giovedì - 12 dicembre 2019

 

Archivio

per coprire le spese servono almeno 13 milioni

In Finanziaria appena 5 milioni per l’Irsap: a rischio stipendi e pensioni

Nel 2015 il contributo, pur essendo di 10 milioni e 152 mila euro, era bastato a malapena, tanto è vero che i compensi del personale erano stati pagati ricorrendo a somme presenti in cassa, ormai quasi del tutto esaurite.

0 condivisioni

“Senza stipendio da mesi, Crocetta faccia qualcosa"

La protesta dei lavoratori Ipab
Blocchi stradali e sit-in a Palermo

Circa 200 lavoratori delle Ipab provenienti da varie parti dell’Isola si sono ritrovati questa mattina davanti a Palazzo d’Orleans per protestare contro i mancati pagamenti e lo stato di abbandono del settore.

0 condivisioni

Nuovo commissario all’Irsap
La giunta nomina Alessandra Diliberto

Il funzionario regionale già commissario della camera di Commercio lascia quell’incarico che passa a Claudio Basso. Una nomina inattesa che punta  a spegnere le polemiche di questi giorni

0 condivisioni

intanto nuovo commissario all'Irsap

Parafulmine Mariella
La Lo Bello alle Attività produttive

La comunicazione ufficiale oggi alla giunta di governo. Il presidente Crocetta si defila e cerca di evitare di restare invischiato nello scontro interno a Confindustria

0 condivisioni

Il coordinatore del Tavolo per le imprese, Ribisi

Irsap, la difesa delle imprese siciliane
“Mai mancato il sostegno a Cicero”

Il coordinatore del Tavolo per le imprese, Filippo Ribisi, prende posizione dopo le dure parole di Cicero nei confronti del mondo industriale siciliano.

0 condivisioni

era stato nominato ieri

Irsap, Cicero si dimette e attacca Crocetta: “Suo silenzio assordante”

Cicero, nella lettera, accusa il presidente Crocetta del suo “assordante silenzio” che avrebbe contribuito “al suo isolamento” la “cui incolumità è stata più volte messa a rischio da plurime minacce di morte e gravissime azioni intimidatorie che hanno colpito” la “sua famiglia e i suoi più stretti collaboratori”.

0 condivisioni

ma il governo ribadisce la nomina di cicero

No a Montante ma stop anche a Cicero: i 5 stelle contro tutti

Il M5S all’Ars torna a chiedere le dimissioni di Montante dopo le recenti notizie divulgate dalla stampa che raccontano l’implosione dell’antimafia di facciata.

0 condivisioni

si tratta di mario alloro

A giudizio deputato regionale Pd
E’ accusato di abuso d’ufficio

I fatti contestati risalgono a quando, fra il 2007 ed il 2009, era direttore generale del Consorzio Asi del Dittaino

0 condivisioni

si tratta della mediater srl di agrigento

Irsap revoca industria in odor
di mafia, Tar rigetta ricorso azienda

Il Tar Sicilia da’ ragione nel merito al presidente dell’Irsap Alfonso Cicero per la revoca definitiva del lotto industriale ad un’impresa raggiunta da un’informativa antimafia prefettizia interdittiva, la Mediatel srl, insediata nell’area industriale di Agrigento, su cui sussiste il pericolo di condizionamento di Cosa nostra.

0 condivisioni

è la ipac sas attiva nel settore alimentare

L’Irsap revoca autorizzazione a impresa trapanese in odor di mafia

Con una direttiva del presidente Alfonso Cicero, l’Irsap revoca sei autorizzazioni ad un’impresa dell’area industriale di Trapani, che secondo l’accusa sarebbe a rischio di infiltrazioni mafiose, “la Ipac Sas, a cui l’Irsap ha negato un’ulteriore autorizzazione per affittare una parte dell’edificio industriale allo scopo di insediare un’altra società”.

0 condivisioni

indirizzata al presidente della regione

Irsap, presentata interpellanza
per stabilizzazione 35 dipendenti

Un’interpellanza urgente è stata presentata dai deputati regionali Gino Ioppolo e Nello Musumeci (Lista Musumeci) per chiedere al Presidente della Regione e all’Assessore alle Attività Produttive la stabilizzazione dei dipendenti dell’Irsap (ex Consorzi area sviluppo industriale).

0 condivisioni

sono fondi irsap

17 milioni per aree industriali Agrigento, Caltanissetta ed Enna

“Circa 17 milioni di euro per la riqualificazione e l’ammodernamento delle aree industriali di Agrigento, Caltanissetta ed Enna. Un investimento ingente, quello previsto dall’Irsap, che consente di fornire servizi migliori alle imprese rimettendo in moto l’economia e lo sviluppo del tessuto produttivo ed economico delle tre province.

0 condivisioni

Prelievi già operativi per le pensioni oltre i 160 mila euro

Stipendi d’oro alla Regione Siciliana
Congelati i tagli ai dirigenti

La norma sul taglio ai cosiddetti “stipendi d’oro” è stata approvata poco più di un mese e mezzo fa e quella che i dirigenti della Regione Siciliana avrebbero dovuto incassare a giorni sarebbe stata una busta paga più leggera. Ma il taglio è stato già congelato. In attesa di un parere dell’Avvocatura dello Stato alla quale si è rivolto il Dipartimento della Funzione pubblica.

0 condivisioni

l'attacco dei deputati regionali grillini

“L’Eni lascia Gela? Prima bonifichi
il territorio e risarcisca i siciliani”

“L’Eni vuole lasciare Gela e disimpegnarsi in generale nell’isola? Benissimo, l’accompagneremo alla porta, ci guadagneranno immensamente l’ambiente e la salute dei siciliani. Prima però bonifichi il territorio e risarcisca la Sicilia, compresi i lavoratori, che ora vedono mancarsi improvvisamente la terra sotto ai piedi”.

0 condivisioni

inviati da irsap e regione, mettono a rischio l'economia

Ex Asi, Sammartino (Articolo 4):
“Stop decreti ingiuntivi nel Calatino”

“Fermare immediatamente l’iter dei decreti ingiuntivi notificati alle aziende che hanno sede nelle aree ex Asi del Calatino”. Lo chiede Luca Sammartino, capogruppo di Articolo 4 all’Assemblea regionale siciliana

0 condivisioni

E' giuseppe Grasso

Giunta regionale siciliana nomina magistrato al Cga

Nel corso dei lavori di oggi pomeriggio la giunta regionale ha anche approvato il regolamento per la nomina dei componenti della consulta delle Attività Produttive dell’IRSAP e il progetto di digitalizzazione delle questure siciliane

0 condivisioni

siglato stamane il protocollo

Protocollo Camera di Commercio
e Irsap contro mafia nelle imprese

“Nei decenni e’ stata consentita l’infiltrazione di imprese condizionate da Cosa nostra, le province di Agrigento e Caltanissetta ne sono state esempi emblematici – ha detto Alfonso Cicero, presidente dell’Irsap – a danno, purtroppo, delle tante imprese sane”.

0 condivisioni

La denuncia del presidente Irsap

L’accusa di Cicero ai politici dell’Ars:
“Alcuni tutelano interessi mafiosi”

Alla firma del protocollo d’intesa fra Irsap e la Camera di Commercio sulla legalità, il presidente dell’istituto regionale per lo sviluppo delle attività produttive, Alfonso Cicero conferma il suo stile e usa parole di fuoco nei confronti della classe politica e di alcuni deputati regionali, pur senza fare nome, colpevoli di mantenere rapporti coi poteri

0 condivisioni

Bloccata la proroga dei contratti

Precari enti in Sicilia a rischio
Commissario dello Stato impugna ddl

Il Commissario dello Stato per la Regione siciliana blocca la proroga dei contratti a tempo determinato di tutti gli enti strumentali della Regione siciliana: ovvero Cefpas, Enti parco, Camere di commercio e gestioni separate dei soppressi consorzi Asi presso l’Irsap. Carmelo Aronica ha infatti impugnato l’articolo 4 del disegno di legge che contiene con le norme

0 condivisioni

Ricorso contro Crocetta e la Vancheri

Irsap, nuovo ricorso contro Cicero
Casartigiani: “Ingerenze politiche”

Nuovo ricorso della Casartigiani contro Alfonso Cicero, Rosario Crocetta e Linda Vancheri. Dopo il primo ricorso, presentato quest’estate, la Casartigiani di Agrigento non si arrende e presenta la richiesta di bloccare la nomina di Cicero, e non solo.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.