Archivio

lo dice il presidente della CCIAA di agrigento

Unioncamere: “Lo Bello
poco incisivo nel riformare”

Messina: “Esiste una notevole discrasia tra gli impegni programmatici del nuovo presidente, le parole d'ordine ripetute quotidianamente e i comportamenti concreti per fare si che la riforma in discussione in Parlamento diventasse un'opportunità”.

0 condivisioni

oggi in città i ministri delrio e galletti

Si scrive la Carta di Catania:
progetti per mobilità sostenibile

Una ‘Carta di Catania’ sulla progettualità nella Mobilità sostenibile e quattro tavoli di lavoro permanenti per aiutare i Comuni a realizzare progetti e a trovare risorse.

0 condivisioni

il convegno organizzato da anci e ministero ambiente

A Catania le regole della mobilità
Il futuro delle città passa da qui

La due giorni, oggi e domani, sarà divisa in quattro sessioni, dedicate rispettivamente allo sviluppo delle tecnologie, alla qualità dei servizi, alle politiche sulla mobilità e alle risorse. Gli interventi di Piero Fassino, Enzo Bianco e del vice presidente di Confindustria, Lo Bello.

0 condivisioni

un post su facebook agita le acque

L’inizio della Fine?

Un post su facebook di Ivan Lo Bello sembra annunciare la fine dell’idillio fra Crocetta e gli industriali e ricalcare un copione già visto negli ultimi mesi della presidenza Lombardo

0 condivisioni

ciclo di eventi organizzati dalla rivista mondadori

Da Mario Biondi al generale Mori:
‘Panorama’ promuove Catania

Tutto pronto per la tappa catanese di “Panorama d’Italia”, il viaggio che il newsmagazine Panorama sta percorrendo in giro per il Paese, tra informazione, cultura, spettacolo, gastronomia e divertimento.

0 condivisioni

E’ il giorno del “riavvio” del confronto nel Pd
E se Crocetta se la ride ancora una volta?

Primo incontro del Pd dopo la pausa estiva. Il partito alza ulteriormente la posta nei confronti di un Presidente che non sembra disposto ad accettare alcuna richiesta. Almeno non a queste condizioni

0 condivisioni

il tweet del Vice presidente nazionale di Confindustria

Regione “poltiglia immangiabile”
Lo Bello contro governo e Ars

Il tweet del vice Presidente di Confindustria Ivan Lo Bello segna una nuova stagione dei rapporti col governo regionale o sono solo schermaglie pre rimpasto ?

0 condivisioni

riunione tecnica col presidente della regione

Piano Giovani, si cambia ancora
Verso la conferma dei 1600 tirocini

Per evitare ricorsi potrebbero essere convalidati gli incroci sia del 14 luglio che del 5 agosto. Allo studio un sistema per fornire una nuova opportunità a chi lamenta di non essersi potuto connettere al portale proprio il 5 agosto

0 condivisioni

I 'magheggi' del presidente della Regione

Crocetta e l’affaire Formazione
Un po’ di coerenza sui dirigenti

Il presidente della Regione, Rosario Crocetta, ‘magheggia’. Manda a casa la dirigente della Formazione professionale, interim al lavoro, Anna Rosa Corsello, e nelle motivazioni ufficiali, diffuse con nota stampa (che per un refuso è firmata “Io presidente della Regione siciliana” anche se potrebbe sembrare un delirio di onnipotenza), scrive che “importanti dipartimenti”…”non possono sicuramente essere retti

0 condivisioni

Il vicepresidente di Confindustria su twitter

Ivan Lo Bello come Crocetta:
“Burocrazia ammazza i politici”

Di certo colpisce la dirigente Anna Rosa Corsello che questa mattina in commissione lavoro all’Ars ha scelto la strada delle dimissioni pubbliche aggredendo gli assessori Scilabra e Bruno che l’avevano di fatto accusata di essere la principale responsabile del fallimento del click day e della successiva pubblicazione di un nuovo bando senza controllo politico. Non

0 condivisioni

Pd di Raciti: "Lacunosa". Cgil, Uil e Confindustria a favore

Formazione, riforma quasi varata
All’Ars si cercano i “sì”

L’assessore Scilabra annuncia la riforma imminente della formazione professionale mentre ancora, per la verità, le trattative per il rilancio dell’azione di governo con il partito di riferimento sarebbero ancora in corso.

0 condivisioni

intervista al vicepresidente di confindustria

Ivan Lo Bello, i Renzi’s days
ed il rimpasto regionale

Il vice presidente nazionale di Confindustria, Ivan Lo Bello analizza i primi giorni del governo Renzi e parla  del rimpasto regionale oramai sempre più imminente: “Le scelte le fa il governatore. Paese fermo per troppo tempo, positiva l’accelerazione del premier”.

0 condivisioni

organizzato da confcooperative

Legalità, etica e sviluppo
Confronto fra le istituzioni a Catania

L’iniziativa,  promossa da Confcooperative, ha coinvolto ieri pomeriggio al Centro Zo autorevoli esponenti del mondo della giustizia, delle istituzioni, delle imprese e dell’associazionismo.

0 condivisioni

"Basta interventi a pioggia"

Confindustria: “Sicilia bloccata,
politica clientelare ferma sviluppo”

“L’Italia sta ripartendo, ce la fa. Ma sono preoccupato per il sud e la Sicilia”. Ad affermarlo è il vicepresidente di Confindustria Ivan Lo Bello a margine dell’incontro ‘L’Italia riparte da sud’ organizzato da Piccola industria a Ragusa.

0 condivisioni

Attacco all'Ars che fa due passi avanti e uno indietro

Crocetta: “Bonifichiamo la palude,
più poteri al Presidente”

Sì alla proposta di Lo Bello di un “superpresidente” con più poteri. Crocetta difende la manovra e lancia la sua idea di riforme

0 condivisioni

la proposta del vicepresidente di Confindustria

Lo Bello: “La vera autonomia è dare più poteri al governatore”

“Consentire a un presidente e ad una maggioranza di governare per cinque anni senza vincoli, condizionamenti o trabocchetti“. Lo dice Ivan Lo Bello, vicepresidente nazionale di Confindustria, che in un’intervista al quotidiano La Sicilia chiede una modifica dell’assetto istituzionale in Sicilia e critica il modo in cui finora è stata usata l’Autonomia speciale. “Io da

0 condivisioni

verso il voto di acireale

Amministrative 2014,
nasce movimento ‘Acideale’

Circa 200 persone hanno assistito ieri sera, presso un noto albergo del centro acese, alla presentazione del movimento ‘Acideale’, un gruppo spontaneo vicino all’area di centrosinistra che si è organizzato in vista delle prossime elezioni amministrative.

0 condivisioni

La proposta lanciata da Confindustria

Racalmuto, il rifiuto di Cavallaro:
“Serve un sindaco a tempo pieno”

“A Racalmuto serve un sindaco a tempo pieno“. Con queste parole, Felice Cavallaro, giornalista del Corriere della Sera, rifiuta la proposta, lanciata nei giorni scorsi da Antonello Montante e Ivan Lo Bello, per candidarsi a sindaco della cittadina agrigentina. “Uno che fa il mio lavoro – commenta Cavallaro – difficilmente può essere sempre presente. Ringrazio

0 condivisioni

Il giornalista del Corriere della Sera

Cavallaro sindaco di Racalmuto
La proposta di Confindustria

Felice Cavallaro sindcao di Racalmuto. La proposta, a titolo personale, arriva da Antonello Montante e Ivan Lo Bello, presidente di Confindustria Sicilia e vicepresidente di Confindustria, che hanno lanciato la candidatura del giornalista dalla colonne del quotidiano online Malgradotutto, il cartaceo tanto caro allo scrittore Leonardo Sciascia.

0 condivisioni

martedì convegno alle ciminiere

Fontanarossa laboratorio di idee
Sac presenta “Isola che decolla”

Parte con prestigiosi protagonisti delle istituzioni, del mondo imprenditoriale, sociale e culturale la manifestazione “L’Isola che decolla”, organizzata dalla Sac (Società Aeroporto Catania)ed in programma il prossimo 3 dicembre, a “Le Ciminiere” di Catania.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui