lunedì - 06 luglio 2020

 

Archivio

La donna ha un esercizio commerciale

Furto di energia elettrica
Arrestata 60enne di Giardinello

I Carabinieri di Montelepre hanno arrestato una 60enne con l’accusa di furto di energia elettrica.

0 condivisioni

sono 42 quelli coinvolti

Rubinetti a secco nel Palermitano
Primi disagi ‘seri’ in 5 comuni

Stop a nuovi allacci, volture di servizio e autorizzazioni allo scarico nei comuni di Partinico, Montelepre, Balestrate, Giardinello e Carini. Il primo aprile l’incontro fra Amap e curatela fallimentare di Aps

0 condivisioni

In manette è finito un commerciante di GIardinello

Furto di energia elettrica
Arrestato e scarcerato 68enne

I Carabinieri della Compagnia di Partinico hanno arrestato per furto aggravato di energia elettrica un 68enne commerciante residente a Giardinello.

0 condivisioni

Lo aggredirono durante la festa patronale

Ferirono a morte bidello per una ‘riffa’: tre condanne in appello

La corte d’assise d’appello, riformando la sentenza di assoluzione di primo grado, ha condannato a sei anni e otto mesi ciascuno per omicidio preterintenzionale Salvatore La Puma, Carmelo e Simone Donato.

0 condivisioni

L'allarme lanciato dalla Forestale

Tragedia a Giardinello, muore 17enne
mentre fa motocross nel bosco

Un ragazzo di 17 anni è morto in provincia di Palermo mentre faceva motocross. La dinamica dell’incidente è tutta chiarire. Indagano i carabinieri della Compagnia di Carini. LE FOTO DI GIOVANNI

0 condivisioni

Vigili del fuoco in azione anche in provincia

E’ emergenza rifiuti a Palermo
Ancora roghi di cassonetti nella notte

Torna l’emergenza rifiuti a Palermo e puntualmente anche i roghi di cassonetti. I vigili del fuoco sono stati impegnati nella notte in alcuni interventi.

0 condivisioni

Da cinque mesi senza stipendio

Protesta dei dipendenti dell’Istituto zootecnico per la Sicilia

Protestano da questa mattina davanti agli uffici di via Roccazzo, a Palermo, i dipendenti dell’Istituto sperimentale zootecnico per la Sicilia.

0 condivisioni

Borgetto, Montelepre e Giardinello invece a Catania

Rifiuti, il Comune di Partinico torna
a conferire alla discarica di Trapani

Il Comune di Partinico torna a conferire i rifiuti nella discarica “Trapani Servizi”, dove sarà scaricata una media di 45 tonnellate di spazzatura al giorno.

0 condivisioni

Palermo, presidiata la sede di via Roccazzo

Protesta all’istituto zootecnico:
salta il mercato del contadino

I 49 lavoratori non percepiscono lo stipendio da marzo; a luglio finiranno anche i soldi per foraggiare gli animali. Doppia protesta stamattina.

0 condivisioni

Si attende il decreto attuativo del ministero

Giudice di pace a Partinico, verso
la gestione consortile dei Comuni

Il ministero della Giustizia ha comunicato il ricevimento del Protocollo di intesa fra i 6 comuni del comprensorio partinicese per il mantenimento dell’ufficio de giudice di pace. Struttura destinata a essere tagliata per il piano di riduzione dei costi predisposto dal governo Monti.

0 condivisioni

Si tratta di Montelepre e Giardinello

Mafia, ‘Nuovo mandamento’
Due comuni a rischio scioglimento

“Vitù ‘ca si muore”. Queste le parole rivolte un anno fa da Giuseppe Abbate, presunto reggente di Cosa nostra a Giardinello, al consigliere comunale Vito Donato a pochi giorni dal voto delle elezioni per la scelta del sindaco. Parole che testimoniano il legame tra la mafia e la politica locale e mettono a rischio di scioglimento per infiltrazioni mafiose i comuni di Montelepre e Giardinello.

0 condivisioni

Resse il mandamento dal 2005 al 2008

Mafia, è morto il boss
di Alcamo Ignazio Melodia

È morto, dopo una lunga malattia, Ignazio Melodia, 56 anni, soprannominato ‘testa d’aceddu, ritenuto dagli inquirenti reggente del mandamento mafioso di Alcamo tra il 2005 ed il 2008.

0 condivisioni

ambiente

Allarme diossina in quattro
comuni del Palermitano

Dopo il rogo a Bellolampo del 29 luglio scorso scatta il divieto di consumo di carni e uova prodotti in quattro comuni del palermitano: Carini, Borgetto, Montelepre e Giardinello. Gli allevatori chiedono un risarcimento.

0 condivisioni

ambiente

Allarme diossina in quattro
comuni del Palermitano

Dopo il rogo a Bellolampo del 29 luglio scorso scatta il divieto di consumo di carni e uova prodotti in quattro comuni del palermitano: Carini, Borgetto, Montelepre e Giardinello. Gli allevatori chiedono un risarcimento.

0 condivisioni

E' successo a Giardinello, nel palermitano

Cerca asparagi, 57enne muore
cadendo in un burrone

Si allontana dal gruppo e non fa più ritorno. Una giornata campestre con la famiglia diventa tragedia. Era nelle campagne di Giardinello, nei dintorni di Palermo, con i parenti, per raccogliere asparagi. Vincenzo Mattina, pensionato di Partinico, si è spinto oltre, per cercare ortaggi.

0 condivisioni

Il rogo era partito da un canneto

È morta l’anziana bruciata viva a Giardinello

È morta Maria Polizzi, la donna di 81 anni che era rimasta gravemente ustionata nell’incendio divampato martedì scorso a casa sua Giardinello, nel Palermitano.

0 condivisioni

La donna è grave

Incendio in una casa a Giardinello, anziana ustionata

Una pensionata e’ rimasta gravemente ustionata nell’incendio che si e’ sviluppato nei pressi
della propria abitazione alla periferia di Giardinello, in provincia di Palermo. La donna di 80 anni, temendo che le fiamme si propagassero fino a lambire la casa, e’ intervenuta per spegnere il rogo ma e’ rimasta intrappolata tra le fiamme.

0 condivisioni

L'emergenza rifiuti nel Palermitano

La transizione normativa infinita
della gestione dei rifiuti in Sicilia

Dovrebbe riprendere in giornata la raccolta dei rifiuti nei dodici comuni dell’Ato Palermo 1. Ma lo scenario che si vede per le strade della parte ovest della provincia del capoluogo siciliano è ancora desolante. Tonnellate di immondizia sono accumulate attorno ai cassonetti e i rifiuti, con le alte temperature sprigionano cattivi odori e attirano i cani randagi. “Sulla questione rifiuti in Sicilia i comuni continuano a subire una transizione normativa infinita che vede gli enti locali come il vero anello debole”, spiega il sindaco di Partinico e vicepresidente dell’Anci Sicilia, Salvo Lo Biundo.

0 condivisioni

Sull'accaduto indagano i Carabinieri della compagnia di Partinico

Tre automobili distrutte dalle fiamme a Giardinello

Notte di fuoco a Giardinello, in provincia di Palermo. Ignoti hanno dato alle fiamme, una Nissan Micra, in uso ad un lattoniere residente a Palermo che vive nel piccolo paese di provincia.

0 condivisioni

L’inchiesta sulla morte del bidello invalido di Giardinello

Processo Rappa, tre imputati rifiutano l’esame

Nuova udienza, nella seconda sezione penale del tribunale di Palermo, presieduta da Bruno Fasciana, del processo nei confronti delle cinque persone rinviate a giudizio sull’inchiesta della morte di Giuseppe Rappa

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.