giovedì - 12 dicembre 2019

 

Archivio

prima uscita domenica 20 settembre

Il Catania ricomincia da Matera

Adesso è ufficiale. Il campionato del Catania comincerà domenica 20 settembre a Matera, mentre il recupero con il Monopoli è in programma mercoledì 23 settembre.

0 condivisioni

il Catania non è ancora sceso in campo

Lega Pro, le siciliane non giocano

Decisione presa per consentire alle squadre inserite in Lega Pro solo da pochi giorni, di ultimare le operazioni per l’iscrizione al campionato e, soprattutto, di agire sul mercato per rinforzare la rosa. Rinviato, dunque, ancora una volta, l’esordio in campionato del Catania

0 condivisioni

al vincenzo presti finisce 3-0 per i rossazzurri

Il Catania si prepara alla Lega Pro
In amichevole stende il Gela

Il Catania batte per 3-0 il Gela nel test amichevole di ieri pomeriggio al “Vincenzo Presti” di Gela. La condizione atletica e fisica dei rossazzurri è ancora lontana dai massimi livelli, ma gli uomini di Pancaro riescono comunque a sostenere a buoni ritmi i 90′ minuti di gioco.

0 condivisioni

concessa una proroga di mercato ai rossazzurri

Ecco il restyling del Catania:
Le operazioni in entrata e in uscita

Parlare di rivoluzione, in questo caso, non è esagerato. L’estate 2015 ha completamente cambiato volto al Catania per diversi aspetti. Del resto si è fatto di necessità virtù considerato quanto accaduto in giugno con l’inchiesta giudiziaria che ha travolto i vertici del club.

0 condivisioni

il comunicato del club dopo la sentenza d'appello

Il Catania annuncia ricorso:
“Eccessiva la sanzione determinata”

Dopo la sentenza d’appello della corte federale che ha condannato il Catania alla Lega Pro con 9 punti di penalizzazione, la società attraverso il portale calciocatania.it ha diffuso un comunicato in cui ha annunciato il ricorso contro questa decisione.

0 condivisioni

la sentenza della corte federale d'appello

Il Catania riparte da Lega Pro a -9
In appello sconto su penalizzazione

La corte federale che, dunque, ha ridotto di 3 punti la penalizzazione decisa dalla corte nella prima sentenza (-12). Ancora una volta, quindi, non è stata accolta la richiesta del procuratore Palazzi che aveva confermato la penalizzazione di 5 punti. Annunciato un nuovo ricorso.

0 condivisioni

la sentenza è attesa nel week end

Catania attende il verdetto d’appello
Ecco il calendario Lega Pro, ma…

E’ attesa fra stasera e domani la sentenza d’appello del processo sportivo relativo al caso Catania. Ieri la Corte Federale d’Appello della Figc  ha ascoltato le motivazioni presentate dai legali del club etneo che si è appellato contro la retrocessione in Lega Pro con penalizzazione.

0 condivisioni

Azzerare i parametri societari per ripartire

Messina, tra cessione e ripescaggio
Giallorossi verso la Lega Pro

Il Messina sembra accreditato per la riammissione in Lega Pro. Le pessime condizioni finanziarie di squadre come Lamezia, Barletta e Catanzaro, potrebbero risultare determinanti per concretizzare il ripescaggio della compagine peloritana.

0 condivisioni

Nessuna comunicazione ufficiale sul raduno

Catania, chi troverà Pancaro in ritiro?

Secondo indiscrezioni, mai realmente confermate, doveva essere fissato per giorno 20 luglio. A due giorni dalla data fatidica non c’è ancora traccia del raduno del Catania: nessun comunicato, nessuna voce. Difficile, se non impossibile, dunque, che lunedi possano radunarsi tecnici e giocatori.

0 condivisioni

le cessioni

Esodo senza fine dal Catania
Via anche Escalante e Rinaudo

Continua la diaspora. Nel giorno dell’ufficializzazione di Pippo Pancaro come nuovo allenatore, il Catania cede altri due argentini: Fabian Rinaudo e Gonzalo Escalante che si trasferiscono rispettivamente al Gimnasia (Argentina) e all’Eibar (Spagna).

0 condivisioni

l'ufficialità

Il Catania ricomincia da Pancaro:
è il nuovo allenatore rossazzurro

Mancava solo l’ufficialità. Pippo Pancaro è il nuovo allenatore del Catania: lo ha annunciato la società con un comunicato ufficiale pubblicato sul portale web calciocatania.it.

0 condivisioni

il calciomercato dei rossazzurri

Legrottaglie coach dell’Akragas
Anche Capuano verso Agrigento

L’ex difensore di Juve e Catania, Nicola Legrottaglie è in procinto di iniziare la propria carriera da allenatore. Lo farà in Lega Pro con l’Akragas dove dovrebbe raggiungerlo anche l’amico Ciro Capuano.

0 condivisioni

l'ex difensore del milan è stato vice di marcolin

Il Catania punta su coach Pancaro

L’ex difensore del Milan dal 2012 ha intrapreso la carriera di allenatore, prima come vice e, poi, come tecnico. Modena e Juve Stabia nella sua breve carriera: ironia della sorte vuole che nella sua esperienza a Modena è stato vice proprio di Dario Marcolin.

0 condivisioni

si attende il verdetto della giustizia sportiva

Il Catania iscritto in Serie B, per ora

Il caso, anzi il caos Catania continua a tenere banco sui media nazionali e locali. Un panorama di notizie in cui è difficile districarsi e, soprattutto, separare le bufale dalla verità. Proviamo a fare chiarezza: il Catania è in regola con l’iscrizione al campionato di Serie B.

0 condivisioni

L'intervista

Caso Catania, parla Perinetti: “Non sono sciacallo, ma con un progetto…”

L’ex dg rosanero, Giorgio Perinetti, contattato telefonicamente dalla nostra redazione e stuzzicato sull’ipotesi di ripartire da Catania, anche dalla Lega Pro, precisa subito di non essere uno sciacallo in cerca di poltrone.

0 condivisioni

rossazzurri sconfitti 2 a 0 dall'entella

Catania, caduta vertiginosa
La Lega Pro incombe

Il solito Catania che perde l’ennesima occasione per cambiare il corso della stagione. Tutto inutile: parole e buoni propositi. Il Catania perde anche a Chiavari, due a zero contro l’Entella, e sprofonda verso la Lega Pro. Partita scialba senza spunti in cui, dopo due gare senza subire reti, sono tornati alla luce i clamorosi errori difensivi.

0 condivisioni

tifosi compatti per incitare la squadra

Catania, tifosi maturi…e la società?

Una decisione che racchiude maturità e amore per la squadra e per la città. I tifosi inciteranno la squadra fino alla fine del campionato o, almeno, finchè la salvezza non verrà conquista.

0 condivisioni

rossazzurri battuti 2 a 1 in casa dal frosinone

Catania sempre più giù
L’incubo Lega Pro si avvicina

Sempre più giù, sempre più a fondo, sempre peggio. Il Catania perde ancora, perde 2 a 1 in casa contro il Frosinone e, insieme a Varese e Crotone, si ritrova all’ultimo posto in classifica. Dopo aver parlato di playoff e di rimonta, adesso, la situazione è davvero drammatica perchè la squadra è sembrata spenta, stanca e priva di voglia.

0 condivisioni

vinto nella finale disputatasi a Palermo

Coppa Italia ’90, riconsegnato al Lucca United il trofeo trafugato

All’indomani della finale di andata della Coppa Italia di Lega Pro, c’è stata la consegna di una copia della Coppa Italia. Il trofeo che, quest’anno fa 42 anni, è stato riconsegnato alla Lucchese, che l’aveva vinto il 30 maggio 1990 a Palermo. L’ambita coppa era stata trafugata e la richiesta e’ arrivata alla Lega Pro da Lucca United.

0 condivisioni

siciliani k.o per 1 a 0

Messina sconfitto in trasferta,
vince di misura l’Arzanese

Un Messina poco concreto e sfortunato esce sconfitto dal “Pasquale Anniello” di Frattamaggiore, contro l’Arzanese per 1-0

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.