Archivio

domani a terme di vigliatore

Rilanciare il turismo termale
in Sicilia, il convegno

I Comuni siciliani aderenti alla Rete delle Città termali vogliono superare il tradizionale approccio legato agli aspetti sanitari del termalismo, per affermare una nuova visione legata anche alla valorizzazione delle acque termali come risorsa naturale e culturale, rilanciando l’offerta turistica.

0 condivisioni

Per la messa in sicurezza dei territori interessati

Emergenza cinghiali in Sicilia
Crocetta: “Piano d’intervento subito”

“Un piano di intervento immediato”. Lo annuncia il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, per fronteggiare l’emergenza legata alla proliferazione di cinghiali sulle Madonie.

0 condivisioni

il governatore sospende la sospensiva

Torna la guerra dei ‘nuovi’ lidi
Concessioni sospese, anzi no…

Costituita una apposita task force in assessorato Territorio e Ambiente per garantire l’approvazione delle nuove concessioni per l’utilizzo delle aree costiere e demaniali in tempi rapidi.

0 condivisioni

l'incontro previsto per le 14

Sicilia, ‘il re è nudo’ e senza soldi
Attesa per il vertice di maggioranza

“Con il Dpef messo a in campo dall’assessore Baccei, possiamo affermare che “il re è nudo”. La situazione finanziaria della Sicilia emerge nella maniera più netta. A questo punto il Governo regionale, di cui il Pdr oggi è parte attiva, non ha più alibi. Deve necessariamente dar seguito ai contenuti della relazione assessoriale ed intervenire per la riprogrammazione delle scelte

0 condivisioni

La richiesta del deputato regionale dei Drs

Riforma pubblica amministrazione
Picciolo: “Si applichi anche in Sicilia”

La Sicilia non rimanga fuori dalla riforma della pubblica amministrazione annunciata dal premier Renzi.”  E’ l’auspicio di Giuseppe Picciolo, capogruppo dei Democratici riformisti per la Sicilia all’Ars.

0 condivisioni

ricorso in corte costituzionale contro finanziaria nazionale

Province commissariate fino a giugno
Governo battuto, no a città metropolitane

Continua il valzer “rimpasto sì, rimpasto no” e si allungano i tempi per la Finanziaria bis. La Sicilia solleva un conflitto contro 49 norme della finanziaria nazionale che sottrarrebbero risorse all’Isola.

0 condivisioni

solo 45 giorni per rimediare al pasticcio

Province, governo battuto all’Ars
Caccia ad assenti e franchi tiratori

Sono ben 25 i voti mancati al governo in aula. Entro 45 giorni occorrerà porre rimedio o si tornerà a votare per le Province ma il clima all’interno della maggioranza è pessimo e ci si chiede come si possano approvare bilancio e finanziaria se non si riesce a tenere coesa la coalizione

0 condivisioni

Urla in aula e seduta sospesa

Ars, maggioranza sconfitta in Aula
Bocciato il ddl province di Crocetta

L’Assemblea regionale siciliana ha affondato il disegno di legge del governo regionale che prorogava di sei mesi il commissariamento delle Province, atto funzionale all’abolizione degli enti e all’istituzione dei liberi consorzi entro il 30 giugno. E’ stato approvato, infatti, con 33 voti a favore e 32 contrari, l’emendamento presentato dall’opposizione che sopprimeva il primo articolo del testo.

0 condivisioni

la giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News,
Oggi in Sicilia in 2 minuti

La giornata siciliana in 2 minuti. E’ on line l’edizione odierna (23 ottobre) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni

Intervista al presidente onorario dei Drs

Il consiglio di Cardinale ai deputati:
“Il codice etico vale per tutti”

Salvatore Cardinale non ha dubbi: come per Riccardo Savona, “che non è iscritto al movimento dei Drs di cui io sono presidente onorario”, estenderà l’invito ad un pacata riflessione anche a Giuseppe Picciolo.

0 condivisioni

Il capogruppo avrebbe inviato lettere anonime

Savona e la questione morale nei Drs
Picciolo imputato per calunnia

Il capogruppo dei Democratici riformisti per la Sicilia all’Ars è sotto processo per avere inviato lettere anonime contro un ex assessore comunale all’Urbanistica del Comune di Messina.

0 condivisioni

Dopo le accuse di Crocetta al congresso regionale

Savona lascia il gruppo dei Drs
Futuro incerto anche per Forzese

La “cacciata” dalla platea del congresso regionale dei Drs, a Campofelice di Roccella, e i giorni di polemiche che ne sono seguiti hanno portato alla rottura. Riccardo Savona si è dimesso dal gruppo parlamentare dei Drs. Ieri il presidente della commissione spending review era stato sospeso dalla carica di tesoriere del gruppo. Oggi arrivano le

0 condivisioni

Dopo l'intervento del governatore Rosario Crocetta

Riccardo Savona sospeso dai Drs
Picciolo: “Lo prevede il codice etico”

“Il nostro codice è molto severo, più di quello del Pd”, afferma Picciolo. Pur facendo parte del gruppo parlamentare Savona non è iscritto ai Drs.

0 condivisioni

ardizzone convoca i capigruppo e dà ancora tempo

Affaire Forzese, una settimana
per risolvere i malumori

Bisognerà attendere ancora una settimana per sapere come andrà a finire la querelle della decadenza della I Commissione Affari istituzionali dell’Ars. Proprio mentre si lavora alla pace (armata) fra il pd ed il Presidente della Regione, ad agitare gli animi è ancora la commissione presieduta da Forzese. Il soccorso fornito ieri ai deputati del Pdl

0 condivisioni

la giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News,
Oggi in Sicilia in 2 minuti

La giornata siciliana in 2 minuti. E’ on line l’edizione odierna (20 settembre) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni

intanto si riunisce la commissione spending review

Ars, l’impasse agita la maggioranza
Picciolo: “la coalizione tuteli Forzese”

I Drs chiedono alla maggioranza “tutela” per Forzese, intanto si riunisce la commissione spending review per tentare di uscire dall’altro motivo di impasse

0 condivisioni

Il deputato Drs: "Rivedere applicazione decreto Balduzzi"

Laboratori d’analisi, Picciolo: “Borsellino apra tavolo con Roma”

“È evidente che il decreto Balduzzi qualora venisse integralmente applicato provocherebbe in Sicilia la chiusura immediata della stragrande maggioranza dei laboratori di analisi. Deve essere una necessità per l’assessore Borsellino trattare con il ministero tempi e modalità per la rivisitazione dell’applicazione del decreto Balduzzi ed ai laboratori di organizzarsi di conseguenza”.  Così Giuseppe Picciolo, capogruppo dei Democratici riformisti per la Sicilia all’Ars, interviene sulla questione dei laboratori d’analisi.

0 condivisioni

Note polemiche anche dalla maggioranza

Ok a ex Tabella H e Antipartentopoli
Le reazioni dei deputati dell’Ars

Reazioni contrastanti tra i deputati di Palazzo dei Normanni dopo l’approvazione dei due ddl antiparentopoli e sull’ex tabella H, che fissa le regola per l’erogazione dei contributi ad enti e associazioni. Nessun tono trionfalistico però da parte della maggioranza. In molti hanno votato il due provvedimenti con poco convinzione o soltanto dietro “ordine di scuderia”. Tra

0 condivisioni

Scontentano tutti i nuovi criteri di finanziamento a enti e associazioni

Antiparentopoli e la guerra dell’ex tabella H
Ars alla prova del voto prima delle ferie

Dovrebbe essere il giorno della verità per il ddl cosiddetto antiparentopoli, seppure quella che sarà approvata oggi dall’Ars ne è solo una copia sbiadita. La partita è invece molto più incerta sulla ex tabella H. Il testo del ddl, in realtà, non soddisfa nessuno e sono oltre 70 gli emendamenti presentati. Saranno probabilmente assegnati alla commissione Bilancio in aula per una analisi rapida.

0 condivisioni

Per le province 5 milioni dal fondi autonomie locali

Tabella H, si vota prima di ferragosto
Ma i fondi restano insufficienti

La legge dotata di 13 milioni e mezzo. 5, prelevati dal fondo delle autonomie locali, andranno alle province, 2 ai teatri e 6 e mezzo dovranno essere divisi fra gli altri enti fra cui disabili e banco alimentare ma bisognerà attendere una procedura ad avviso pubblico che bloccherà tutto per almeno due mesi dopo la pubblicazione della legge

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui