Archivio

Ha scontato otto anni di detenzione

Bruno Contrada da oggi libero

Tra custodia cautelare preventiva, detenzione in carcere e arresti domiciliare Bruno Contrada, ha scontato otto di detenzione. L’ex funzionario del Sisde, che da oggi è libero, è stato condannato a 10 anni per concorso esterno in associazione mafiosa il 25 febbraio 2006, dopo essere stato assolto dalla corte di appello il 4 maggio 2001.

0 condivisioni

Non è stato convalidato l'arresto

Tornano in libertà i 3 piromani
arrestati nel Messinese

Tornano in libertà i tre piromani incensurati fermati dai carabinieri in provincia di Messina, su segnalazione del Corpo Forestale, tra venerdì e sabato in contrada Ciambra, tra i Comuni di Castel di Lucio e San Mauro Castelverde. Il Gip del Tribunale di Mistretta, Fiorella Scarpato, non ha convalidato il fermo “per trascorsa flagranza del reato” d’incendio boschivo.

0 condivisioni

SONO RESPONSABILI DELLA RISSA AVVENUTA AL CENTRO DI PRIMA ACCOGLIENZA DI POZZALLO

I sette somali sono tornati in libertà, a giugno il processo

È stato convalidato l’arresto per i sette somali che, qualche giorno fa, erano stati arrestati dalla Squadra Mobile di Ragusa e dai Carabinieri di Pozzallo per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni aggravate e danneggiamento.

0 condivisioni

Feriti un centinaio di dimostranti

Siria, polizia apre il fuoco su manifestanti a Daraa

Le forze di sicurezza siriane hanno aperto il fuoco e sparato lacrimogeni contro una folla di diecimila dimostranti a Daraa, nel sud del Paese, ferendo oltre cento persone.

0 condivisioni

Prosegue la ricerca di consensi

Berlusconi, il Pdl “evolve” verso i Popolari

Il premier, addirittura, avrebbe incaricato per la scelta studi specializzati di marketing. Al fianco di ‘Popolari’, si sarebbero valutati nomi come ‘Italia’ o ‘Avanti Italia’ o ancora ‘Libertà”.

0 condivisioni

Arte, energia, solidarietà, scuola, economia: spazio alle intelligenze

Lombardo ai siciliani “Auguri
di ragionato ottimismo”

Continueremo a perseguire il nostro obiettivo di dare una mano a questa Sicilia che, svincolandosi dalle trame ormai consolidate nel tempo di chi l’ha sfruttata per secoli, faccia valere le sue risorse

0 condivisioni

Il presidente del Palermo a Il Mattino

Zamparini: “Basta guardare, adesso scendo in politica”

Berlusconi non ha realizzato niente di quello che aveva promesso – ha detto il numero 1 del Club rosanero – e questo Paese muore di tasse, burocrazia e disoccupazione e assenza di libertà”.

0 condivisioni

Seduta di solidarietà alle vittime di estorsioni

L’Ance Palermo domani a Partinico contro la violenza

L’Ance di Palermo terrà domani la riunione del suo consiglio direttivo a Partinico per manifestare sostegno e solidarietà a politici ed imprenditori bersaglio della recente escalation di azioni intimidatorie ed attentati.

0 condivisioni

Trovato in possesso di cocainan hashish e marijuana

Comiso, rimesso in libertà il barbiere 27enne

Paolo Frisa, il barbiere comisano arrestato qualche giorno fa, ha patteggiato la pena pari a otto mesi ed è tornato in libertà.

0 condivisioni

Riflessione sulla proposta della parlamentare del Pdl Vicari

Censire le moschee, primi passi per un contro-integralismo

Si teorizza il censimento delle moschee e l’albo degli iman, ma si dimentica che la strada non può essere impedire che ognuno abbia la possibilità di professare la propria fede

0 condivisioni

E' considerato un nemico del paese e del mondo islamico

19 anni di reclusione per il blogger iraniano Hossein Derkhshan

Un nuovo attacco alla libertà arriva dall’Iran. Il “padre” dei blogger, Hossein Derakhshan, è stato condannato a 19 anni di reclusione. Avrebbe “collaborato con i Paesi nemici dell’Iran

0 condivisioni

Dopo la proposta dell'assessore Strano

Turismo Gay? Centorrino ricorda la Taormina degli anni ’50

L’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale, Mario Centorrino plaude all’idea dell’assessore Nino Strano di incentivare il turismo siciliano “creando un ambiente aperto e favorevole a possibili fruitori omosessuali”.

0 condivisioni

Schifani ha il diritto di parlare, ma…

Sulla contestazione a Torino di Schifani a mio parere occorre necessariamente fare dei distinguo.

0 condivisioni

“Fuori la mafia dalla società” in difesa della democrazia

C’è la libertà di parlare e la libertà di non ascoltare. Entrambe sono sacrosante. In nome della prima, tra l’altro, ci sono state pure guerre e rivoluzioni. Impedire, invece, a qualcuno di non manifestare la propria opinione è liberticida, nonché anticostituzionale (art. 21).

0 condivisioni

Litfiba, Dalì bacchettato da Avanti. Ma Micciché lo difende

“Da semplice cittadino ancor prima che da presidente della Provincia di Palermo mi è sempre stato caro il principio espresso da Voltaire non condivido le tue idee ma mi batterò sino alla morte affinché tu possa esprimerle”.

0 condivisioni

Sospeso in Arabia Saudita il "Blackberry Messenger"

Libertà offesa e limitata anche in Arabia Saudita. La televisione Al Arabiya, infatti, ha riferito che il governo saudita ha deciso di sospendere il servizio “Messenger” del Blackberry.

0 condivisioni

Chi si batterà in difesa dei blog e per la libertà della rete?

Nel clima di generale semi-rasseneramento tra le diverse anime del centrodestra a proposito della legge bavaglio pare ci si sia dimenticati di affrontare la questione che riguarda la cosiddetta norma ammazza-blog, quella per cui i siti personali, ma anche quelli di informazione online, sarebbero equiparati alla stampa e quindi tenuti all’obbligo di rettifica.

0 condivisioni

Solita notizia liberticida dalla Cina

Siamo in Cina: Rinchen Samdrup è un ambientalista tibetano. È stato condannato a 5 anni di reclusione per istigazione al separatismo.

0 condivisioni

Mondi paralleli

Ammetto sono ancora un po’ frastornata, e lungi dal volere scrivere un pezzo auto-celebrativo, credo che il piccolo “fenomeno” LETTERA ALLA GELMINI meriti qualche riflessione.

0 condivisioni

BlogSicilia è di destra, di sinistra, di centro e pure anarchico

Cos’è un Blog? Uno spazio su internet in cui il blogger scrive ciò che pensa e racconta ciò che vuole. Insomma, uno spazio libero. Così libero da permettere, se il gestore lo consente, di commentare i post senza alcuna moderazione.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui