Archivio

Chiedono un intervento immediato del governo nazionale

Dipendenti dell’Aps licenziati scrivono al sottosegretario Faraone

Hanno scritto al sottosegretario Davide Faraone i  Dipendenti della ex Acque Potabili Siciliane Spa che oggi hanno ricevuto le lettere di licenziamento. Chiedono un intervento al ministero per tutelare il diritto di mezzo milioni di cittadini della provincia di Palermo ad avere assicurato il servizio idrico.

0 condivisioni

l'annuncio dell'assessore caruso ai sindacati

Torna il sereno Regione-parti sociali
Fondi per ammortizzatori in deroga

Lo ha comunicato l’assessore al lavoro Bruno Caruso ai sindacati durante l’incontro di stamani.

0 condivisioni

a palermo dal 25 al 27 giugno

A giugno in Sicilia
il Festival del Lavoro

Il presidente nazionale dei consulenti del lavoro, Marina Calderone, parlando sul Jobs Act oggi a Pergusa (Enna) agli iscritti della Sicilia, ha chiesto al governo nazionale di “non posticipare per ragioni elettorali, ma anzi di anticipare i tempi dei decreti di riforma del collocamento e di quelli attuativi su tutele crescenti e sgravi”.

0 condivisioni

L'azienda si trova a San Filippo del Mela

Lavoro: licenziamenti Edipower
Dipendenti occupano aula consiliare

Sempre più incertezza sul futuro della centrale termoelettrica Edipower di San Filippo del Mela dove i vertici aziendali sembrano voler assumere nuovi lavoratori e procedere al licenziamento degli attuali dipendenti. Per protesta quest’ultimi stanno occupando l’aula consiliare del comune di San Filippo del Mela (Me), chiedendo che il Presidente della regione Crocetta intervenga per difendere i posti di lavoro.

0 condivisioni

sempre più concreta l'ipotesi di delocalizzazione

Almaviva chiude una sede a Palermo
A rischio oltre 2.000 lavoratori

“L’azienda ha confermato la preoccupazione per l’imminente gara della commessa Wind che rischia di creare mille esuberi, a cui si sommano ulteriori 90 lavoratori, a causa del calo di chiamate della commessa Tim. In questi ultimi due anni abbiamo chiesto alle Istituzioni di individuare una sede unica in grado di anticipare azioni di sviluppo nel territorio”.

0 condivisioni

sperando in una ripresa che non si vede

La Tomasello riapre per un giorno
La speranza di lavoro parte da qui

Il lavoro che non c’è, incerto, a rischio, la crisi di tutti i settori, sono al centro della messa in occasione delle festività natalizie, organizzata dalla Cisl Palermo Trapani stamani, nei locali dell’ormai chiuso pastificio Tomasello a Casteldaccia.

0 condivisioni

documento sollecitato da ugl terziario

Salvare i lavoratori delle partecipate
Risoluzione in Commissione Lavoro

Un impegno da parte del governo regionale e per esso da parte del presidente della Regione Siciliana, dell’assessore regionale per l’economia e dell’assessore regionale per gli enti locali, a salvaguardare i lavoratori dipendenti impegnati presso le società partecipate delle ex province al 100 per cento in house delle Province regionali siciliane. E’ quanto chiede una

0 condivisioni

la partecipata regionale abbandona le imprese?

Sviluppo Italia verso la chiusura
In piazza i dipendenti ‘regionali’

A rischio chiusura anche i due incubatori di impresa di Palermo e Catania. Giovedì i dipendenti della partecipata regionale in piazza

0 condivisioni

intervista all'unico oppositore del nuovo corso

Landini ed il suo sì alle trivelle
“Occasione per reindustrializzare”

Contro il job act ricorso alla corte Ue per violazione della carta di Nizza sui diritti fondamentali dei cittadini europei. appello ai lavoratori: “Uniti si può evitare questo gioco al massacro”

0 condivisioni

firmata convenzione tra inps e comune

Palermo, cig in deroga per gli operai
Gesip sino a dicembre

“Per la materiale corresponsione delle somme dovute, è adesso necessario attendere il versamento della provvista finanziaria da parte del Comune, nonché l’invio all’INPS, da parte dello stesso ente, degli elenchi dei nominativi dei beneficiari”, si legge in una nota.

0 condivisioni

per la geisp mancano i soldi per gli stipendi

Scontri per il lavoro a Palermo
Scesi da tetto Comune manifestanti

Scendono dal tetto di Palazzo delle aquile gli ex cenciaioli ma intanto è pronta a scoppiare la rabbia dei lavoratori Gesip. I soldi non bastano per tutti ma solo per metà di loro

0 condivisioni

scade oggi la commessa di british telecom

Accenture, avviata procedura
di mobilità per i 262 lavoratori

“Continueremo a presentarci a lavoro anche se oggi è l'ultimo giorno di commessa della British Telecom e se l'Azienda ha comunicato l'apertura della procedura di mobilità, così anche da lunedì garantiremo la nostra presenza e porteremo avanti la nostra battaglia per i diritti dei lavoratori”.

0 condivisioni

catastrofiche previsioni della Fondazione Curella

Crisi, situazione sempre peggiore, la Sicilia non ha ancora toccato il fondo

L’ economia italiana si trova ancora “imprigionata nella spirale recessiva” e quella siciliana continua a precipitare ogni giorno di più. Dal Dopoguerra “non è mai stata sperimentata una contrazione in termini di prodotto e occupazione così ingente e straordinariamente duratura”. L’analisi, impietosa, è della fondazione Curella che presenta oggi il 27esimo rapporto congiunturale sull’economia siciliana

0 condivisioni

Urlando alle mura di un palazzo vuoto
Cosa resta della grande manifestazione ?

“Dare vita ad una sessione straordinaria di governo dell’emergenza”. E’ la richiesta alla fine della manifestazione regionale di Palermo per il lavoro. Fra 4 e 5000 lavoratori in piazza. la prossima settimana una richiesta di incontro a tutti i capigruppo dell’Ars

0 condivisioni

nota del presidente dell'associazione dei comuni isolani

Job day, il sostegno di Anci Sicilia
Orlando: “Qui emergenza sociale”

“Esprimo, a nome di tutti i comuni siciliani, grande preoccupazione per la emergenza sociale in Sicilia che si scarica sui territori e sulle amministrazioni comunali, sottoposte a tagli finanziari e confusione normativa, producendo una vera e propria crisi istituzionale”, ha dichiarato Orlando, presidente di Anci Sicilia a margine della manifestazione Jobs day

0 condivisioni

E' il job day

“Crocetta svegliati e rilancia la Sicilia”
Il grido dei 4000 siciliani in piazza a Palermo

Un lavoratore di Accenture, un ex dipendente dell’indotto Fiat, una lavoratrice della Formazione senza stipendio da 22 mesi. Stanno parlando i lavoratori di tutta la Regione sul palco della Cisl a Palermo.

0 condivisioni

Diciotto voci in piazza per l’articolo 18
In 7000 attesi a Palermo nel job day

Sarà un sabato di passione per Palermo. In 7000 arriveranno da tutta la Sicilia per la grande manifestazione regionale per il lavoro che non c’è.

0 condivisioni

appuntamento davanti la presidenza della regione

#Svegliatevi, sabato a Palermo
manifestazione per il lavoro

Sarà il Jobs day. A Palermo il mondo del lavoro arriverà da tutta la Sicilia per dare la sveglia a politica e governo regionali. Perché “la vera priorità è il lavoro che non c’è” e l’Isola affonda nella crisi economica, sociale e amministrativa”.

0 condivisioni

Nel ruolo tecnico-logistico-amministrativo

La Guardia di Finanza cerca 8 tenenti
Pubblicato il bando

La Guardia di Finanza recluta 8 tenenti  nel “ruolo tecnico-logistico-amministrativo” per l’anno 2014. Il bando di concorso, per titoli ed esami, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 75 del 26 settembre 2014.

0 condivisioni

Almeno 100 mila i possibili futuri nuovi disoccupati

Licenziamenti e guerra fra poveri
Fermate questa valanga di suicidi!

Guerra fra poveri alla Sas, Formazione di nuovo in piazza, addetti alle pulizie verso il licenziamento. Sono almeno 100 mila i lavoratori che rischiano di andare ad ingrossare le fila dei disperati

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui