Archivio

domani conferenza per fare il punto della situazione

Palermo in una cappa di smog
Interviene Legambiente

A Palermo continuano gli sforamenti dei livelli d’inquinamento. Domani, venerdì 18 dicembre, alle 12.00, conferenza stampa ai Cantieri culturali alla Zisa nell’ambito di Festambiente Mediterraneo.

0 condivisioni

il programma di domani

A Festambiente Mediterraneo
musica, ecologia e dibattiti

Seconda giornata domani di Festambiente Mediterraneo, ai Cantieri Culturali alla Zisa dove Legambiente ha creato una cittadella ecologica che ospita concerti, dibattiti, cinema, mostre mercato, trattamenti benessere, cibo tradizionale e bio.

0 condivisioni

ai cantieri culturali della zisa

A Palermo la seconda edizione
di Festambiente Mediterraneo

Legambiente ha creato una cittadella ecologica che ospita concerti, dibattiti, cinema, mostre mercato, trattamenti benessere, cibo tradizionale e bio. E per i più piccoli la Città dei bambini: un’area dove è possibile imparare e fare esperienze interessanti giocando.

0 condivisioni

sforati ancora i livelli di polveri sottili

Palermo soffoca nello smog: “Orlando garantisca salute cittadini”

A Palermo continuano gli sforamenti dei livelli d’inquinamento. Il sindaco Orlando, nell’attesa della nuova ZTL, deve fare un’ordinanza per garantire la salute dei cittadini. E' questo l'appello di Legambiente Sicilia.

0 condivisioni

il 28 novembre a palazzo cefalà

I circoli Legambiente di Palermo
in assemblea

I circoli di Legambiente intendono continuare, ed intensificare, il loro impegno in città con le campagne di sensibilizzazione, come quella fatta a Sant’Erasmo, con la pulizia del Teatro del Sole, nelle scuole, con la Festa dell’Albero, con i continui e costanti monitoraggi della qualità dell’aria e del mare.

0 condivisioni

L'atto di accusa lanciato dal Forum regionale

Terzo settore in stato di agitazione
“Crocetta nega diritti elementari”

Secondo il Forum del Terzo settore esiste una Sicilia a cui non vengono riconosciuti i diritti elementari.

0 condivisioni

l'accusa è di omicidio colposo

Tragedia di Macalube, genitori e la nonna parti civili nel processo

Si sono costituiti parte civile i genitori, lo zio e la nonna dei fratellini Carmelo e Laura Mulone, di 9 e 7 anni, morti a causa dell’esplosione, il 27 settembre scorso, di un vulcanello delle Macalube, ad Aragona (Ag).

0 condivisioni

incontro informativo il 24 ottobre

Area marina protetta di Capo Milazzo, l’impegno di Goletta Verde

Far conoscere un modello virtuoso capace di salvaguardare la biodiversità, proteggere i mari, i loro delicati ecosistemi e le coste italiane. È questo l’obiettivo della campagna informativa voluta dal Ministero dell’Ambiente.

0 condivisioni

il dossier "pesticidi nel piatto 2015" di legambiente

Quanti pesticidi mangiamo?
”In Sicilia elevate quantità”

La Regione Siciliana non ha ancora ultimato la preventiva trasmissione al Ministero della Salute delle analisi del 2014 dei pesticidi negli alimenti. Le quantità restano tuttavia molto elevate.

0 condivisioni

Ritorna "Puliamo il mondo", prima tappa a Palermo

Tre giorni per ripulire la Sicilia
I volontari di Legambiente in azione

Dal 25 al 27 settembre , a Palermo e in Sicilia, Legambiente ritorna con il suo progetto annuale “Puliamo il mondo”. L’iniziativa coinvolgerà molti volontari per ripulire Parco Acqua dei Corsari a Palermo.

0 condivisioni

Consiglio straordinario alla IV Circoscrizione

Parco Cassarà, “Pronti a organizzare manifestazioni per la riapertura”

Si è svolto stamattina alla IV Circoscrizione, un consiglio straordinario per sollecitare la riapertura in sicurezza del Parco Cassarà. Presenti Legambiente, il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Chimici ed alcuni cittadini.

0 condivisioni

dopo la denuncia di legambiente

Violazioni al piano paesaggistico
Ispezione nel Ragusano

Per Legambiente la Soprintendenza, nell’esercizio delle proprie competenze, ha violato sistematicamente alcune norme, tra cui quelle poste a tutela delle coste, ha consentito la realizzazione di costruzioni sparse ad uso rurale e residenziale turistico.

0 condivisioni

legambiente denuncia la violazione di alcune norme

Violazione piano paesaggistico
a Ragusa, chiesta ispezione

La richiesta è stata avanzata per accertare tutte le violazioni del piano paesaggistico e ripristinare le condizioni di legalità.Per Legambiente sin dalla fine del 2010, anno in cui è stato adottato il piano paesaggistico di Ragusa, la Soprintendenza ha violato sistematicamente alcune norme.

0 condivisioni

il bilancio di goletta verde 2015

Ambiente, allarme inquinamento
e illegalità per i mari del Sud Italia

Le situazioni maggiormente critiche si registrano, invece, ancora una volta lungo le coste di Marche e Abruzzo. Situazione difficile anche in Sicilia: su 26 punti monitorati ben 14 sono risultati inquinati o fortemente inquinati.

0 condivisioni

il M5S annuncia battaglia

“Inceneritori in Sicilia? Una follia
alla quale ci opporremo”

Il gruppo parlamentare M5S all’Ars reagisce con forza al progetto (bozza di decreto legislativo) arrivato in questi giorni alla regioni, che prevede l’autorizzazione di 12 nuovi inceneritori, 2 dei quali in Sicilia.

0 condivisioni

roma ha diffidato l'isola, l'attacco di legambiente

Gestione rifiuti in Sicilia:
”Crocetta ha sbagliato tutto”

Legambiente: “Un governo che oggettivamente sugli inceneritori ha cambiato idea almeno quattro volte. Ormai il riciclaggio è diventata una realtà in gran parte d’Europa e buona parte degli inceneritori sta andando in crisi per mancanza di rifiuti”.

0 condivisioni

legambiente chiede l'intervento del ministero

Favignana, sequestrati pontili abusivi
in Area marina protetta

Legambiente: “È inconcepibile che l’Assessorato Territorio e Ambiente della Regione Siciliana, in spregio alla mancanza delle autorizzazioni necessarie, abbia poche settimane prima del sequestro rinnovato la concessione per la gestione dei pontili”.

0 condivisioni

il contest di legambiente lanciato sul web

San Vito Lo Capo, la spiaggia
del Bue Marino è la più bella d’Italia

La spiaggia di Bue Marino si trova nella costa occidentale della Sicilia, a 4 km dal comune trapanese di San Vito Lo Capo e deve il suo grande fascino naturalistico a un connubio vincente di paesaggio roccioso e mare cristallino.

0 condivisioni

legambiente contro tutti gli usi

Guerra per la Tonnara di Scopello
Il curatore tuteli il monumento

Non si ferma la polemica intorno all’accesso alla Tonnara di Scopelllo

0 condivisioni

Il sito della discordia tra i 5Stelle e Legambiente

Tonnara di Scopello, M5S attacca
“E’ partita la macchina del fango”

“Ignoti starebbero artatamente diffondendo un mare di falsità su presunti disservizi e danni economici arrecati al sito”

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui