Archivio

l'attore presenta la propria pubblicazione

Astorina si presenta alla Feltrinelli
Ecco il suo ‘Basta che non sudi’

Domani pomeriggio alla libreria Feltrinelli di via Etnea a Catania, Gino Astorina, insieme con Tino Vittorio, presenterà il suo libro Basta che non sudi .

0 condivisioni

l'intervento dell'attore catanese

La festa dei morti di Gino Astorina:
“Come facevo a dormire se…”

Dal profilo facebook di Gino Astorina riprendiamo l’analisi sulla nostra festa dei Morti e Halloween. Il racconto di come si festeggiava a Catania neanche troppo tempo fa.

0 condivisioni

il parere di gino astorina: "Il liscio è un genio"

“Fare puppette” finisce su Rai Uno
Lo slang catanese figlio della liscìa

Fra i modi di dire tipicamente catanesi è quello probabilmente più semplice da indovinare, infatti, il concorrente della trasmissione di Rai Uno, L’Eredità’ non ha avuto dubbi dando la risposta giusta ad un quesito che celebra la quintessenza della catanesità. “Fare Polpette” o così come è stato scritto dagli autori di Fabrizio Frizzi, alla catanese,

0 condivisioni

cabaret

Catania, le “Pallonate” di
Ficarra & Picone alla Sala Harpago

Il 5 e 6 marzo, Ficarra e Picone saranno a Catania, lontano dalle mura amiche, per presentare lo spettacolo che hanno scritto e diretto. Sul palco attore protagonista Salvo Piparo, in questo caso acrobata della parola, accompagnato da Costanza Licata (voce) e Rosemary Enea al pianoforte.

0 condivisioni

i vip raccontano il proprio esame di maturità

Notte siciliana
prima degli esami

Le ore precedenti al compito di Italiano, non sono certo state tra le più rilassanti. La notte prima degli esami, la ricordano tutti. Tra i sogni, le lacrime e le preghiere – celebrati da Antonello Venditti in una delle sue canzoni più amate e dal film di fausto Brizzi del 2006 – i maturandi hanno atteso il nuovo giorno tra paure, speranze e la sensazione di trovarsi di fronte ad un momento unico. Abbiamo chiesto ad alcuni personaggi pubblici siciliani di raccontarci come hanno vissuto la propria notte prima degli esami.

0 condivisioni

Si alza il sipario sul cabaret di “Tutti alla frutta”

Dal palco di Zelig a quello del Cortile Platamone (Via Vittorio Emanuele 121) il passo è breve, a farlo sarà la coppia “Nuzzo e Di Biase”, con quel sapore comico, intelligente e a tratti sofisticato, che si mescola alle risate, ai colorati e freschi aperitivi e alla musica live di “Tutti alla frutta”

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui