lunedì - 20 maggio 2019

 

Archivio

Il presidente dell'Assemblea commenta l'operazione

Arresti deputati Ars, Ardizzone: “Responsabilità sono personali”

“Separare l’immagine e il ruolo dell’Assemblea regionale siciliana dai comportamenti penali e morali dei singoli è una vera fatica di Sisifo”. Così il Presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone tenta di difendere lì’immagine del Parlamento siciliano messa a dura prova dagli arresti odierni che vedono anche due attuali deputati. “Sono sempre più convinto che le inchieste siano

0 condivisioni

L'incontro a Castel di Lucio con i vertici dell'Anci

Stipendi consiglieri comunali siciliani
“Operazione verità” nel Messinese

Parte da Castel di Lucio, in provincia di Messina, l’operazione verità sugli stipendi dei consiglieri comunali siciliani. A farsi promotore dell’iniziativa il presidente del Consiglio comunale, Pippo Nobile.

0 condivisioni

battaglia fra Ars e media

Ardizzone querela Paragone e scrive alla Rai: “Stop false notizie su Sicilia”

Dalla radio al  tribunale. E’ scontro fra il presidente dell’Assemblea regionale Giovanni Ardizzone ed il giornalista Pierluigi Paragone che aveva ospitato telefonicamente il politico messinese nel corso della trasmissione di Radio 105 “Benvenuti nella giungla”.

0 condivisioni

dopo le dichiarazioni sul commissariamento

Ardizzone contro ministro Boschi: “Sconosce Statuto e Costituzione”

Rischiano di diventare un caso alcune dichiarazioni rilasciate oggi a Catania dal ministro Maria Elena Boschi. La frase ‘incriminata’ e che ha fatto scattare su tutte le furie il presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone è quella che il titolare del dicastero per le Riforme ha pronunciato a margine di un convegno organizzato nel capoluogo etneo dal Pd.

0 condivisioni

Province, ok a proroga commissari
Falcone: “Solo grazie a opposizioni”

L’Assemblea regionale siciliana ha approvato l’emendamento del governo per la proroga dei commissari nelle Province. Hanno votato a favore 37 deputati, si sono astenuti in 25 e solo uno è stato il voto contrario. L’emendamento è stato tecnicamente apposto a un articolo del ddl di riforma delle Province, che è stato poi messo ai voti come legge  di un solo

0 condivisioni

gestione ars discutibile

Affonda riforma delle Province
Crocetta contro Ardizzone

Secondo il governatore “Il vero problema non era la riforma delle province ma l’esigenza di affossare i tagli ai consiglieri comunali ed è stato possibile grazie ad una gestione discutibile del’Ars”

0 condivisioni

furioso il presidente della Regione

Affonda la riforma delle Province
Crocetta: “Vicenda allucinante”

Subito incontri chiarificatori, vertice di maggioranza e conferenza dei capigruppo

0 condivisioni

tagli a permessi, ferie, malattie e numero dirigenti

Arriva la finanziaria taglia dipendenti
3500 esuberi alla Regione

La manovra è arrivata ma ‘monca’ La trasmissione era già stata annunciata praticamente tutti i giorni da lunedì in poi. Oggi,al quarto tentativo, ne è giunta una bozza.

0 condivisioni

Finanziaria, insorge l’opposizione
D’Asero: “Illogiche regole dittatoriali”

“Tre miliardi pronti per la Sicilia a condizione che il ddl-Finanziaria sia approvato senza modifiche perché alcuni …maestrini non si fidano del Parlamento regionale! Ma siamo pazzi!?” esplode Nino D’Asero, il quale continua sarcastico “Devo dire che, dopo aver letto questo tipo di dichiarazione, per un attimo il mio disappunto mi aveva annebbiato tanto da

0 condivisioni

ma crocetta stoppa tutti: "volontà comune per le riforme"

Scontri e dichiarazioni ma niente finanziaria
E Crocetta fa il paciere fra Ardizzone e Baccei

“La Sicilia non è la Grecia e lui non è la Troika. Baccei dimentica di essere un assessore del governo regionale siciliano, con il precipuo compito di garantire alla nostra Isola le risorse che, per Costituzione e Statuto, le sono dovute e che non sono una cortesia del governo nazionale nei nostri confronti. E proprio

0 condivisioni

Ars, addio alle regole della democrazia
Attesa oggi anche la ‘mezza finanziaria’

Baccei annuncia: “Roma coprirà 3,2 miliardi di debiti siciliani, trovate le soluzioni tecniche” ma manca ancora il fondamentale sì della politica

0 condivisioni

Ars, tocca all’elezione del vice presidente
Nessun accordo e tensione in aula

Ancora niente accordo anche se dall’urna potrebbe uscire una sorpresa che scompagina equilibri e convenzioni decennali. intanto la Finanziaria arriverà domani all’ars

0 condivisioni

Ardizzone. "non sono ammesse scorciatoie"

Finanziaria e tagli
E’ scontro istituzionale

“Come già più volte evidenziato, in tema di indennità degli amministratori pubblici locali bisogna applicare la normativa nazionale, equiparando lo status di sindaci e consiglieri comunali siciliani a quelli del resto d’Italia”. Lo dice in una nota il presidente dell’Assemblea regionale siciliana Giovanni Ardizzone. “Una modifica già prevista, su mia iniziativa – continua Ardizzone –

0 condivisioni

oggi la giunta dovrebbe liberare la bozza

Liti, poltrone e censure all’Ars
Bilancio in aula solo ad aprile

La mozione di censura all’assessore alla Sanità Lucia Borsellino – voluta dal gruppo parlamentare di Forza Italia – sarà discussa dall’Ars entro il 30 marzo. Lo ha ribadito in Aula il presidente dell’Ars  Giovanni Ardizzone che ha anche ricordato che il 24 sarà in programma invece l’elezione del vicepresidente dell’Assemblea rinviata più volte. Ancora non pervenuti, invece, i documenti

0 condivisioni

Camera di Commercio commissariata
Crocetta: “Unica soluzione possibile”

Il provvedimento non è stato ancora adottato ma tutte le indicazioni convergono su questa soluzione nonostante le resistenze della stessa Camera di Commercio

0 condivisioni

il mandato ha la durata di 5 anni

Il presidente dell’Ars Ardizzone
nel Comitato Regioni a Bruxelles

L’avvio del nuovo mandato è fissato per la seduta plenaria del Comitato l’11 febbraio. La Commissione, il Consiglio e il Parlamento dovranno consultare il Comitato delle Regioni prima che l’Ue prenda decisioni su temi di competenza delle amministrazioni locali e regionali.

0 condivisioni

a palazzo d'orleans

Il ministro Alfano a Palermo incontra la commissione Antimafia

Tra i temi affrontati lo scioglimento dei comuni per mafia, l’affidamento dei beni confiscati e il fenomeno degli immigrati minori non accompagnati nei centri d’accoglienza dell’isola.

0 condivisioni

è maria teresa cucinotta

Il presidente dell’Ars riceve
il neo prefetto di Caltanissetta

“Ho già avuto modo di apprezzare – afferma il presidente Ardizzone – la professionalità della dottoressa Cucinotta durante la sua esperienza di prefetto vicario a Palermo e sono convinto che anche a Caltanissetta riuscirà a ben operare nell’interesse del territorio e della collettività”.

0 condivisioni

Regione in difficoltà e senza bilancio
Ardizzone: “Non bastano parole”

Ardizzone si ‘confessa’ con Blog Sicilia e si chiede: Il Parlamento ha detto no alle trivelle e Crocetta lo deve rispettare”; “se la legge penale si applica in tutta Italia come mai solo in sicilia sono stati sospesi i vitalizi ai condannati?”

0 condivisioni

il centro di accoglienza nell'occhio del ciclone

Inchiesta ‘Mafia Capitale’, ispezione deputati M5S al Cara di Mineo

Una delegazione di parlamentari del M5s sta incontrando alcuni operatori del Cara di Mineo, finito nell’inchiesta ‘Mafia Capitale’ della Procura di Roma, e decine di ospiti per comprendere le condizioni di vita all’interno della struttura, oltre che le condizioni lavorative dei lavoratori, delle forze dell’ordine, con particolare focus sulla porzione tra il numero di organico delle stesse forze dell’ordine.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.