giovedì - 17 ottobre 2019

 

Archivio

fu primo presidente degli industriali siciliani

Confindustria premia le imprese
in memoria di Mimì La Cavera

Tre i premi (“Competitività”, Marchio storico” e “Start up”) che saranno consegnati ad altrettante aziende, domani, sabato 28 novembre, alle 10, presso il Grand Hotel Piazza Borsa (via dei Cartari, 18), in occasione della prima edizione del “Premio Mimì La Cavera”.

0 condivisioni

La richiesta delle associazioni di categoria siciliane

Crollo viadotto A19, danno immagine
Imprese chiedono maxi risarcimento

Chiederanno un risarcimento danni per le imprese siciliane e per il danno d’immagine immagine causato alla Sicilia, dopo il crollo del viadotto Himera sull’autostrada Palermo-Catania.

0 condivisioni

i dati di bankitalia

Imprese siciliane, stop alla recessione
Timidi segnali di ripresa

L’economia siciliana, nei primi mesi del 2015, ha mostrato timidi segnali di ripresa. Dopo sette anni di recessione – secondo Bankitalia che ha redatto il rapporto “Economie regionali” presentato oggi nella sede palermitana di via Cavour – la Sicilia mostra “segnali di stabilizzazione del ciclo”.

0 condivisioni

grande successo ad expo

Economia, le reti d’impresa siciliane
conquistano la Cina

Espressione della filosofia e del lavoro di coordinamento di “Le Mude Ltd” – società di consulenza strategica – l’evento ha portato alla ribalta internazionale quattro aggregazioni d’impresa che riuniscono trenta aziende siciliane.

0 condivisioni

La giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News,
oggi in Sicilia in 2 minuti

La giornata siciliana in 2 minuti. E’ on line l’edizione odierna (12 aprile) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni

i dati del 9° rapporto piccole imprese unicredit

Informatizzazione, solo la metà delle imprese siciliane ha un sito internet

Il tanto agognato rilancio della Sicilia passa anche attraverso la sua innovazione tecnologica nelle imprese. Nella nostra isola però, le piccole aziende sono meno tecnologiche rispetto alla media nazionale. L’utilizzo dei sistemi informatici nei processi produttivi e gestionali, necessita di un ulteriore incremento. Le potenzialità legate all’utilizzo di internet vengono sfruttate male parte.

0 condivisioni

10 dei 40 milioni dell'Avviso 9 erano per imprese etnee

La cassa integrazione Gesip? La pagano le aziende private catanesi

La cassa integrazione dei lavoratori Gesip di Palermo, la stanno pagando nel resto dell’Isola e in particolare a Catania. Questa realtà emerge analizzando i dati delle 373 aziende che erano rientrate nell’Avviso 9. Il 20% proviene infatti dalla provincia etnea più del 75% dal resto dell’Isola.

0 condivisioni

Interrogazione parlamentare del vice capogruppo Pds

Avviso 9, Figuccia (Pds): “Crocetta scippa la formazione alle imprese”

“Il presidente Crocetta, che in questi mesi tanto ha parlato di rilancio dell’economia siciliana, strappando alle imprese siciliane i 40 milioni dell’Avviso 9, infligge invece un altro duro colpo al settore produttivo dell’Isola già in forte difficoltà”.Queste parole le Vincenzo Figuccia, vice capogruppo del Partito dei siciliani all’Assemblea regionale siciliana, che stamattina ha presentato un’interrogazione parlamentare sulla decisione della giunta regionale.

0 condivisioni

Sarebbero dovuti entrare nel vivo a ottobre

Tensioni in Libia, a rischio rapporti
di collaborazione con le imprese siciliane

Il clima di alta tensione che si respira in Libia rischia di far naufragare un progetto ambizioso che vede in prima fila le imprese siciliane.

0 condivisioni

Presentato a Monti un dossier con 19 punti

Lombardo: “Tavolo sulle accise, ora stop ai disagi”

Al termine dell’incontro a Palazzo Chigi, il governatore ha sottolineato “la competenza tecnica e la sensibilità senza precedenti” dimostrata dal premier Monti al quale è stato presentato un dossier con 19 punti. Su ognuno di essi sarà aperto un tavolo. La prossima settimana sarà la volta di quello sulla questione del bilancio, della spesa sanitaria, del federalismo fiscale, accise e costo della benzina’. Sulla protesta dei forconi il premier ha garantito una flessibilità nel pagamento delle cartelle esattoriali e norme precise per la tracciabilita’ e la sicurezza alimentare, vigilanza e controllo sui costi minimi del trasporto e per maggiori finanziamenti per l’ecobonus.
Lombardo ha auspicato che “il lavoro che ci aspetta ora venga accompagnato da responsabilità”. Al centro dell’incontro anche il Ponte sullo Stretto e la questione dei collegamenti ferroviari a lunga percorrenza. Il governo si è impegnato a presentare le imprese siciliane per piccoli e medi lavori di ricostruzione in Libia.

0 condivisioni

In occasione del "Desk Syria 2010: Cooperation in action"

Turismo: La Sicilia incontra la Siria

Sono 21 le imprese siriane che nei giorni scorsi hanno preso contatti e avviato collaborazione con 51 aziende siciliane del settore agroalimentare, turismo e ambiente nell’ambito della terza fase del progetto “Desk Syria 2010: Cooperation in action”…

0 condivisioni

Il lavoro nero ed il costo del lavoro in Sicilia

Una delle cause principali del lavoro nero in Sicilia o comunque nelle aree dove l’etnia Siciliana costituisce la maggior parte della popolazione (Calabria centromeridionale, Cilento e Salento) è il fatto che il sistema paese della Repubblica Italiana è confezionato a misura delle esigenze Padane.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.