Archivio

l'attacco di legambiente sicilia

Tonnara di Scopello, l’accesso a mare della discordia: “C’è solo degrado”

“Bivacchi, degrado, sporcizia. Nessuna regola nella fruizione. La tonnara è diventata un lido balneare, caotico e squallido”. A dichiaralo Gianfranco Zanna, direttore regionale di Legambiente Sicilia. LE IMMAGINI

0 condivisioni

i dati per ogni provincia

Coste inquinate in Sicilia
L’allarme di Goletta Verde

Diciotto campionamenti sui ventisei eseguiti lungo le coste della Sicilia presentano una carica batterica elevata, superiore alle soglie stabilite dalla legge. Per 15 di questi punti, principalmente alle foci di fiumi, torrenti e scarichi, il giudizio è di “fortemente inquinato”.

0 condivisioni

il progetto di legambiente

Una rete per il futuro delle Aree
Marine Protette siciliane

Rilanciare le aree marine protette siciliane attraverso la creazione di una rete che permetta di rafforzare il grande contributo che la tutela di queste aree protette può apportare alla crescita economica della Sicilia, attraverso una riqualificazione dell’offerta turistica.

0 condivisioni

goletta verde fa tappa in sicilia

“Abbattiamolo”, blitz di Legambiente all’ecomostro di Sferracavallo

Gli attivisti di Legambiente hanno effettuato un blitz all’interno del porticciolo di Sferracavallo srotolando lo striscione “Abbattiamolo” davanti alla scheletro di quello che doveva essere una struttura di soccorso a mare ad eventuali ammaraggi di aereoveicoli. LE IMMAGINI

0 condivisioni

il riconoscimento di legambiente

Mare pulito e tutela ambientale
Le 5 Vele a Santa Marina Salina

Da nove anni l’isola di Salina, e negli ultimi il comune di Santa Marina Salina in particolare, si conferma al top della classifica del Mare più bello, l’edizione 2015 della guida alla vacanze di qualità sulle coste dei mari e laghi italiani.

0 condivisioni

sino al 24 luglio, il programma degli appuntamenti

La Goletta Verde di Legambiente
in Sicilia contro le trivellazioni

La storica imbarcazione ambientalista anche quest’estate è partita per realizzare un monitoraggio sullo stato di salute del mare e dei litorali italiani per schierarsi contro “i pirati del mare”.

0 condivisioni

manca il decreto attuativo del governatore

Piano antincendio in Sicilia pronto ma rimasto nei cassetti della Regione

Legambiente Sicilia stigmatizza che il nuovo Piano Regionale Antincendio per la difesa dei boschi e della vegetazione è stato approvato nell’ormai lontano 13 luglio 2012 con deliberazione n. 242 della Giunta Regionale ma da allora giace inattuato nei cassetti della Regione.

0 condivisioni

a rischio i boschi dell'isola

Servizio antincendio fermo in Sicilia: esposto di Legambiente

In base all’articolo 56 delle legge regionale 16 del 1996 il servizio antincendio boschivo deve essere avviato tra il 15 maggio e il 15 giugno. Nonostante questi tassativi termini ad oggi il servizio antincendio in Sicilia non è stato avviato.

0 condivisioni

le informazioni per aderire

Energia da fonti rinnovabili
Gruppo di Acquisto di Legambiente

“ Ci proponiamo di promuovere e diffondere l’utilizzo delle energie rinnovabili, le tecnologie ad alta efficienza energetica e l’adozione di stili di vita sostenibili tra le famiglie”.

0 condivisioni

goletta dei laghi oggi a messina

Laghi di Ganzirri, l’impegno
per far ripartire la molluschicoltura

Il circolo di Legambiente dei Peloritani si ritroverà fianco a fianco con la cooperativa di molluschicultori “Lago Grande”, che operando con barche a remi e con gli strumenti più tradizionali, dà un contributo indispensabile, per tenere pulito e controllato il lago.

0 condivisioni

la soprintendenza rilascia nulla osta paesaggistico

Rischio trivelle concreto a Ragusa
Anche Papa Francesco diventa ‘green’

“Due anni fa l’accordo tra petrolieri e governo regionale per trivellare in ogni angolo della Sicilia, oggi, con la concessione edilizia del comune di Ragusa a guida M5S, si tenta di iniziare i lavori per sfruttare quelle poche gocce di petrolio del sottosuolo”.

0 condivisioni

Sanatoria edilizia in Sicilia, è scontro
Crocetta revochi la circolare di Croce

“Mentre il presidente Crocetta cade dalle nuvole, o fa finta, e l’assessore Croce si rammarica di avere dovuto emanare la circolare (con la quale si sbloccano trentamila domande di sanatoria presentate nel 2003) ed è d’accordo con gli ambientalisti, chiediamo a questo Governo di recuperare un minimo di serietà”. A parlare è Gianfranco Zanna, direttore

0 condivisioni

l'ordinanza sarà pronta entro il 2 luglio

Orlando: “Il Cassaro chiuso alle auto”
I commercianti si oppongono

L’obiettivo di Orlando è ambizioso: il riconoscimento Unesco di Palermo Arabo-normanna. Ma residenti e soprattutto commercianti non ci stanno. Analogamente a quanto accaduto ai tempi della pedonalizzazione di via Maqueda, temono che la chiusura al traffico di corso Vittorio Emanuele porterà minori presenze nella zona, con un consistente calo delle vendite.

0 condivisioni

legambiente, wwf e greenpeace: "noi non molliamo"

Trivelle nel Canale di Sicilia,
Tar rigetta ricorso ambientalisti

Il progetto di trivellazione in mare conosciuto come “Off-shore Ibleo” di ENI ed Edison prevede otto pozzi, di cui due “esplorativi”, una piattaforma e vari gasdotti al largo della costa delle province di Caltanissetta, Agrigento e Ragusa.

0 condivisioni

il progetto 'voler bene all'italia' di legambiente

A Joppolo ‘Mangia e passìa’
Mini festival del cibo di strada

Varietà dell’offerta e contaminazione multiculturale sono i concetti alla base dell’evento “Mangia e passìa”, un mini festival del cibo di strada che si svolgerà nel borgo secentesco di Joppolo Giancaxio. L’iniziativa si inserisce all’interno della festa dei piccoli Comuni “Voler Bene all’Italia”, progetto di Legambiente dedicato alla piccole realtà italiane.

 

 

0 condivisioni

L'iniziativa di Legambiente

Risparmio energetico in Sicilia, ecco la guida per l’acquisto eco sostenibile

Dall’ultimo dossier di Legambiente “Comuni Rinnovabili” una fotografia dell’Italia completamente diversa rispetto a 10 anni fa, con un sistema energetico completamente rivoluzionato e che ha coinvolto milioni di cittadini e aziende.

0 condivisioni

la procura di caltagirone ha sequestrato la struttura

Sigilli al Muos, prosegue la lotta ambientalista: sabato manifestazione

Il provvedimento, adottato ieri, ha fatto seguito alla decisione del Tar di Palermo che aveva accolto i ricorsi dei No Muos contro la prosecuzione dei lavori di realizzazione dell’impianto di Tlc nella base statunitense. Intanto i comitati No Muos e ambientalisti si preparano alla grande manifestazione nazionale del 4 aprile a Niscemi.

0 condivisioni

la campagna di legambiente in vista di expo 2015

Salvare la tradizione gastronomica
Da Palermo l’appello del Treno Verde

Realizzare subito un sistema di salvaguardia e garanzia della tradizione gastronomica palermitana attraverso certificazioni di qualità e di conservazione e tutela in particolare della cucina di strada, per offrire al territorio un’occasione unica per rilanciare economia, turismo e occupazione in vista dell’Expo Milano 2015.

0 condivisioni

l'appello dal treno verde, campagna sull'agricoltura

Colture da rinnovo, Legambiente chiede a Regione verifica terreni

Rendere economicamente ed ambientalmente vantaggiosa la rotazione delle colture non solo per migliorare la qualità dei terreni e dei prodotti che si coltivano, come i grani antichi, ma anche come opportunità di reddito per l’agricoltore, grazie all’energia ricavata esclusivamente da piccole centrali cogenerative a biomasse da filiera corta (massimo 1MW di potenza).

0 condivisioni

la campagna di legambiente

Agroalimentare, parte dalla Sicilia
il Treno Verde per Expo 2015

Gli Ambasciatori del Territorio, iniziativa promossa da Legambiente e Alce Nero, ha avuto per protagonisti i primi agricoltori e realta’ agricole che producono nel rispetto del patrimonio ambientale, sociale e culturale dei loro territori.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui