Archivio

grande incremento del commercio ambulante

Crisi economica, i siciliani
riscoprono mercatini e bancarelle

Negli ultimi tre anni e mezzo il Commercio ambulante nel suo complesso e’ aumentato del 12,8% grazie soprattutto ai prodotti non legati all’alimentare e all’abbigliamento. A livello territoriale, incrementi maggiori si registrano in Campania, Lombardia, Lazio, e Sicilia.

0 condivisioni

si chiama assotudic e non ha scopo di lucro

Nasce in Sicilia associazione
a difesa di consumatori e imprese

Assistenza legale, bancaria, fiscale, tributaria, assicurativa, finanziaria, lavorativa e commerciale. All’associazione possono, appunto, aderire sia imprese che consumatori.

0 condivisioni

riuniti nella sede di confindustria palermo

Gli imprenditori siciliani: “Politica addio, Ars piena di asini”

Addio politica, sei solo un’illusione. E’ il messaggio lanciato ieri da un gruppo di imprenditori di primo piano riuniti da Panorama d’Italia nella sede di Confindustria Palermo per una tavola rotonda.

0 condivisioni

lo dice il presidente della CCIAA di agrigento

Unioncamere: “Lo Bello
poco incisivo nel riformare”

Messina: “Esiste una notevole discrasia tra gli impegni programmatici del nuovo presidente, le parole d'ordine ripetute quotidianamente e i comportamenti concreti per fare si che la riforma in discussione in Parlamento diventasse un'opportunità”.

0 condivisioni

attivato uno sportello informazioni a palermo

Credito ad artigiani ed imprenditori, accordo Cidec-Unicredit

Primo step dell’intesa, l’attivazione di uno sportello presso la sede palermitana dell’associazione di categoria , in via Gabriele Bonomo 44, per informare gli operatori economici interessati ai finanziamenti.

0 condivisioni

il convegno a palermo il 12 novembre

Lotta alla corruzione
Nasce il Movimento Forense

La trasparenza negli appalti pubblici, la nuova disciplina dei sequestri prevista dalla legge 69/2015 e l’inasprimento delle pene per il reato di falso in bilancio.

0 condivisioni

oltre 20mila le pratiche trattate in un anno

Suap di Palermo, nuove procedure
di semplificazione per le aziende

Dalla prossima settimana prenderà avvio il primo passaggio di una nuova procedura on line, curata dalla SISPI, che semplifica ed accelera la presentazione delle istanze ed ottimizza l’accessibilità dei servizi resi dal SUAP alle imprese.

0 condivisioni

quando la burocrazia danneggia l'economia

Le cooperative siciliane ignorate
dal governo regionale

La legge di stabilità, finanziaria regionale 2015, all’art.48 ha previsto la ristrutturazione delle passività delle cooperative agricole con l’intervento dell’IRCAC, autorizzato a concedere prestiti. Le aziende presentano istanza ma i soldi non arrivano.

0 condivisioni

l'indagine di derev consulting

Regioni e uso dei social network
In Sicilia c’è “marcato disinteresse”

Nell’era della comunicazione l’uso del social media riveste un’importanza fondamentale tanto per i cittadini quanto per le istituzioni. Ma c’è ancora chi stenta nell’uso dei social, soprattutto al Meridione. La Sicilia, ad esempio, mostra “un marcato disinteresse per il panorama social”.

0 condivisioni

lo ha deciso il consiglio comunale

Tari, a Salemi sgravi per famiglie numerose e imprese

Le tariffe domestiche e non domestiche per il 2015 resteranno invariate, mentre le aziende che producono rifiuti speciali in maniera continuativa e prevalente, e che già provvedono a proprie spese allo smaltimento dei rifiuti seguendo le regole imposte dalla legge, saranno esenti dalla Tari.

0 condivisioni

imprese e università in rete per l'innovazione

Agroalimentare e pesca
183 idee innovative in Sicilia

Sono 183 le idee innovative raccolte e analizzate nel settore dell’agroalimentare e della pesca e sulle quali il Distretto Tecnologico Agrobiopesca di Palermo ha deciso di puntare, in vista dei finanziamenti europei previsti con la prossima programmazione 2014-2020.

0 condivisioni

il 19 giugno a palermo

Opportunità per le imprese ad Expo: infoday di Confartigianato

Un incontro divulgativo aperto a tutte le imprese che intendono allargare i propri orizzonti commerciali all’interno di una location creata ad hoc, l’Italian Makers Village, il Villaggio delle Eccellenze Artigiane ossia il Fuori-Expo di Confartigianato per le piccole e medie imprese.

0 condivisioni

la mannaia sul tessuto produttivo siciliano

Crisi delle banche, Confindustria: “Sistema pmi rischia di saltare”

Confindustria Sicilia scende in campo per tutelare il sistema delle piccole e medie imprese dell’Isola, costretto a fare i conti con una crisi di liquidità senza precedenti. E chiama a sostegno del tessuto produttivo il sistema creditizio siciliano che, secondo gli ultimi dati di Bankitalia, ha fatto registrare una ulteriore contrazione del credito nei confronti delle imprese.

0 condivisioni

il 26 giugno l'incontro con gli imprenditori

Aziende e legalità, protocollo
Confindustria e Procura nissena

Promuovere una cultura del “fare impresa” improntata alla responsabilità, alla correttezza e alla eticità dei comportamenti. E’ questo il principale obiettivo del protocollo di legalità sottoscritto tra la Prefettura di Caltanissetta e Confindustria Centro Sicilia.

0 condivisioni

presentato dal vicepresidente dell'assemblea venturino

“Burocrazia zero” per le imprese
All’Ars un disegno di legge

Il ddl composto da due parti e nove titoli, mira ad agevolare cittadini ed imprenditori ad avviare con minori difficoltà le proprie idee imprenditoriali senza dover necessariamente incappare nel dedalo di norme, autorizzazioni ed adempimenti che il più delle volte scoraggiano lo start-up dell’impresa stessa.

0 condivisioni

se ne è discusso a confindustria palermo

Accesso al credito e mercati esteri
Nuovi strumenti per le pmi

Le piccole e medie imprese, anche quelle non quotate, potranno debuttare sui mercati esteri. Uno scenario impensabile sinora per realtà produttive che sebbene importanti per il tessuto economico italiano hanno dovuto combattere la crisi con pochi armi a disposizione.

0 condivisioni

Fortemente voluto da Confindustria Sicilia

Imprese, approvato rating legalità
Punteggi più alti per gli appalti

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il decreto che sblocca le procedure di assegnazione del rating della legalità. Tra i benefici previsti, un punteggio maggiore negli appalti, una corsia preferenziale sui mutui e  la riserva di quote delle risorse finanziarie disponibili. Un obiettivo fortemente voluto dal presidente di Confindustria Sicilia, Antonello Montante, che si è battuto con il ministero dell’Economia per

0 condivisioni

a palermo l'adunanza di ance sicilia

Edilizia, in Sicilia persi 80 mila posti in 2 anni: appello a Renzi e Crocetta

“In proporzione la situazione siciliana è ancora più grave rispetto ai guai dell’intero settore nazionale delle costruzioni – ha detto Paolo Buzzetti, presidente nazionale di Ance- . La soluzione è chiara: la priorità deve essere la ripresa dell’edilizia”.

0 condivisioni

pubblicato il bando del comune di palermo

Internazionalizzazione, il progetto per imprese “Panormvs B2B”

L’iniziativa rientra tra quelle avviate dall’assessorato alle Attività Produttive e Sviluppo Economico del Comune di Palermo allo scopo di promuovere occasioni di confronto e scambio fra imprenditori siciliani/palermitani interessati ad ampliare i propri rapporti commerciali a livello internazionale. Imercati di riferimento ritenuti prioritari sono Marocco, Tunisia, Cina, Repubblica Ceca, Russia, Kazakistan e Korea.

0 condivisioni

Differenziata, risparmio e lavoro

Confindustria punta sui giovani
In Sicilia l’industria per l’ambiente

Ecoface, nell’Agrigentino, è un’impresa innovativa che ha scelto di investire 1,7 milioni di euro su un nuovo modo di differenziare i rifiuti. Entusiasta il vicepresidente degli industriali siciliani Giuseppe Catanzaro: “Sosteniamo i giovani imprenditori”

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui