Archivio

sono figli della politica degli ultimi anni

Formazione, due nuovi avvisi
Lo Bello: “Troppi 2600 enti”

Oltre 200 milioni la dotazione della nuova stagione, l’assessore chiede agli Enti di non licenziare perché i nuovi avvisi sono quasi pronti e saranno pubblicati a breve

0 condivisioni

la prima riunione lunedì prossimo

Istruzione, assessore Lo Bello istituisce il Tavolo tecnico Scuola

Firmato dall'Assessore dell'Istruzione e della Formazione professionale della Regione Siciliana, Mariella Lo Bello, il decreto di istituzione del “Tavolo Tecnico Scuola” finalizzato all'istituzionalizzazione del confronto tra gli organi di indirizzo politico – amministrativo, i competenti Uffici delle istituzioni pubbliche statali e gli organismi sociali in materia di Scuola operanti in Sicilia.

0 condivisioni

calendario ricco di iniziative e percorsi educativi

“Belìce/Epicentro della Memoria”
Le nuove attività didattiche

Con l'arrivo di settembre riprendono le attività didattiche di “Belìce/EpiCentro della Memoria Viva” e CRESM. Un programma ricco di iniziative,  percorsi educativi e di visite a tema, destinati alle scuole di diverso ordine e grado, composto da uno staff educativo di professionisti. Tra i percorsi di visita tematici si propongono gli itinerari per ricordare – o scoprire – i luoghi afflitti dal terremoto del '68.

0 condivisioni

a santa maria di gesù anche il sindaco leoluca orlando

Palermo, scuola elementare Chiavelli
Si riaprono le porte dopo 5 anni

La scuola elementare Mancino Chiavelli del popolare quartiere di Santa Maria del Gesù è stata inaugurata oggi, dopo una chiusura prolungatasi per 5 anni, dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando. Presenti alla cerimonia anche il vice sindaco Emilio Arcuri e l’assessore alla Scuola Barbara Evola…

0 condivisioni

Maurizio Lo Piccolo di Italia Lavoro parla degli studenti

SICILIAHD, parla Lo Piccolo:
“I giovani non si sanno valorizzare”

Durante la terza puntata di SICILIAHD, appuntamento televisivo organizzato dall’Università degli Studi di Palermo nel contesto di Palazzo Steri , successivamente all’intervento di Alessandro Balsamo, Segretario dell’Assessore all’Istruzione e alla Formazione, parla Maurizio Lo Piccolo.

0 condivisioni

Se la tua passione è lo sport, fallo diventare la tua professione

Link Campus University Palermo: formazione per le professioni dello sport

Se solo fosse possibile, quanti non desidererebbero far sì che la propria vita professionale e lavorativa coincidesse con le proprie passioni e i propri interessi?


0 condivisioni

Da ristrutturare un istituto su due, alunni in fuga

Primo giorno di scuola in Sicilia
tra aule fatiscenti e libri troppo cari

Prima campanella per i 772.666 studenti siciliani che da oggi tornano tra i banchi di scuola. Il nuovo anno scolastico non inizia di certo nel migliore dei modi: tra strutture fatiscenti, classi pollaio e caro libri, per alunni e docenti i problemi da affrontare sono sempre maggiori.

0 condivisioni

Sit-in in via Ausonia e via Trinacria

Formazione professionale, migliaia
di lavoratori in piazza a Palermo

Giornata calda quella di oggi a Palermo sul fronte della formazione professionale. Migliaia di lavoratori da tutta la Sicilia sono arrivati nel capoluogo per due sit-in, uno davanti all’assessorato all’Istruzione e Formazione di via Ausonia, l’altro davanti all’assessorato al Lavoro di via Trinacria. Il concentramento a piazza Alcide De Gasperi, dove sono attesi venti pullman da tutta l’Isola.

0 condivisioni

13mila domande presentate in poche ore

Scuola, da oggi le iscrizioni obbligatorie on line

Ha preso il via oggi la procedura per l’invio telematico delle domande d’iscrizione alle prime classi delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado che da quest’anno andranno inviate obbligatoriamente on line.

0 condivisioni

La Regione approva il Piano scolastico provvisorio

Istruzione e formazione, Gallo:
“Al via 200 corsi in tutta la Sicilia”

“In tutta la Sicilia sono circa 200 i corsi già pronti per essere intrapresi o da attivare”. Con queste parole l’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale, Accursio Gallo, ha annunciato che la Regione siciliana, in accordo con l’ufficio scolastico regionale, ha emanato il decreto che approva il Piano scolastico provvisorio 2012/2013 dell’offerta formativa dei percorsi triennali obbligatori da realizzarsi attraverso gli enti di formazione.

0 condivisioni

La Regione approva il Piano scolastico provvisorio

Istruzione e formazione, Gallo:
"Al via 200 corsi in tutta la Sicilia"

“In tutta la Sicilia sono circa 200 i corsi già pronti per essere intrapresi o da attivare”. Con queste parole l’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale, Accursio Gallo, ha annunciato che la Regione siciliana, in accordo con l’ufficio scolastico regionale, ha emanato il decreto che approva il Piano scolastico provvisorio 2012/2013 dell’offerta formativa dei percorsi triennali obbligatori da realizzarsi attraverso gli enti di formazione.

0 condivisioni

intervista a 'repubblica'

Scuola, il ministro Profumo:
”In cattedra solo per concorso”

L’annuncio del ministro dell’Istruzione Francesco Profumo: “Mai piu’ graduatorie. Da adesso in avanti avremo vincitori pari ai posti disponibili. Chi non riuscira’ a passare, ci riprovera’ in primavera e poi ogni due anni avra’ un’occasione. Non formeremo piu’ nuove graduatorie, cercheremo solo di svuotare quella esistente che tante frustrazioni ha creato”.

0 condivisioni

finanziamento della regione siciliana

Sicurezza edifici scolastici: in arrivo 700mila euro per 3 scuole catanesi

La Regione Siciliana finanzierà con un importo di 700mila euro i lavori di messa in sicurezza di tre edifici scolastici catanesi. Lo rende noto il Comune di Catania. Le scuole su cui si interverrà sono l’istituto comprensivo Dusmet, la scuola “Dante Alighieri” e la “De Amicis”.

0 condivisioni

dopo la lettera di ieri alle istituzioni

Tagli alle Università, Centorrino:
”La riduzione dei fondi è stata imposta”

L’assessore regionale per l’Istruzione e la Formazione professionale, Mario Centorrino, replica al presidente del Comitato regionale universitario della Sicilia, Roberto Lagalla, che ha attaccato la Regione siciliana accusandola di avere ridotto i fondi stanziati per i quattro Atenei siciliani

0 condivisioni

Sono aperte le iscrizioni

Ad Enna il Liceo musicale
E’ il terzo in Sicilia

Un liceo musicale dove gli appassionati di note e pentagramma potranno coltivare, sin da adolescenti, la propria ambizione a diventare musicisti. Apre ad Enna il Liceo musicale, 53esimo in tutta Italia e terzo in Sicilia (dopo Palermo e Modica) e il 53esimo in tutta Italia. Il nuovo corso di studi superiori, nato dalla riforma Gelmini, è attivo ad Enna all’interno dell’istituto Dante Alighieri che da quest’anno offre quindi, oltre al liceo delle Scienze umane e al liceo Classico, anche la prima classe di Liceo musicale.

0 condivisioni

Il 13 maggio giornata di orientamento con uno "zoom" sul caso Ikea

Catania, porte aperte
alla facoltà di Economia

Venerdì 13 maggio alle 9 la facoltà di Economia dell’Università di Catania apre le proprie porte agli studenti delle V classi della scuola media superiore interessate ai corsi di studio che verranno attivati nel prossimo anno accademico.

0 condivisioni

Slogan e cartelli contro il premier

C-Day a Palermo, protesta a difesa della Costituzione e della scuola

Anche Palermo, così come le altre città italiane, oggi ha partecipato al Costituzione-Day, la giornata a difesa della nostra Costituzione. Precari della scuola, dell’università, organizzazioni studentesche, sindacati, politici e cittadini. Tanti hanno voluto partecipare.

0 condivisioni

Aspettando Godot (o l’assessore Centorrino)

Formazione, 139 milioni di euro bloccati

Sbloccando l’Avviso 7 dodicimila e 500 giovani disoccupati e inoccupati della Sicilia potrebbero trovare lavoro per dieci mesi (700 euro al mese netti). Invece tutto tace. Fino ad oggi gli enti formatori incassano il 95% delle risorse. Con questo bando, invece, il 70% dei contributi vai ai ragazzi. E allora…

0 condivisioni

“Pronte iniziative di lotta e mobilitazione”

Tagli alla scuola, la Cgil non ci sta

Siracusa – Nuove iniziative di lotta e mobilitazione di tutte le forze sociali. È con la coesione delle forze provinciali che la Cgil tenta di contrastare la linea “repressiva” intrapresa nei confronti di docenti e personale ata.

0 condivisioni

Anche Siracusa scende in piazza

Oggi è la Giornata Mondiale del Diritto allo Studio

Siracusa – Si celebra oggi 17 novembre la giornata mondiale del Diritto allo Studio.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui