martedì - 14 luglio 2020

 

Archivio

Vigili del fuoco salvano 14 persone

Lampedusa, naufraga peschereccio egiziano sull’Isola dei Conigli

Un peschereccio egiziano e’ rimasto in balia delle onde per la perdita di un’elica incagliata in una delle reti. A bordo 14 persone. Il maltempo e le forti onde hanno trascinato l’imbarcazione che e’ finita nella scogliera nei pressi dell’Isola dei Conigli a Lampedusa.

0 condivisioni

il riconoscimento di tripadvisor

La Sicilia sul podio delle spiagge
più belle con l’Isola dei Conigli

TripAdvisor ha annunciato i vincitori dei Travelers’ Choice Beaches Awards 2015. I premi riconoscono le migliori spiagge al mondo e comprendono classifiche per Africa, Asia, Caraibi, Europa, Sud America, Sud Pacifico e U.S.

0 condivisioni

L'isola avrà il suo 'Giardino della memoria'

Tragedie del mare a Lampedusa
366 piante in ricordo delle vittime

Trecentosessantasei piccole piante e altrettanti lumi accesi, accompagnati dai rintocchi della campana nautica. Così, a un mese esatto dal naufragio del 3 ottobre, domenica prossima il comune di Lampedusa e Linosa vuole ricordare le vittime di quella tragedia con un rito semplice, ma dal valore fortemente simbolico: la messa a dimora di nuove piante nella

0 condivisioni

Visiteranno il centro di accoglienza

Lampedusa, arrivano Letta e Barroso
Fischi e urla contro la delegazione

Un gruppo di cittadini di Lampedusa grida “vergogna, vergogna”, alla delegazione guidata dal premier Enrico Letta, dal presidente della Commissione Europea, Manuel Barroso, dal ministro dell’Interno, Angelino Alfano, e dal commissario europeo per gli Affari Interni, Cecilia Malmstrom.

0 condivisioni

recuperati sinora 232 cadaveri

Lampedusa: prosegue recupero
vittime, domani Barroso sull’isola

Sono riprese stamani a Lampedusa le operazioni di recupero delle vittime del naufragio di venerdì scorso. Anche ieri i sommozzatori sono entrati nella stiva del barcone, all’interno del quale erano stipati centinaia di cadaveri. Dal giorno del disastro, quelli recuperati sono 232, a fronte di 155 superstiti, e di un numero ancora imprecisato di dispersi.

0 condivisioni

Il ministro dell'Interno dall'isola

Alfano: “Premio Nobel a Lampedusa
José Barroso sarà presto sull’isola”

Bisogna assegnare il Nobel per la pace a Lampedusa“. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, che in è da ieri sull’isola teatro della tragedia del barcone affondato.

0 condivisioni

112 i corpi recuperati, altri 100 sono sul fondo del mare

Lampedusa, riprende recupero corpi
130 bare arrivate col traghetto

Il mare è agitato a Lampedusa ma le ricerche a Lampedusa sono riprese. Probabilmente non c’è più nessuno da portare in salvo ma sono ancora tanti i corpi, adagiati sul fondo dal mare, da recuperare. Intanto, intorno alle 9,30, è arrivato traghetto Palladio che ha portato sull’isola le prime 130 bare da Porto Empedocle, ma

0 condivisioni

Il segretario generale dell'Onu

Lampedusa, Ban Ki Moon:
“Strage che ci spinge all’azione”

Lampedusa, il giorno dopo. Sono già 111 i cadaveri dei migranti recuperati, 155 tratti in salvo, circa 200 i dispersi per i quali si affievolisce la speranza di trovarli in vita ogni minuto che passa.

0 condivisioni

I cadaveri ancora in mare oltre 200. Il racconto di un sub

Lampedusa orrore infinito “Nella stiva cento morti Decine nel fondale”

Uno dei soccorritori racconta quello che ha visto nel fondale di Lampedusa a 44 metri. I sub dei vigili del fuoco sono impegnati nelle operazioni di recupero. Già portati a riva altri 18 cadaveri. Ma nella stiva e nei fondali ce ne sono tantissimi. Se la stima di 500 migranti che trasportava il barcone è esatta in mare ci potrebbero essere ancora 237 morti. Il racconto di chi ha visto la scena.

0 condivisioni

Riunito il Consiglio dei ministri per il lutto nazionale

Orrore a Lampedusa, lutto nazionale
Quasi 200 vittime, continuano le ricerche

Sarebbero almeno un centinaio i cadaveri individuati da alcuni sommozzatori della Guardia costiera all’interno del barcone affondato a Lampedusa e localizzato, a una quarantina di metri di profondità, a circa mezzo miglio dall’isola dei Conigli.

0 condivisioni

Il centro di accoglienza è ormai al collasso

Lampedusa, sbarcano 463 migranti nella notte

Un barcone, con a bordo 463 migranti, tra cui diversi bimbi e donne, due delle quali incinte, è stato soccorso la notte scorsa al largo di Lampedusa, prima della tragedia che si è consumata nei pressi dell’Isola dei Conigli.

0 condivisioni

A quattro giorni dal naufragio di Scicli

Tragedia a Lampedusa, decine in mare
50 morti sulla spiaggia dell’Isola dei Conigli

Potrebbero essere almeno 30 gli immigrati morti nel naufragio a Lampedusa. Fra i corpi senza vita recuperati dai soccorritori anche una donna incinta e tre bambini.

0 condivisioni

Legambiente: menzione speciale all'Isola dei Conigli

“La più bella (spiaggia) sei tu”
Tre siciliane tra le più amate d’Italia

Nella classifica delle spiagge più belle d’Italia stilata dai votanti di un sondaggio di Legambiente figurano tre perle siciliane: l’Isola dei Conigli di Lampedusa, la Scala dei Turchi ad Agrigento e Cala Rossa a Favignana.

0 condivisioni

La giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News,
oggi in Sicilia in 2 minuti

La giornata siciliana in 2 minuti. E’ on line l’edizione odierna (7 giugno) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni

Lampedusa al 2 posto tra i più bei luoghi della Terra

La CNN promuove l’Isola dei Conigli tra le spiagge più belle al mondo

Secondo TripAdvisor è la più desiderata al mondo, per la CNN la seconda più bella. Di sicuro è uno dei posti più affascinanti del globo. E’ l’isola dei Conigli, la spiaggia più famosa di Lampedusa nelle Pelagie. Un paradiso in terra di Sicilia che ogni anno richiama migliaia di turisti da tutto il mondo e che ha battuto la concorrenza dei Caraibi e dell’ Australia.

0 condivisioni

Per la seconda volta quest’anno

Un nuovo nido di Caretta caretta
nella spiaggia dell’Isola dei Conigli

La scorsa notte la femmina nidificante è stata individuata dal gruppo di monitoraggio della Riserva Naturale gestita da Legambiente. Raggiunta la spiaggia, la tartaruga ha scavato una buca profonda circa 40 cm, nella quale ha deposto 81 uova. Dopo aver ricoperto con cura il nido, si è allontanata verso il mare.

0 condivisioni

non accadeva da due anni

Lampedusa, la tartaruga marina ‘Caretta caretta’ è tornata a deporre le uova

Il lieto evento è avvenuto sulla spieggia dell’Isola dei conigli, nella riserva naturale gestita da Legambiente. Il nido, contenente 82 uova, è stato scavato dalla stessa femmina che era stata marcata nel 2006 e che nel 2009 era tornata e aveva deposto in 5 diversi nidi.

0 condivisioni

Ieri sera un altro sbarco di 32 persone

62 immigrati sbarcano a Lampedusa, ci sono minorenni

Secondo quanto confermano dalla Capitaneria di porto di Palermo gli extracomunitari stanno tutti bene e gia’ entro oggi dovrebbero lasciare Lampedusa con un aereo per raggiungere Palermo.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.