Archivio

norme in vigore dal 2 giugno

Internet e pubblicità, con la ‘cookie law’ si rischia la “web apocalisse”

Sono ore frenetiche quelle che stanno vivendo i webmaster di tutta Italia. Dal 2 giugno, infatti, entra in vigore la “Cookie Law”, ovvero il provvedimento per “l’individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie” (numero 229/2014), a causa della quale non sarà più possibile installare cookie prima di aver

0 condivisioni

Emigrò negli Stati Uniti durante il periodo nazista

Oggi Google celebra la filosofa di origini ebraiche Hannah Arendt

Alla filosofa, storica e scrittrice tedesca Hannah Arendt nata ad Hannover il 14 ottobre 1906 e naturalizzata statunitense, Google dedica il Doodle di oggi, che ne celebra il 108esimo anno dalla nascita.

0 condivisioni

Una mostra innovativa per la prima volta in Italia

Google Glass, Guercino e Caravaggio
Quando l’arte incontra la tecnologia

Per la prima volta in Italia si terrà una mostra davvero innovativa, che vedrà anche il possibile utilizzo dei Google Glass. Stiamo parlando dell’evento che avrà inizio dal 26 settembre 2014 fino all’8 febbraio 2015 a Roma, Palazzo Barberini, dal titolo ” Da Guercino a Caravaggio”. Una collaborazione che vede anche il sostegno dei Beni Culturali e di The Sir Denis Mahon Charitable Trust.

0 condivisioni

nella home page di tutti i paesi europei

Europee, il doodle di Google
che invita al voto

I colori della bandiera europea, giallo e blu e la seconda ‘g’, in primo piano, trasformata in un’urna con tanto di scheda votata ricordano a 500 milioni di cittadini europei di recarsi alle urne. A partire dal 22 maggio il doodle è apparso nella homepage di Google dei Paesi chiamati al voto, oggi tocca all’Italia.

0 condivisioni

oggi avrebbe compiuto 54 anni

Il grande campione scomparso
Google celebra Ayrton Senna

Google dedica il suo doodle di oggi al pilota Ayrton Senna nel 54° anniversario della sua nascita. L’indimenticabile pilota automobilistico è stato tre volte Campione del Mondo di Formula 1 nel 1988, 1990 e 1991. Senna, morto in un incidente a 34 anni nel 1994, era nato a San Paolo in Brasile, il 21 marzo 1960.

0 condivisioni

Ricevuto dal sindaco a Villa Niscemi

“Palermitano nel mondo”, Orlando premia il matematico Silvio Micali

Micali, docente di informatica al MIT di Boston, ha vinto quest’anno il Premio Turing, prestigioso riconoscimento da molti considerato come il Nobel per l’informatica. Micali è autore di importanti lavori nel campo della crittografia e della teoria della complessità, che hanno portato allo sviluppo di meccanismi oggi ampiamente utilizzati nei sistemi di comunicazione, nelle transazioni online, nel cloud computing.

0 condivisioni

Oggi oltre un miliardo di utenti al mese

Buon compleanno Youtube
8 anni fa il primo video

Ben otto anni fa, la sera del 23 aprile del 2005, veniva pubblicato il primo video di Youtube. Oggi il sito di video-sharing ha rivoluzionato il web e si arricchisce ogni minuto di 72 ore di nuovi filmati.

0 condivisioni

La voce diffusa negli ultimi giorni era “inaccurata”

“Con Google nessuna trattativa”
WhatsApp smentisce la vendita

Dopo le voci diffuse in questi giorni sul possibile acquisto del social messaging, la grande azienda della Mountain View non ha avuto alcun dialogo con WhatsApp riguardo la compravendita dell’applicazione

0 condivisioni

Conta già 60 milioni di utenti

Microsoft chiude Hotmail e lancia
la sfida a Gmail con Outlook.com

Microsoft manda in pensione Hotmail dopo 18 anni di onorata carriera. Il gruppo fondato da Bill Gates ha ufficialmente svelato che da oggi in poi il suo servizio di posta elettronica sarà Outlook.com e punta a sfidare Gmail.

0 condivisioni

Si chiama Graph Search

Facebook lancia la sfida a Google
Lanciato motore di ricerca interno

Facebook lancia la sfida a Google e presenta il suo motore di ricerca interno. Questa la novità presentata ieri sera dal più diffuso tra i social network. Il nuovo strumento si chiama Graph Search e consentirà di navigare fra le informazioni pubblicate dagli utenti.

0 condivisioni

Anche il motore di ricerca non si sottrae al tormentone

Fine del mondo: Google dedica un doodle alla profezia dei Maya

La profezia dei Maya colpisce proprio tutti. Anche Google si mobilita dedicando all’evento uno dei suoi doodle, versioni speciali del tipico logo del motore di ricerca modificato per commemorare particolari eventi o ricorrenze, richiamando le tipiche raffigurazioni delle iscrizioni Maya.

0 condivisioni

Cancellate quindi le festività natalizie

Google, Android cancella dicembre:
vuole evitare la profezia Maya?

Nel bug di Android Jelly Bean 4.2 sull’applicazione People è stato cancellato il mese di dicembre dal calendario. Google vuole evitare la profezia dei Maya e scongiurare così la fine del mondo? Questa la teoria più fantasiosa apparsa sul web e riportata dalla CNN. In realtà è stato solo l’errore del programmatore. Il problema verrà presto risolto e la teoria dei complottisti smentita.

0 condivisioni

Cancellate quindi le festività natalizie

Google, Android cancella dicembre:
vuole evitare la profezia Maya?

Nel bug di Android Jelly Bean 4.2 sull’applicazione People è stato cancellato il mese di dicembre dal calendario. Google vuole evitare la profezia dei Maya e scongiurare così la fine del mondo? Questa la teoria più fantasiosa apparsa sul web e riportata dalla CNN. In realtà è stato solo l’errore del programmatore. Il problema verrà presto risolto e la teoria dei complottisti smentita.

0 condivisioni

nuove tecnologie

Google, in arrivo un software
per identificare gli oggetti nei video

Google avrà non solo occhi dappertutto, ma potrà anche capire ciò che vede, riconoscendo e catalogando tutti gli oggetti inquadrati da una videocamera. L’algoritmo funziona proprio come l’occhio umano e consente di scannerizzare in modo intelligente un filmato, individuando ed estrapolando ogni singolo dettaglio. Rischi per la privacy: il nuovo occhio intelligente di Google potrà rivelare infiniti particolari sulla nostra vita privata e, una volta riconosciuti, potrà geolocalizzarci.

0 condivisioni

L'evento Google

Al via la conferenza “AdWords Experience”

Si chiama “AdWords Experience” ed è un contest che vede coinvolti i migliori inserzionisti che utilizzano il programma pay per click di Google, Ad Word. Aprirà i battenti giorno 20 aprile a Bologna nell’aula magna delle Belle Arti, e sono previsti 160 partecipanti.

0 condivisioni

Conterrebbe riferimenti sessuali espliciti

YouTube censura Madonnna
Videoclip vietato ai minori

Il portale di proprietà di Google Inc. ha vietato ai minori di 18 anni la clip di Girl gone wild, brano contenuto in MDNA, l’ultimo album della popstar statunitense in uscita proprio oggi.

0 condivisioni

simili a un modello di Oakley Thumps

Entro la fine dell’anno
gli occhiali del futuro di Google

Gli occhiali saranno in vendita entro la fine dell’anno al prezzo di uno smartphone di ultima generazione, che varia dai 250 ai 600 dollari. Permetteranno a chi li indossa di vedere il mondo in ‘realtà aumentata’, ricevere indicazioni via satellite e di essere connesso al web proiettato nel campo visivo.

0 condivisioni

continua l'ascesa del sito di microblogging

Twitter supera mezzo
miliardo di utenti, Facebook ‘trema’

Facebook trema. Ieri sera Twitter ha raggiunto il mezzo miliardo di utenti avvicinandosi rapidamente agli 850 milioni di Facebook. Il sito di microblogging registra ormai una media di 12,7 nuovi utenti al secondo. Twitter, creato a marzo del 2006, ha registrato il numero maggiore di iscritti a partire dalla seconda meta’ del 2009, quando aveva soltanto 50 milioni di utenti.

0 condivisioni

88 anni fa la nascita dello scrittore italiano

Google ricorda Italo Calvino

Oggi Google ricorda uno degli scrittori italiani più celebri del 900: Italo Calvino. 88 anni fa, infatti, nasceva a Santiago de Las Vegas, a Cuba, il narratore di storie quali ‘Marcovaldo’, ‘Il barone rampante’ e ‘Il cavaliere inesistente’.

0 condivisioni

il maestro della clay animation

Il doodle di oggi dedicato ad Art Clokey

Oggi google dedica la sua pagina ad Art Clokey. Mago della clay animation oggi il motore di ricerca più famoso del mondo propone un doodle con Gumby, Blockheads, Prickle, Goo e l’inseparabile cavallo arancione Pokey.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui