domenica - 17 novembre 2019

 

Archivio

dopo il paventato rischio di 145 licenziamenti

Gela, accordo sul Petrolchimico
Stop allo sciopero dei lavoratori

Confindustria e le imprese Sicilsaldo ed Ergomeccanica, si sono impegnate ad assumere tutti i 145 dipendenti provenienti dalle ditte Smim Impianti e Tucam che prima gestivano quei lavori ed ora sono rimaste senza commesse.

0 condivisioni

Protesta indotto petrolchimico Gela
I lavoratori: “No ai licenziamenti”

Hanno bloccato i cancelli del petrolchimico di Gela e proclamato lo sciopero. I lavoratori dell’indotto protestano contro il licenziamento di un primo gruppo di un centinaio di lavoratori delle imprese per mancanza di nuove commesse.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.