martedì - 23 ottobre 2018

 

Archivio

approvato dalla giunta e dalla commissione bilancio

Sì all’esercizio provvisorio in Sicilia
L’Ars ‘querela’ Fiumefreddo

Il Consiglio di Presidenza dell’Ars ha deciso di procedere per vie legali contro il presidente di Riscossione Sicilia Antonio Fiumefreddo

0 condivisioni

intanto la cassa regionale piange

Crocetta ‘disperso’ per le vie romane
E Roma ‘taglia’ l’offerta di accordo

Bilancio siciliano di nuovo in bilico. Roma offre poco più di 600 milioni a fronte del miliardo e 400 chiesto da Palermo e Crocetta resta nella capitale. Oggi la capigruppo sulla mozione di sfiducia

0 condivisioni

"Trizzino (M5S) doveva essere confermato all'Ambiente"

Rinnovate commissioni all’Ars
Ardizzone: “Governo senza più alibi”

Seco ndo il presidente dell’Ars “non si è tenuto conto sia del normale equilibrio tra maggioranza e opposizione sia della presenza del Movimento 5 stelle in tutta l’attività d’Aula”.

0 condivisioni

Maggioranza a pezzi e piccole vendette
I distinguo della politica che non funziona

Ardizzone si 'rifiuta di credere' che il trasferimento delle risorse sia legato a vicende politiche ma intanto proprio le vicende politiche paralizzano l'Ars. Oggi va in scena lo scontro dentro il Pd per capogruppo e cmmissioni

0 condivisioni

il discorso del presidente ardizzone

L’Ars commemora le vittime di Parigi
“Cordoglio profondo dei siciliani”

“E’ chiaro – ha detto Ardizzone – che la strage di venerdì non è solo un attacco alla Francia, ma all’intera Europa e a tutti quei popoli che della democrazia e della libertà hanno fatto una ragione di vita”.

0 condivisioni

prossima sfida per spartire altre poltrone

maggioranza impantanata

Si riunisce la giunta Crocetta
Ora si pensa alle Commissioni

La Barresi torna a fare il dirigente generale all’agricoltura e, intanto, l’attenzione della politica si sposta già verso l’assegnazione di altre poltrone a iniziare dai capigruppo di Pd e Udc per proseguire con i posti liberatisi nelle Commissioni e nell’ufficio di Presidenza dell’Ars

0 condivisioni

La sentenza della Corte di giustizia europea

Ue, multe per aiuti a imprese venete
Ardizzone: “E i siciliani pagano”

Il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone, commenta la sentenza della Corte di giustizia europea contro l’Italia, emessa oggi a Lussemburgo.

0 condivisioni

oggi la tradizionale cerimonia del ventaglio

Ardizzone: “Questa legislatura andrà avanti sino a scadenza naturale”

“Questa legislatura arriverà alla sua scadenza naturale. D’altro canto, ho già prenotato lo spazio per mettere a casa mia cinque ventagli, siamo al terzo ventaglio. Ne mancano ancora due…”. Lo ha detto il Presidente dell’Assemblea regionale siciliana Giovanni Ardizzone.

0 condivisioni

Per chiederne il mantenimento

Taglio corti Messina e Caltanissetta
Delegazione Ars dal Guardasigilli

Il mantenimento delle Corti d’appello di Messina e Caltanissetta è stato l’argomento dell’incontro tra il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone, e il guardasigilli, Andrea Orlando.

0 condivisioni

chiesto di dirottare i fondi al veneto

Non date quei 300 milioni alla Sicilia
Scontro fra Lega Nord e Ardizzone

I senatori leghisti chiedono di dirottare i 300 milioni che lo stato starebbe mandando alla Sicilia verso il Veneto per fronteggiare l’emergenza ‘tromba d’aria’ accusando la Sicilia di incapacità. Ma Ardizzone indignato risponde: “pensino al veneto regione di evasori”

0 condivisioni

Affrontato da un cittadino armato di fucile

Aggredito il sindaco di Raccuja
Ardizzone: “Clima d’odio sui politici”

Un anziano stamattina è entrato armato nella stanza di Francesca Salpietro, sindaco di Raccuja, comune nebroideo, e ha sparato un colpo di fucile in aria, prima di essere bloccato dai carabinieri.

0 condivisioni

35 anni fa la strage del dc9 itavia

Il cielo di Ustica come in guerra
Mattarella: “Troppe pagine opache”

Ancora tanti silenzi nonostante siano trascorsi 35 anni. Ricade oggi infatti l’anniversario della Strage di Ustica in cui persero la vita gli 81 occupanti del Dc9 dell’Itavia, in viaggio da Bologna verso Palermo.

0 condivisioni

il presidente della repubblica a palermo

Mattarella, Giornata del Rifugiato: “Necessario contributo Ue”

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è arrivato stamani a Palermo per inaugurare la riapertura di Villa Zito. Dopo la conferenza, il Capo dello Stato visiterà l’esposizione che snoda su tre livelli del palazzo e scoprirà una targa commemorativa.

0 condivisioni

polemica degli indipendentisti con ardizzone

“Abolizione Cga proposta folle”
Sicilia Nazione contro Ardizzone

“La proposta avanzata oggi, nel corso dell’audizione della Commissione parlamentare per le questioni regionali, dal presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone, di sopprimere il Cga è del tutto contraria alle ragioni dell’autonomia e avrebbe come effetto solo quello di danneggiare pesantemente i siciliani, costretti a far ricorso, con le relative spese legali e di trasferimento, al Consiglio

0 condivisioni

la proposta di ardizzone al Parlamento nazionale

Autonomia, Ardizzone: “Abolite anche il Cga”
Polemiche sul sistema di controllo autonomista

Il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone, è stato ascoltato stamattina a Roma dalla Commissione parlamentare per le questioni regionali, in merito alle problematiche legate all’attuazione dello statuto speciale della Regione.

0 condivisioni

ascoltati i vertici di parlamento e istituzioni regionali

Lo Statuto nelle mani di Crocetta
Domani audizione alla Camera

la commissione incaricata dalla camera di valutare l’attuazione delle autonomie speciali ascolterà anche il Presidente dell’Ars e i vertici di tutte le istituzioni regionali compresi corte dei conti e tribunali amministrativi

0 condivisioni

Le parole del colonnello Scibetta della finanza

Inchiesta sulla corruzione elettorale
“Emerge legame tra politica e mafia”

Il comandante del nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di finanza di Palermo, colonnello Calogero Scibetta, spiega il ruolo di Bevilacqua nell’inchiesta che ha portato ai domiciliari due deputati regionali, due candidati non eletti e un finanziere con l’accusa di corruzione elettorale.

0 condivisioni

Le telefonata tra Bevilacqua, Dina e Clemente

Posti di lavoro in cambio di voti
Le intercettazioni dell’inchiesta

E’ Giuseppe Bevilacqua, il candidato al Consiglio comunale di Palermo di Pid Cantiere popolare, poi non eletto, il protagonista delle intercettazioni telefoniche della Dia di Palermo.

0 condivisioni

Il governatore interviene sull'operazione Agorà

Corruzione elettorale deputati Ars
Crocetta scarica Dina: “Ora si defili”

Le parole del presidente della Regione, Rosario Crocetta, in seguito all’arresto di due deputati per corruzione elettorale, tra i quali il presidente della commissione Bilancio dell’Ars, Nino Dina.

0 condivisioni

Il procuratore di Palermo sull'inchiesta Agorà

Deputati e corruzione elettorale
Lo Voi: ‘Intercettazioni fondamentali’

“Questa indagine conferma l’importanza delle intercettazioni che restano determinanti per l’accertamento di tutta una serie di reati”. Lo ha detto il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi nel corso della conferenza stampa

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.