Archivio

si ricompatta il pd e fa manbassa

maggioranza impantanata

Maggioranza ‘pigliatutto’ all’Ars
Ecco i presidenti delle Commissioni

Non c’è spazio per le opposizioni e scoppia la protesta ma il Pd si è ricompattato. Oggi l’elezione del capogruppo

0 condivisioni

Per il Csa numerose le vertenze aperte

“La mancata nomina dell’assessore alla Fp mancanza di rispetto”

“Scarsa attenzione del governo regionale a Comuni, Servizi e Personale”. Il sindacato Csa definisce così la mancata designazione dell’Assessore alle Autonomie Locali e alla Funzione Pubblica.

0 condivisioni

chiedono il passaggio in house alla regione

Vertenza Cerisdi, appello
dei sindacati al governo regionale

“Il CERISDI unico Istituto per l’Alta Formazione e la Ricerca per la PA – afferma Mimma Calabrò Segretario Generale Fisascat Cisl Palermo Trapani – a causa della pesante crisi di bilancio attuale, non è più in grado di garantire il futuro dei 29 dipendenti”.

0 condivisioni

le entrate della regione sono diminuite

Royalties petrolifere, “boomerang
per la Sicilia”: interrogazione all’Ars

L’innalzamento dal 10% al 20% delle royalties petrolifere, deciso con la legge regionale di stabilità del 2013, non ha prodotto un aumento di entrate per le casse della regione.

0 condivisioni

dalla sicilia parte la sfida di governo a 5 stelle

M5S già in campagna elettorale
“Dimostreremo di saper governare”

Di Maio oggi completerà il tour siciliano organizzato in alcune aziende. Ieri pomeriggio, mentre si rincorrevano voci e smentite sulla possibile formazione del nuovo governo regionale, il vice presidente della camera era a Misterbianco a visitare un’azienda di gioielli.

0 condivisioni

Da Catania lo stop al rimpasto di Crocetta
Arriva l’altolà di Guerini, Faraone e Cardinale

Anticipato a lunedì l’incontro romano sul risanamento del bilancio della regione dal quale passa qualsiasi possibilità di restare in sella per il governo

0 condivisioni

oggi manifestazione in via etnea

Acciaierie, StM e crisi dell’editoria
Catania e la ripresa che non c’è

Nonostante i segnali di ripresa che sembrano arrivare dal resto del Paese, la Sicilia e in particolare Catania – la più produttiva fra le province dell’Isola – appaiano lontane anni luce dall’Italia raccontata dalla politica.

0 condivisioni

domani il corteo a Catania

“Dalla Regione assenze e ritardi”
A rischio 400 posti ad ‘Acciaierie’

Quattrocento posti di lavoro a rischio nel settore dell’acciaio che domani scenderà in piazza a Catania. I sindacati contestano “le assenze e i ritardi del governo regionale” che 25 settembre non ha partecipato alla riunione in Prefettura sulla caso Acciaierie di Sicilia.

0 condivisioni

in città la disoccupazione giovanile supera il 50%

Pensioni e lavoro, sit-in a Trapani:
”Il governo intervenga”

La mobilitazione, organizzata su base nazionale, ha lo scopo di sollecitare il governo a individuare soluzioni adeguate sul tema delle pensioni, con la modifica della riforma Fornero che preveda la flessibilità in uscita, la salvaguardia degli esodati, la tutela del potere di acquisto delle pensioni.

0 condivisioni

"per distorto utilizzo"

Uso dei fondi pubblici, Ance ricorre
a Corte dei conti contro la Regione

L’Ance sta inoltre valutando una denuncia alla Corte di giustizia europea contro lo stesso governo per discriminazione delle imprese siciliane e per violazione delle norme sulla concorrenza.

0 condivisioni

"disposizioni in contrasto con la legge delrio"

Liberi consorzi, il Consiglio
dei ministri impugna legge regionale

Il Consiglio dei ministri ha impugnato la legge “Disposizioni in materia di liberi Consorzi comunali e Citta’ metropolitane”, approvata dall’Assemblea regionale siciliana il 4 agosto scorso.

0 condivisioni

dichiarazioni contrastanti dal presidente della regione

Querelo Cicero, anzi no
Le contraddizioni di Crocetta

In una dichiarazione dice di voler querelare Cicero nella successiva di averlo sempre difeso. Va in scena un presidente confuso mentre crollano uno ad uno tutti i pilastri della sua azione

0 condivisioni

l'intervento del sottosegretario

Davide Faraone rottama tutti: “Si cambia solo col commissariamento”

Non ne parla. Neppure se ‘parti’ da lontano con domande ‘morbide’. Ma di Crocetta, del governo regionale e di ipotetica sua stessa candidatura alla presidenza della Regione, tace. Ma solo con i giornalisti.

0 condivisioni

ma non piace agli alleati

Regione, torna l’ipotesi Fiumefreddo
Crocetta pronto a nominarlo

Già la prossima settimana l’avvocato catanese potrebbe sedere sulla poltrona di Assessore alle Attività produttive ma su questa nomina potrebbe consumarsi un nuovo scontro

0 condivisioni

Movimento 5 Stelle: "Cuore della legge stravolto"

Acqua pubblica, niente tagli agli Ato
Riforma stravolta ma si va avanti

Gli emendamenti all’articolo 5 mantengono i 9 Ato idrici cassando il taglio che li avrebbe ridotti a 5. La riforma continua il suo percorso d’aula nonostante le proteste dei 5 stelle

0 condivisioni

la nota di falcone, capogruppo di fi all'ars

Formazione, piovono licenziamenti
“Il governo intervenga”

“Di fronte alla totale assenza di programmazione sul piano formativo 2015-2016, sono ormai tantissimi gli enti di formazione professionale che stanno preavvisando licenziamenti collettivi a centinaia di dipendenti. Dinanzi a questo terribile scenario il governo regionale purtroppo rimane silente”.

0 condivisioni

La manifestazione si svolgerà domani 15 aprile

La solidarietà del Csa
alla manifestazione dei precari

“La situazione politica Nazionale e Regionale, soprattutto dopo un periodo di scelte scellerate mirate solo a creare false illusioni e a tappare la ricerca di un futuro migliore a migliaia di lavoratori, ha nei fatti lasciato irrisolto in Sicilia un problema che si chiama precariato”.

0 condivisioni

dopo le dichiarazioni sul commissariamento

Ardizzone contro ministro Boschi: “Sconosce Statuto e Costituzione”

Rischiano di diventare un caso alcune dichiarazioni rilasciate oggi a Catania dal ministro Maria Elena Boschi. La frase ‘incriminata’ e che ha fatto scattare su tutte le furie il presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone è quella che il titolare del dicastero per le Riforme ha pronunciato a margine di un convegno organizzato nel capoluogo etneo dal Pd.

0 condivisioni

il ministro per le riforme parla a catania

Boschi: “Per la Sicilia mi auguro
non si arrivi a commissariamento”

“Mi auguro per la Sicilia e per i siciliani che non si debba arrivare ad un commissariamento, ma che si riesca a rispettare il piano di rientro, gli accordi presi”. Parla così da Catania il ministro Maria Elena Boschi che ha partecipato ad un convegno organizzato dal Pd  a cui ha partecipato anche il governatire Crocetta: “L’ho rassicurata sulla riforma delle Province”

0 condivisioni

i confederali lanciano la campagna unitaria

Cambiare le politiche di bilancio
Pressing sul governo della Regione

Il governo regionale deve cambiare rotta nelle politiche economiche e di bilancio e ad accelerare il passo sulle riforme. e’ quanto pensano le parti sociali in Sicilia. Per spingere il governo regionale in questa direzione i sindacati confederali lanciano la campagna unitaria. Il primo appuntamento è un attivo regionale unitario dei quadri, che si terrà

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui