domenica - 16 giugno 2019

 

Archivio

L'undicesimo appuntamento del Circuito

Ecotrail tra i borghi più belli d’Italia
Da Petralia Soprana a Ganci

Da Petralia Soprana a Ganci, passando per Geraci Sicula, la carovana del trail si rimette in movimento e in occasione del 10° Festival Nazionale dei Borghi più Belli d’Italia.

0 condivisioni

nelle madonie dal 3 al 6 settembre

A Ganci, Geraci e Petralia Soprana
il Festival “I borghi più belli d’Italia”

Delegazioni provenienti da ogni angolo del paese rappresenteranno l’eccellenza dei Borghi italiani. Convegni, dimostrazioni, esibizioni, visite guidate e spettacoli che animeranno la prima settimana di settembre.

0 condivisioni

E' stato travolto e inghiottito dalle correnti

Trovato morto il pensionato scomparso a Gangi

E’ stato ritrovato il corpo di Francesco Paolo Alaimo, l’anziano pastore scomparso a Gangi da alcuni giorni nei pressi del torrente.

0 condivisioni

l'iniziativa dell'amministrazione comunale

Gangi, gli studenti in caserma per vivere “una giornata da carabiniere”

Imparare la legalità a partire dall’osservazione diretta di chi giorno per giorno tutela la società. Accade a Ganci, dove gli studenti possono trascorrere in giorno nella locale stazione dei carabinieri, per vivere la “giornata tipo del carabiniere”.

0 condivisioni

Roghi anche nel Palermitano, in azione i mezzi aerei

La Sicilia è in fiamme,
vasto incendio nell’Ennese

La Sicilia brucia. Un vasto incendio è in corso da ieri mattina nell’Ennese. Le fiamme, nel territorio di Nicosia, hanno già distrutto diversi ettari di macchia mediterranea. Roghi anche in Provincia di Palermo. Focolai di vaste proporzioni a Gangi e a Palazzo Adriano. Sono incorso gli interventi dei mezzi aerei antincendio.

0 condivisioni

L'inchiesta parte da Misilmeri

Arrestato candidato della civica ‘Amo Palermo’

Dopo l’esclusione della lista Dc dalla competizione elettorale, un nuovo e più grave colpo si scaglia con forza sulla coalizione che sostiene Marianna Caronia alla corsa per la carica di sindaco di Palermo. Un terremoto giudiziario che parte dal mandamento di Misilmeri e che ha portato all’arresto di Vincenzo Ganci, candidato al Consiglio Comunale della lista “Amo Palermo”, e di altre 4 persone. E’ avvenuto nell’ultima operazione dei carabinieri del Nucleo Investigativo, coordinata dal Dda di Palermo, che colpisce proprio il piccolo centro, bacino elettorale e politico di Saverio Romano del Pid, (che rischia lo scioglimento per infiltrazioni mafiose).

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.