lunedì - 16 settembre 2019

 

Archivio

indetto da fondazione falcone e miur

Commemorazione stragi di Capaci
e via d’Amelio, bando per studenti

Tra tutti gli elaborati pervenuti, la Commissione sceglierà, le migliori tre opere per ogni ordine di scuola e la premiazione si terrà il 23 maggio 2016, durante la cerimonia presso l’Aula Bunker del carcere Ucciardone di Palermo.

0 condivisioni

La deposizione del pentito Di Carlo

Processo Strage Capaci bis
“007 arabi si misero a disposizione”

Emergono altri retroscena clamorosi nel corso del processo bis per la Strage di Capaci in corso a Caltanissetta.

0 condivisioni

rivolte ai neolaureati in giurisprudenza

Legalità, la Fondazione Falcone assegna 10 borse di studio

Le borse di studio sono finalizzate a promuovere attività di ricerca-studio sulla criminalità organizzata al fine di favorire lo sviluppo di una cultura antimafiosa nella società e contribuire al potenziamento dell’azione di prevenzione e di contrasto della criminalità organizzata.

0 condivisioni

presentazione dei progetti entro il 31 agosto

Ricerca sulla criminalità, Fondazione Falcone promuove 10 borse di studio

Al concorso possono partecipare i cittadini italiani nati in Sicilia, che abbiano conseguito una laurea in giurisprudenza con il massimo dei voti (110/110) e che non abbiano superato il trentesimo anno di età. le domande devono essere presentate entro il 31 agosto 2015, corredate da un progetto di ricerca.

0 condivisioni

L'immobile di Fondo Micciulla diventerà base scout

Inaugurato oggi il primo bene sequestrato alla mafia da Falcone

E’ stato inaugurato oggi l’immobile di Fondo Micciulla, nel quartiere Altarello di Baida, il primo bene confiscato alla mafia da Giovanni Falcone, che ne dispose il sequestro nel 1980.

0 condivisioni

la salma del magistrato nel pantheon dei siciliani illustri

Oggi lo svelamento della tomba
di Giovanni Falcone a San Domenico

La sepoltura in cui riposeranno le spoglie del magistrato, progettata dagli architetti Filippo Amara, Sabina Branciamore e Giuseppe Maurizio Alessi, è stata realizzata grazie alla partecipazione del gruppo industriale Finmeccanica.

0 condivisioni

Le spoglie ora sono nella chiesa di San Domenico

Traslata la salma di Giovanni Falcone nel pantheon dei siciliani illustri

A Palermo, la settimana scorsa, si e’ svolta una semplice cerimonia di estumulazione e di traslazione della salma di Giovanni Falcone. Dal cimitero di Sant’Orsola, in cui erano riposte nella cappella di famiglia, le spoglie del magistrato, ucciso dalla mafia nel 1992, sono state trasportate alla chiesa di San Domenico, nel pantheon dei siciliani illustri.

0 condivisioni

il magistrato riposerà nel pantheon dei siciliani illustri

Traslato il corpo di Giovanni Falcone
alla chiesa di San Domenico

Al cimitero, il sarcofago con le spoglie del magistrato è stato benedetto da don Vincenzo Talluto, rettore della Venerabile Compagnia di S. Orsola, proprietaria del camposanto. Ad accompagnare la salma lungo il percorso del corteo sono stati i Carabinieri del Comando provinciale di Palermo e i soci palermitani del Moto Club Polizia di Stato.

0 condivisioni

ricordati il magistrato, la moglie e gli agenti di scorta

Palermo in silenzio per Falcone
Grasso: “Non si deve dimenticare”

Giovanni Falcone, Francesca Morvillo,Rocco Dicillo, Vito Schifani e Antonio Montinaro. Il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha letto i nomi delle vittime della strage di Capaci e alle 17.58 è stato intonato il silenzio. Sul palco montato davanti all’albero Falcone, in via Notarbartolo, tra gli altri anche l’amico e collega di Giovanni, il giudice Leonardo Guarnotta,

0 condivisioni

Al termine della cerimonia all'aula bunker

Scarpinato: “Dietro le stragi del ’92 c’è stato il sigillo del potere”

“Nelle stragi possiamo più correttamente dire che ci sono livelli di responsabilità più alti rispetto agli esecutori materiali”. Queste le parole del procuratore generale della Corte di appello di Palermo, Roberto Scarpinato.

0 condivisioni

aLa cerimonia ll'aula bunker del carcere Ucciardone

Lungo applauso per Sergio Mattarella
Palermo non dimentica 23 anni dopo

Il presidente della repubblica accolto con ‘tifo da stadio’ in aula bunker a Palermo in occasione del 23esimo anniversario della strage di Capaci

0 condivisioni

eventi social per i 23 anni della strage

“Io non dimentico” il tweet di Renzi apre la giornata della memoria

“Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro. Io non dimentico”. E’ il messaggio con cui il presidente del Consiglio Matteo Renzi ricorda su Twitter e Facebook la strage di Capaci, di cui oggi ricorre l’anniversario. Il premier pubblica su facebook una foto del giudice Giovanni Falcone, cita i nomi della moglie e dei tre agenti della scorta morti

0 condivisioni

Stamattina l'iniziativa per la legalità

Giovani europei a Palermo
per ricordare Giovanni Falcone

Iniziativa all’interno delle attività del progetto europeo WAWES OF CITIZENSHIP, WAWES OF LEGALITY, promosso dalla Fondazione Giovanni e Francesca Falcone e finanziato dall’EACEA (The Education, Audiovisual and Culture Executive Agency).

0 condivisioni

la manifestazione a palermo al teatro golden

“Le Notti della Memoria”, 23 maggio in ricordo delle vittime della mafia

E' attraverso l'arte, la musica, le parole, ma anche la voglia di rispondere a tanti interrogativi e riflessioni che sabato 23 maggio, al CineTeatro Golden di Palermo, prenderà vita la IV edizione de “Le Notti della Memoria”. Una manifestazione che, a partire dalle 21, renderà omaggio alla memoria di Giovanni Falcone, di sua moglie Francesca Morvillo, e dei tre ragazzi della sua scorta, Antonio Montinaro, Vito Schifani e Rocco Dicillo.

0 condivisioni

L'esplosivo utilizzato proverrebbe da ordigni bellici

Strage di Capaci, i periti:
“Non tutto il tritolo utilizzato esplose”

“L’ esplosione causata dall’ordigno usato per la strage di Capaci non ha esercitato tutta la sua forza dirompente. Questo è riscontrabile dal fatto che sono stati trovati diversi residui di tritolo inesploso. In questo caso si parla di esplosione non ‘franca’, significa che non è avvenuta in modo ottimale”.

0 condivisioni

le dichiarazioni al processo per la strage del rapido 904

Brusca: “Decidemmo uccisione Falcone nell’estate del 1983”

Sia l'attentato a Chinnici che quello preparato per Falcone, ha ricordato Brusca, facevano parte della strategia di Cosa Nostra “per fermare l''attacco giudiziario” dei magistrati del pool antimafia di Palermo impegnati nell'istruzione del maxiprocesso che avrebbe portato alla fine del settembre del 1984 a 366 ordini di custodia cautelare.

0 condivisioni

ln azione un gruppo di volontari

La difesa della memoria:
ripulita la Stele di Capaci

Quando apparvero quelle scritte d’amore su uno dei simboli dell’antimafia, la stele che ricorda il sacrificio delle vittime della Strage di Capaci, si urlò alla tragica bravata di un adolescente che forse poco conosceva di quel luogo e soprattutto di cosa rappresentasse. Che quel gesto, forse inconsapevole compiuto da un innamorato ignorante (nel senso che

0 condivisioni

messaggi d'amore in luogo simbolo ferocia mafiosa

Imbrattata stele Strage di Capaci
Quando la memoria diventa optional

Quei segni, tracciati da una mano probabilmente inconsapevole, fanno male più che mai. Sono dei messaggi d’amore, le solite frasi che siamo abituati a leggere su marciapiedi e muri di palazzi da chi vuole in modo eclatante manifestare il proprio sentimento. “Scusami di tutto, ti amo piccola”. “Sei la persona più importante della mia vita”. E ancora: “Sei la donna più bella del mondo”.

0 condivisioni

L'iniziativa della Gesap

Striscione di Falcone e Borsellino
diventa permanente in aeroporto

Da oggi lo striscione con l’immagine di Giovanni Falcone e di Paolo Borsellino è diventato un’istallazione permanente nell’area partenze, al terzo livello, dell’aeroporto di Palermo.

0 condivisioni

Nel procedimento gli imputati sono cinque

Il sindacato di polizia Siulp parte civile al processo Falcone

Il sindacato di polizia Siulp si è formalmente costituito parte civile nell’ambito del procedimento penale relativo alla strage di Capaci.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.