Archivio

la scomparsa del leader di sicilia democratica

Addio Leanza, guerriero di mitezza

E’ stato senza dubbio uno dei protagonisti della scena politica siciliana ed in particolare di quella catanese. Tuttavia Lino Leanza, che per un breve periodo è stato anche presidente della Regione facente funzioni, avrebbe potuto ottenere molto di più ciò che ha avuto dalla sua carriera, anche se probabilmente si è trattato di una scelta voluta.

0 condivisioni

i messaggi di cordoglio

La morte di Lino Leanza
Le reazioni del mondo politico

In questi mesi di degenza all’ospedale Garibaldi di Catania sono stati moltissimi, probabilmente tutti, i politici ad alternarsi al capezzale di Lino Leanza, scomparso stamani all’alba. E sono tantissime le reazioni dopo la morte del leader di Sicilia Democratica.

0 condivisioni

la morte del leader di sicilia democratica

Leanza, da ex Dc a stella del Mpa
Nel 2008 è stato anche governatore

Una carriera lunga interrotta da una brutta malattia che non gli ha dato scampo. Originario di Maletto, ma trapiantato a Misterbianco, Lino Leanza è cresciuto politicamente nella Democrazia Cristiana e dopo il big bang della galassia scudocrociata dei primi Anni 90 ha seguito il percorso di tanti ex democristiani. Nel 2008 è stato presidente della Regione facente funzioni.

0 condivisioni

lega nord primo partito, poi forza italia e pd

Maletto, sotto il sole dell’Etna
vince quello delle Alpi

E nel paesino delle fragole vince il sole delle Alpi. A Maletto, paesino che ha dato i natali a Lino Leanza, leader di Articolo 4, il partito più votato è la Lega Nord con il 32,61% dei consensi.

0 condivisioni

si allacciavano abusivamente alla rete pubblica

Acqua e luce da dieci anni gratis
4 persone denunciate a Maletto

Quattro incensurati, originari di Maletto, residenti nella stessa palazzina utilizzavano da dieci anni la corrente elettrica e l’acqua potabile senza contatore e senza avere mai pagato un euro. Sono stati denunciati per furto aggravato in concorso. Pensavano di fare i furbi allacciandosi abusivamente alla rete elettrica e a quella dell’acqua.

0 condivisioni

ieri pomeriggio

Rissa fra famiglie a Maletto,
pugni, denti rotti e denunce

Una lite, l’ennesima, per questioni di vicinato si trasforma in una rissa e ieri sono scattate le denunce. I carabinieri della stazione di Maletto, in provincia di Catania, hanno denunciato sette persone di due nuclei familiari per rissa.

0 condivisioni

Seggi aperti fino alle 15

Catania al voto:
alle 22 affluenza al 44,40 %

Alle 8 di stamani sono iniziate le operazioni di voto nelle 335 sezioni dislocate in tutta la città e oggi si potrà votare fino alle 22. I seggi riapriranno domani dalle 7 alle 15, subito dopo inizierà lo spoglio che BlogSicilia seguirà in diretta con uno speciale.

0 condivisioni

Organizzato dal Tsn di Catania

A Maletto il primo trofeo ‘Shotgun’
in campo tiratori sportivi e cacciatori

A Maletto, nella sezione staccata del Tsn (tiro a segno) di Catania si è svolta la prima gara prima gara di tiro dinamico con armi ad anima liscia denominata “1° Trofeo Shotgun”, ovvero tiro dinamico da caccia che ha visto una folta partecipazione fra tiratori sportivi e cacciatori catanesi.

0 condivisioni

le indagini dei carabinieri e della finanza

A Maletto dipendenti comunali assenteisti, 14 avvisi di garanzia

Andavano a fare la spesa, accompagnavano i figli a scuola o rimanevano comodamente a casa. Tutto tranne che essere in ufficio. Sono 14 i dipendenti comunali di Maletto, piccolo centro in provincia di Catania, indagati per una truffa ai danni del comune.

0 condivisioni

attività sismica sul vulcano

Due scosse di terremoto sull'Etna

Due scosse di magnitudo 2.2 e 2 sono state registrate poco prima dell’alba tra i comuni di Maletto e Randazzo. Non si registrano danni a persone o cose.

0 condivisioni

dopo lo sciame sismico del 22 novembre

Terremoti, nuova scossa sull'Etna

Il sisma di magnitudo 2.6 è avvenuto la notte scorsa alle 2.02. Secondo i rilevamenti della rete sismica nazionale dell’Ingv l’ipocentro è stato localizzato a 25 chilometri di profondità. I comuni più vicini all’epicentro sono Maletto e Randazzo

0 condivisioni

sostituirà gli attuali ato

Gestione rifiuti, costituita
la “Srr Catania Provincia Nord”

La società consortile per azioni per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti raggruppa i comuni di Acireale, Adrano, Bronte, Calatabiano, Castiglione di Sicilia, Fiumefreddo di Sicilia, Giarre, Linguaglossa, Maletto, Maniace, Piedimonte Etneo, Randazzo Riposto, Santa Venerina. Nominato anche il cda che sarà presieduto dal sindaco di Acireale Garozzo.

0 condivisioni

sostituirà gli attuali ato

Gestione rifiuti, costituita
la "Srr Catania Provincia Nord"

La società consortile per azioni per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti raggruppa i comuni di Acireale, Adrano, Bronte, Calatabiano, Castiglione di Sicilia, Fiumefreddo di Sicilia, Giarre, Linguaglossa, Maletto, Maniace, Piedimonte Etneo, Randazzo Riposto, Santa Venerina. Nominato anche il cda che sarà presieduto dal sindaco di Acireale Garozzo.

0 condivisioni

Etna, continua lo sciame sismico: oggi 5 lievi scosse

Continua lo sciame sismico nel distretto dell’Etna. L’ultima scossa è stata registrata alle 12.22: magnitudo 2.5 e profondità di 18,31 chilometri. I comuni più vicino all’epicentro sono stati Bronte, Maletto e Randazzo.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui