltanto tra 400 anni. Un rischio troppo grande che delinea per l’Isola una prospettiva catastrofica. E la politica nazionale non ha sinora dato segnali incoraggianti o che possano far supporre un cambiamento di rotta, almeno nell’immediato.

0 condivisioni

Coinvolti anche Incardona, Gentile, Formica e Monterosso

Danno erariale nella formazione
Chiesti 4 milioni a giunta Lombardo

E’ la richiesta della Procura contabile nei confronti dell’ex governatore Raffaele Lombardo, degli ex assessori Santi Formica, Carmelo Incardona e Luigi Gentile e dei dirigenti generali Patrizia Monterosso e Alessandra Russo per le integrazioni del Prof 2007 nel settore della Formazione.

0 condivisioni

Ricorso contro Crocetta e la Vancheri

Irsap, nuovo ricorso contro Cicero
Casartigiani: “Ingerenze politiche”

Nuovo ricorso della Casartigiani contro Alfonso Cicero, Rosario Crocetta e Linda Vancheri. Dopo il primo ricorso, presentato quest’estate, la Casartigiani di Agrigento non si arrende e presenta la richiesta di bloccare la nomina di Cicero, e non solo.

0 condivisioni

A dirlo il presidente Gaetano Armao

Sicilia OpenGov: “Anticorruzione
ampiamente inapplicata in Sicilia”

“Le istituzioni siciliane, a partire dalla Regione siciliana, si trovano in una situazione di illegalità diffusa violando le regole sulla trasparenza totale e la normativa anticorruzione”. A dirlo è Gaetano Armao, presidente dell’associazione Sicilia OpenGov edocente di diritto amministrativo della Facoltà di Scienze Politiche di Palermo.

0 condivisioni

il proceso scaturì da un articolo de l'espresso

Figlia a scuola con l’auto blu
Archiviazione per Gaetano Armao

Il Gip di Palermo Lorenzo Matassa ha archiviato l’inchiesta sull’ex assessore all’Economia della Regione Siciliana Gaetano Armao, indagato per peculato. Secondo il giudice, che ha accolto la richiesta del pm Roberto Tartaglia, trasportare la compagna, la figlia piccola e la tata sull’auto blu dell’amministrazione, in assenza dello stesso Armao, non è reato. L’episodio si sarebbe

0 condivisioni

l'ex assessore smentisce gli industriali

Irsap, Armao contro Catanzaro
“Confindustria proponeva Cicero”

Venturi non avrebbe mai proposto una governance dell'Irsap affidata alle categorie produttive come sostiene confindustria. Questa la tesi dell'ax assessore all'economia della giunta Lombardo Gaetano Armao

0 condivisioni

Si annuncia un autunno caldo all'Ars

Sicilia, l’affondo dell’Antimafia all’Ars
”Indagini sui gruppi di pressione”

”Da qualche giorno sento parlare di ”gruppi di interesse politico-imprenditoriale”che influenzerebbero la gestione del governo regionale. Abbiamo il dovere di saperne di più, nel rispetto del principio di legalità e trasparenza e a garanzia delle istituzioni”. A parlare è Nello Musumeci, presidente della commissione Antimafia dell’Ars. E’ proprio sul fronte mafia ed antimafia che sembra

0 condivisioni

La Casartigiani di Agrigento si oppone alla nomina

Irsap, gli artigiani contro Cicero
Diffida alla I commissione Ars

Un ricorso al Tar e un “invito” – ma sembra più una diffida – alla prima commissione dell’Ars. Proprio nel giorno in cui il presidente della Regione Rosario Crocetta porta Alfonso Cicero, commissario dell’Irsap, a Palermo per raccontare in una conferenza stampa che si terrà questa mattina i motivi che fanno dell’ex componente del gabinetto

0 condivisioni

La giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News,
oggi in Sicilia in 2 minuti

La giornata siciliana in 2 minuti. E’ on line l’edizione odierna (29 maggio) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui