Archivio

accusati di calunnia e diffusione di notizie false

Intercettazione Crocetta-Tutino, no a giudizio immediato per i due cronisti

I cronisti adesso potranno scegliere tra il giudizio ordinario o scegliere il rito abbreviato. Zoppi e Messina si sempre sono difesi sostenendo di aver ascoltato l’intercettazione. La procura ha negato che esistesse.

0 condivisioni

il 'massacro' delle intercettazioni alla saguto

Dalla gestione allegra dei beni confiscati alle offese ai Borsellino

Le intercettazioni a carico di Silvana Saguto tirano in ballo anche il prefetto di palermo ma la società si indigna per le offese intercettate alla famiglia Borsellino

0 condivisioni

il gip accoglie la richiesta di incidente probatorio

Caso Crocetta-Tutino, slitta giudizio immediato per i giornalisti

La richiesta di incidente probatorio, presentata il 18 agosto scorso, è stata accettata. Pertanto slitta la decisione sulla richiesta di giudizio immediato formulata dalla procura di Palermo nei confronti di Piero Messina e Maurizio Zoppi, accusati di calunnia e diffusione di notizia falsa.

0 condivisioni

Sono indagati per pubblicazione di notizie false

Intecettazione Crocetta – Tutino
Giornalisti Espresso giovedì dai pm

I giornalisti Piero Messina e Maurizio Zoppi saranno sentiti giovedì prossimo dai magistrati della Procura di Palermo in merito all’indagine avviata dopo la pubblicazione sull’Espresso della presunta intercettazione.

0 condivisioni

l'intervista

Musumeci rilancia il suo patto civico
”I più incazzati sono gli ex moderati”

Abbiamo fatto qualche domanda al leader dell’opposizione all’Ars e storico ‘capo’ della destra siciliana, Nello Musumeci, impegnato in queste settimane nella preparazione della tre giorni che il ‘suo’ movimento civico terrà al porto di Catania dal 10 al 12 settembre.

0 condivisioni

durante la vacanza a pozzallo

Sanità: i conti sono in ordine
Crocetta torna ad attaccare Roma

Crocetta a Pozzallo: “La Sicilia ha i conti a posto ma Roma non diminuisce la quota di compartecipazione e Lucia Borsellino va via solo per colpa delle intercettazioni fantasma Io l’avrei tenuta con me”

0 condivisioni

Chi gioca sporco alle spalle di Lucia Borsellino?

Troppe stranezze, troppe ombre e lati oscuri lasciano supporre che, alle spalle della Borsellino, si stia consumando uno sporco gioco di potere che ha travalicato ogni spudoratezza

0 condivisioni

incarico per 2 anni dal 1 settembre

Lucia lascia Palermo per Roma
Vigilerà sulla corruzione in sanità

L’ex assessore avrà l’incarico di raccordare l’agenzia per i servizio sanitari regionali con l’autorità anticorruzione e vigilare sui sistemi corruttivi in sanità per i prossimi due anni

0 condivisioni

verbale passato dalla prefettura di Palermo

La scorta alla Borsellino, l’interpol e la misteriosa fonte tedesca

La notizia confidenziale in base alla quale Lucia Borsellino è stata posta sotto tutela viene da una fonte tedesca dell’Interpol. E proprio in Germania nel 1992 Paolo Borsellino si recò poco prima di morire in via D’Amelio

0 condivisioni

La strana scorta a Lucia Borsellino
Aperta una inchiesta solo dopo la decisione

L’intercettazioni fantasma fra Matteo Tutino, il primario dell’ospedale Villa Sofia agli arresti domiciliari, e il ‘silente’ presidente della Regione che non reagisce alle affermazioni ‘pesanti’ di Tutino non avrebbe nulla a che fare con questa decisione. Quella intercettazione smentita dalle procure di mezza Sicilia continua essere oggetto di altra inchiesta. Lucia Borsellino, però, per decisione

0 condivisioni

Ferrandelli: "Lucia non è sola"

Lucia Borsellino sotto scorta
Idv: “Ora Crocetta deve parlare”

“Ora più che mai, Rosario Crocetta deve delle spiegazioni alla Sicilia, all’Italia, alle persone affamate di giustizia. Ora che alla Borsellino è stata assegnata la scorta”.

0 condivisioni

lo ha deciso Comitato nazionale ordine e sicurezza

Assegnata scorta all’ex assessore
Lucia Borsellino

L’ex assessore e’ ora protetta da un’auto blindata e da due uomini armati. La tutela e’ stata affidata alla polizia di Stato.

0 condivisioni

Scandalo Tutino-Crocetta

“Ho la registrazione. La metterò
a disposizione della Procura”

Secondo quanto riporta il quotidiano Libero gli inquirenti sarebbero pronti a convocare il cronista del quotidiano La Sicilia Mario Barresi che aveva accennato alla vicenda prima dell’articolo de L’espresso e che, sempre secondo Libero, sarebbe in possesso della registrazione”

0 condivisioni

nuova intervista a la repubblica

Lucia Borsellino rincara la dose
“Crocetta mai sincero con me”

Primo giorno dopo il rientro a Palazzo di Rosario Crocetta che, aprendo i giornali stamani, troverà una intervista a Lucia borsellino che torna ad accusarlo di scorrettezza personale e politica

0 condivisioni

"Crisi politica profonda e senza rimedio"

Confcommercio Palermo, primo atto
La nuova giunta ‘sfiducia’ Crocetta

Come primo atto la nuova giunta di Confcommercio Palermo, appena completata, ‘sfiducia’ senza appello il governo regionale guidato da Rosario Crocetta.

0 condivisioni

parla il segretario regionale miccichè

L’Udc a Crocetta: “Troppi nodi
al pettine, meglio chiudere la partita”

“In questi giorni difficili e drammatici con il nostro silenzio abbiamo voluto manifestare rispetto per le istituzioni, per la magistratura, per la famiglia Borsellino, anche per i siciliani, che non meritano di portare anche il peso di sterili ed inutili polemiche”. Lo afferma il segretario regionale dell’Udc siciliana Gianluca Miccichè.

0 condivisioni

l'ex assessore lo aveva detto già un anno fa

Borsellino ai magistrati:
”Pressioni da Tutino e deputati”

Lucia Borsellino si è dimessa qualche giorno fa, ma all’assessorato alla Sanità il clima non era certo dei migliori già prima che venisse fuori lo scandalo delle intercettazioni telefoniche tra Crocetta e Tutino.

0 condivisioni

il monito del deputato del pd digiacomo

“Sanità comandata dalla ‘cricca’,
ora fuori la spazzatura”

“Lo avevo detto che la 'cricca' ci avrebbe portato a sbattere: caro Saro, fuori dalla sanità questa spazzatura”. Non usa mezzi termini il presidente della commissione Sanità dell’Ars ed esponente del Pd, Pippo Digiacomo che ha chiesto che l'Espresso pubblichi l'audio dell'intercettazione Crocetta-Tutino.

0 condivisioni

vittima di complotti dei servizi deviati

Crocetta contro tutti
“Non mi dimetto, sfiduciatemi”

Il presidente della Regione si dice vittima di complotti dei servizi segreti e chiede una commissione d’indagine, poi minaccia il Pd: “Sfiduciatemi e sarete complici dell’uccisione del primo governo antimafia della storia” ma il prof Fiandaca demolisce la sua azione di governo

0 condivisioni

La promessa del neo assessore alla Salute

Gucciardi: “Ripulirò sanità siciliana dai nemici di Lucia Borsellino”

“Ripulirò la sanità siciliana dai nemici di Lucia Borsellino”. E’ la promessa fatta dal neo assessore alla Salute della Regione Siciliana, presente oggi al Palazzo di Giustizia di Palermo.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui