Archivio

approvato emendamento alla legge di stabilità

Bonifica discariche abusive
Fondi per 30 milioni di euro

Gli interventi di bonifica dovrebbero mettere al riparo la Sicilia e l’Italia da nuove infrazioni stabilite dall’Europa. La Corte di Giustizia dell’Unione europea, un anno fa, ha condannato l’Italia per l’esistenza sul proprio territorio di 200 discariche abusive mai bonificate, 12 delle quali in Sicilia.

0 condivisioni

Proposta del sottosegretario Faraone

“Basta precariato storico in Sicilia”
Emendamento alla legge di stabilità

Il sottosegretario all’Istruzione, Davide Faraone, annuncia la presentazione di un emendamento alla Legge di Stabilità per risolvere il problema di tutti lavoratori precari della Regione e degli enti locali.

0 condivisioni

lo prevede un emendamento alla legge di stabilità

Tre milioni di euro per l’accoglienza dei profughi nei comuni siciliani

Le modalita’ di riparto delle risorse saranno definite con decreto del ministero dell’Interno, di concerto con il ministero dell’Economia, entro 90 giorni dall’entrata in vigore della manovra.

0 condivisioni

l'appello della cgil ai deputati siciliani

Legge di stabilità, fondi Pac
’scippati’ alla Sicilia

“La Sicilia rischia un ennesimo scippo di risorse, che renderà più difficile qualunque progetto di sviluppo. Il dirottamento dei fondi del Piano di azione e coesione (Pac) non è una misura che si può lasciare passare. Si mobilitino i deputati nazionali eletti in Sicilia, si muova anche il governo regionale. Per quanto ci riguarda è un motivo in più per bocciare questa Legge di stabilità”.

0 condivisioni

centinaia i posti di lavoro a rischio

No ai tagli ai patronati
Raccolta firme nelle piazze siciliane

Il documento di programmazione finanziaria in discussione in Parlamento ipotizza all’articolo 26 (comma 10) un taglio di 150 milioni al fondo patronati, pari al 35% del totale. “Un colpo di scure che finirebbe per abbattersi, soprattutto, su pensionati, donne in maternità, disoccupati, infortunati sul lavoro, extracomunitari, che si avvalgono senza alcun costo dei nostri servizi”, denunciano Inas Cisl, Inca Cgil, Acli e Ital Uil.

0 condivisioni

i sindaci siciliani chiamano l'adunata

Sud ‘mollato’ da Renzi verso baratro
I Comuni contro la legge di stabilità

Comuni siciliani penalizzati dalla legge di stabilità. Appello ai sindaci del sud per fare fronte comune contro la norma Renzi che favorirebbe i Comuni del Nord condannando il meridione

0 condivisioni

L'ira del governatore

Commissario boccia la Finanziaria
Crocetta: “Assassinio della Sicilia”

Dopo l’impugnativa del Commissario dello Stato, di 33 articoli sui 50 che compongono la Legge di Stabilità regionale, il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta ha criticato duramente la decisione di Aronica, prospettando “conseguenze disastrose al limite dell’assassinio della Sicilia”.

0 condivisioni

Il commissario dello Stato boccia la legge di Stabilità

No a coppie di fatto, ex Pip e forestali
La Finanziaria di Crocetta si sgretola

Coppie di fatto, misure per lo sviluppo, ma anche il fondo regionale per lo spettacolo e tanto altro. Non ha risparmiato quasi nulla il Commissario dello Stato che ha impugnato 33 dei 50 articoli della Legge di Stabilità, più di terzi dell’intera manovra, vanificando il lungo e travagliato lavoro dell’Ars nelle ultime settimane.

0 condivisioni

Vinciullo (Ncd): "Basta liti nella maggioranza"

Commissario Stato esamina manovra
Cresce l’attesa nel governo e all’Ars

Monta l'attesa nel governo e nell'Assemblea regionale per il responso del commissario dello Stato, Carmelo Aronica, sulla manovra finanziaria, mentre il clima nella maggioranza è incandescente per i rapporti sempre piu' tesi tra il Pd e l'Udc col presidente della Regione, Rosario Crocetta.

0 condivisioni

riguarda "disposizioni varie sulla spesa"

Finanziaria, bagarre sull’articolo 46
M5S: “Una porcata ad personam”

E’ scontro sull’articolo 46, che ha tenuto la manovra in standby, ma depurato di tutti i commi tranne quelli che riguardano i pagamenti dei debiti della pubblica amministrazione alle imprese (mutuo da 850 milioni) e la liquidazione di gran parte delle società partecipate.

0 condivisioni

La giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News
Oggi in Sicilia in 2 minuti

La giornata siciliana in 2 minuti. E’ on line l’edizione odierna (13  gennaio) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì.

0 condivisioni

In piazza anche i lavoratori della Formazione

Palazzo dei Normanni sotto assedio
Protestano i precari ‘esclusi’

L’Assemblea regionale siciliana è sotto assedio. Circa 200 precari di varie categorie esclusi dalle proroghe approvate sabato sera dal Parlamento dell’Isola, nell’ambito dell’esame della manovra finanziaria. Le forze dell’ordine, in tenuta antisommossa, stanno presidiando il portone d’ingresso e, al momento, nessuno può entrate e uscire dall’edificio.

0 condivisioni

Riprende stamane la seduta

Finanziaria, atto finale all’Ars
Al centro partecipate e Comuni

Atto finale all’Assemblea Regionale Siciliana per la Finanziaria regionale. Nella tarda mattinata di oggi è prevista la seduta per approvare gli ultimi 12 articoli e gli accantonamenti.

0 condivisioni

verso lo sciopero dei dipendenti della Regione

Finanziaria, Cobas: “Solito mercato delle vacche, regionali in agitazione”

I sindacati dei regionali attaccano la finanziaria e la classe politica. “Stanchi di essere il bersaglio demagogico di tutti. Dopo la legge di stabilità sarà lotta senza precedenti.

0 condivisioni

Riprende la seduta a Sala d'Ercole

Finanziaria, procede voto all’Ars
Regione potrà accendere mutuo di 90 milioni

La Regione potrà accendere un mutuo di 90 milioni di euro per finanziare parte delle spese d’investimento di comuni e Province.

0 condivisioni

Le forze dell'ordine presidiano il portone d'ingresso

Protesta davanti l’Ars
Oggi l’esame della finanziaria

Gruppi di manifestanti si sono radunati davanti a Palazzo dei Normanni dove oggi è previsto l’esame in aula della manovra finanziaria. Le forze dell’ordine presidiano il portone d’ingresso.

0 condivisioni

L'aut aut del governatore alla sua maggioranza

Legge di stabilità, l’ira di Crocetta
“Alleati fedeli o salta tutto”

E’ furioso il presidente della Regione, Rosario Crocetta, al termine della commissione Bilancio dell’Ars, finita alle 6 di questa mattina. Il bersaglio sono i suoi stessi alleati. A cui lancia il monito.

0 condivisioni

Trizzino: “Bloccata possibile speculazione edilizia”

Legge di stabilità, nuovo stop per Crocetta
Ok emendamento contro sanatoria edilizia

Stoppato in commissione Bilancio all’Ars un articolo della legge finanziaria che rischiava di sanare numerosi edifici abusivi in Sicilia, anche in zone protette e perfino in riva la mare.

0 condivisioni

classe politica difende interessi di basso profilo

Maggioranza sconfitta in aula,
Pagliaro: “Governo impotente”

“La sconfitta del governo Crocetta in Aula sulla proroga dei commissariamenti delle Province rivela l’impotenza di un governo che annuncia riforme epocali e poi perde tempo nel farle e la protervia di una classe politica regionale arroccata, mentre la Sicilia affonda, a difendere interessi di basso profilo e la pratica del potere per il potere”.

0 condivisioni

restano da analizzare metà dei 1300 emendamenti

Ars, maggioranza fra spaccature e fibrillazioni
Commissione Bilancio riunita ad oltranza

Continua la caccia alle streghe dopo che il governo ieri è andato sotto in aula. C’è chi se la prende con il sistema di voto elettronico e chi professa fedeltà eterna. (ECCO GLI ASSENTI NELLA MAGGIORANZA IN AULA)

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui