Archivio

sono 55 in tutta l'isola

Fondi Pac per infanzia e anziani
Anci incontra Distretti socio-sanitari

La riunione è stata l’occasione per fare il punto sullo stato dell’arte delle situazioni dei singoli Distretti e per fornire loro assistenza concreta di supporto alla progettazione, al caricamento dei dati nel sistema di monitoraggio e all’effettivo avvio dei servizi e della rendicontazione.

0 condivisioni

dal 27 al 30 novembre

“Illustramente”, a Palermo il festival
dell’illustrazione per l’infanzia

Con “Mediterraneo, un mare di favole: U pisci russu””, Illustramente – Festival dell'illustrazione per l'infanzia – giunto quest'anno alla sua terza edizione, alza le vele della fantasia sul mare che lambisce terre più o meno lontane, unite nel mondo dei più piccoli. Racconti, fiabe, favole, immagini, colori, odori e profumi come momento di condivisione e di integrazione.

0 condivisioni

tra i suoi compiti il sostegno alla famiglia

Palermo, istituito il Garante dei diritti per l’infanzia e l’adolescenza

“Con questo atto – ha detto l’assessore alle Attività Sociali Agnese Ciulla – abbiamo avviato un processo di costruzione di un nuovo modello cittadino pensato per tutte le generazioni, ma in particolare per tutti i bambini e le bambine, i ragazzi e le ragazze già cittadini e soggetti di diritto che conduca all’educazione alla cittadinanza”.

0 condivisioni

A cura di Isabella Vommaro Biologa Nutrizionista

Obesità infantile: cosa fare…

Col termine obesità si definisce una condizione in cui si è accumulato del grasso corporeo in eccesso, che porta ad un effetto negativo sulla condizione fisica, con una diminuzione della qualità di vita e un aumento dei problemi di salute. Le cause frequenti del sovrappeso e dell’obesità sono ricondotte ad una sovralimentazione associata ad una inattività fisica.

0 condivisioni

i risultati di una ricerca effettuata a carini

Asilo nido, qualità della vita
e rapporto con lo psicologo scolastico

Da qualche anno, in un numero sempre maggiore di istituti scolastici, sono disponibili gli sportelli di ascolto psicologico. Da quello attivo presso l’asilo comunale di Carini, cittadina alle porte di Palermo, provengono dati alquanto interessanti, relativi ad una rilevazione statistica effettuata tramite questionario a risposta aperta somministrato ai genitori degli alunni tra maggio e luglio del 2012. L’idea è di Caterina Marchiano, giovane psicologa palermitana.

0 condivisioni

la denuncia dell'associazione prometeo

“Tagli della Spending review alla polizia postale sono regalo ai pedofili”

Sessantacinque milioni di euro potrebbero essere “tagliati” alla polizia di Stato, con la chiusura di 17 questure in tutta Italia e delle sezioni locali della polizia postale. Oltre 1000 agenti, attualmente impegnati nel monitoraggio continuo della rete internet sarebbero destinati ad altro tipo di incarichi. Una probabilità che ha scatenato l’accorato appello dell’associazione antipedofili Prometeo.

0 condivisioni

oggi e domani All'hotel delle Palme

A Palermo la conferenza nazionale
del Pd su infanzia e adolescenza

Si aprirà alle 15,30 la conferenza nazionale del Partito democratico “Verso un patto tra generazioni. Il futuro comincia dalle ragazze e dai ragazzi di oggi”. Previsto l’intervento del responsabile dell’Autorità nazionale garante dell’infanzia e adolescenza Spadafora.

0 condivisioni

Il 20 novembre ci sarà a Siracusa un percorso didattico

Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia

Il 20 novembre si celebra la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia.

0 condivisioni

A Caltagirone “Famiglie a teatro”, rassegna invernale di Teatro per l’infanzia

Si svolgerà sabato 26 dicembre e sabato 2 gennaio 2010 a Caltagirone presso il Museo Hoffmann la prima edizione della rassegna invernale di Teatro per l’infanzia “FAMIGLIE A TEATRO” promossa dall’associazione culturale “Nave Argo” .

0 condivisioni

I giochi degli anni 80, il nascondino (o ammucciareddu)

Quando internet non c’era e la PlayStation era a malapena l’Atari 2600, per le strade della Zisa si giocava con gli amici in mille modi diversi. Ad esempio, a nascondino, noto anche come ammucciareddu.

0 condivisioni

Qualche anno fa, prima della PlayStation

Benvenuti al parco giochi di via Eugenio l’Emiro. Sono le 15 ed il sole è caldo; picchia abbastanza sulle teste dei dieci giovani giocatori pronti al fischio d’inizio. Hanno appena finito di fare i compiti (almeno così hanno dichiarato alle rispettive madri). Nessun arbitro per l’incontro. Chi ha portato il pallone, un super santos, ha

0 condivisioni

La fine dell’infanzia?

È di qualche giorno fa la notizia terribile di un bambino morto suicida dopo aver preso una nota a scuola. Stando alle dichiarazioni dei genitori, il piccolo di soli 9 anni non era stato né rimproverato né punito per quel singolo episodio “negativo” della brillante carriera scolastica del bambino: le maestre, infatti, lo definivano studente

0 condivisioni

Io, mamma, vi racconto una semplice storia

Riportiamo una e-mail inviataci da una ragazza siciliana, Lidia Laudani. Un “semplice” racconto di speranza. Scoprire di aspettare un bambino è bellissimo… E se hai solo 19 anni e mancano 4 mesi alla maturità? Sì, anche in questo caso lo è. Mille pensieri ma tra questi non c’era assolutamente quello dell’aborto. La gravidanza porta sonnolenza

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui