giovedì - 27 giugno 2019

 

Archivio

bianco telefona a crocetta

Maltempo flagella la Sicilia orientale
Catania chiede lo stato di calamità

Catania chiederà alla Regione di avanzare al governo la richiesta di calamità naturale per il maltempo che si è abbattuto sulla città e complessivamente nell’area jonica della Sicilia.

0 condivisioni

foti: "Con allerta rosso chiusura non è automatica"

Ancora maltempo in Sicilia Orientale
Oggi scuole chiuse in diverse città

Lezioni sospese a Catania, Riposto, Giarre, Acireale, San Giovanni la Punta ed in provincia di Messina, a Milazzo. Lo hanno deciso le amministrazioni comunali in seguito allerta meteo, diramata questo pomeriggio dalla Protezione civile.

0 condivisioni

Ordinanza sindaco per lunedì 2 novembre

Catania, il maltempo continua:
scuole chiuse e stop a motorini

Sono previste sull’intera Sicilia orientale ‘precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da elevati a molto elevati’ con fulmini, venti forti dai quadranti orientali.

0 condivisioni

amministrazione invita i cittadini alla prudenza

Maltempo Catania,
chiusi Cimitero e Fiera dei morti

La chiusura è stata disposta dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Enzo Bianco, visto il peggiorare del meteo e l’incessante pioggia e vento.

0 condivisioni

il nubifragio nel Catanese

Meteo: allarme rosso fino alle 24
Scuole chiuse nell’Acese e Riposto

Fino alla mezzanotte di oggi sarà allarme rosso per il maltempo. Lo reso noto l’avviso del Dipartimento regionale di Protezione Civile che invece prevede dalle prime ore di domani il livello di allerta arancione.

0 condivisioni

l'appello dopo l'ondata di maltempo

Confesercenti Catania a Crocetta:
“Subito stato calamità e via tributi”

“Crocetta chieda con urgenza lo stato di calamità mentre a livello locale si deliberi la detassazione dei tributi. Il mondo produttivo non può più pagare per le colpe della cattiva amministrazione”, lo chiede il direttore di Confesercenti provinciale di Catania, Salvo Politino.

0 condivisioni

il racconto di una mamma

Catania, si allaga la scuola ‘Calvino’
Bimbi messi in salvo al primo piano

I piccoli sono stati trasferiti nei piani superiori dal personale scolastico che, poco dopo le 11, ha anche allertato le famiglie affinché venissero a riprendere i figli. Una mamma: “Le maestre? Straordinarie”. GUARDA LE FOTO

0 condivisioni

a causa del nubifragio

Aule allagate all’istituto ‘Rodari’
Disagi a Gravina di Catania

A Gravina di Catania segnalato anche l’allagamento della scuola Gianni Rodari, nella zona di San Paolo, che oggi era regolarmente aperta. GUARDA LE FOTO

0 condivisioni

tante le strade allagate

Nubifragio e danni ad Acireale
Comune: ‘studenti restano a scuola’

Il maltempo sferza il territorio di Acireale dove si è staccata una frana lungo la statale 114 che ha provocato dei rallentamenti alla viabilità, ma sono parecchie strade attualmente risultano allagate. Amministrazione: “Gli alunni resteranno custoditi all’interno delle scuole a prescindere dall’orario scolastico”.

0 condivisioni

catania: auto in panne e disagi alla circolazione

Maltempo, vento e forti piogge
Allagamenti tra Giarre e Acireale

Sono i centri di Acireale, Aci Castello e Acitrezza quelli più colpiti dalla pioggia incessante che continua a cadere da stamattina. Disagi alla circolazione a Catania.

0 condivisioni

disagi maltempo a catania

Pantano d’Arci: esonda torrente
Chiuso tratto strada Orientale Sicula

Sulla strada statale 114 ‘Orientale Sicula’e’ provvisoriamente chiuso il tratto dal km 105,250 al km 107,100 in localita’ Pantano D’Arci nei pressi della zona industriale di Catania, a causa dell’esondazione del torrente ‘Bruno’ dovuta alle intense precipitazioni.

0 condivisioni

65 gli interventi dei vigili del fuoco

Catania: pioggia, disagi e allagamenti
Idrovore in azione al Villaggio Goretti

Disagi nell’area vicino all’aeroporto, per i nuovi rovesci della mattinata. Immediati interventi della Protezione civile, della Polizia municipale e del Servizio Manutenzioni del Comune e della Multiservizi per risolvere i problemi lungo la via San Francesco La Rena e nel Villaggio Santa Maria Goretti dove sono state impiegate le idrovore e in altre zone della città.

0 condivisioni

l'analisi dopo l'ondata di maltempo

“Poche squadre, ma tante chiamate”
L’appello dei vigili del fuoco etnei

Il Coordinamento dei vigili del fuoco  sottolinea come “al primo acquazzone stagionale il territorio di Catania e provincia è stato messa a dura prova. Organizzazione oramai ridotta all’osso, da anni di ristrettezze e revisioni di spesa istituzionali”.

0 condivisioni

i disagi del maltempo

Zona industriale Catania e la pioggia:
“Ci vuole coraggio a restare qui”

A Catania è tempo di bilanci.Come previsto, ieri pomeriggio il capoluogo etneo è stato investito da un violento nubifragio che ha allagato diverse zone della città. Per alcune ore le strade del centro storico si sono trasformate in laghi o torrenti, ma è sempre la zona industriale l’area un conto salato al maltempo.

0 condivisioni

in azione la polizia provinciale

Il maltempo non dà tregua
A Ramacca salvato un gregge

In particolare a Ramacca un gregge rimasto impantanato è stato messo in salvo dagli agenti della Polizia provinciale di Catania (nella foto). Le pecore erano sfuggite al controllo del pastore durante un violento temporale e senza l’intervento della pattuglia, i capi di bestiame sarebbero sicuramente morti.

0 condivisioni

molte infiltrazioni causate dalla pioggia

Maltempo, in azione i vigili del fuoco
Sull’Etna ancora neve: circa un metro

Pioggia battente e vento continuano a bersagliare la Sicilia orientale e sono stati tanti gli interventi dei vigili del fuoco anche se nel Catanese non si registrano situazioni critiche. Abbondante nevicata sull’Etna: circa un metro di neve.

0 condivisioni

il bollettino della protezione civile

Il maltempo non dà tregua
Rimane il preallerta su Catania

La Protezione Civile regionale ha infatti comunicato che a partire dalla serata di oggi, martedì 17 febbraio, per tutta la nottata e per la mattinata del 18, si prevedono precipitazioni a prevalente carattere temporalesco. Scuole chiuse ad Aci Castello.

0 condivisioni

presentata una mozione del m5s

Il maltempo piega l’agricoltura etnea
“Fare presto per stato di calamità”

A seguito delle intense grandinate del 22 gennaio scorso che hanno colpito la provincia di Catania ed in particolare i comuni di Fiumefreddo,Giarre, Acireale e Catania, il Movimento 5 Stelle all’Ars chiede al governo regionale di dichiarare lo stato di calamità naturale.

0 condivisioni

l'assessore all'agricoltura lunedì a catania

Campi devastati da vento e grandine
Caleca: “Subito una ricognizione”

E’ già stata avviata dall’assessorato regionale all’Agricoltura prima una ricognizione nelle zone interessate dal maltempo e lunedì mattina Nino Caleca, titolare dell’assessorato regionale, sarà a Catania dove incontrerà le associazioni di categoria.

0 condivisioni

l'appello delle associazioni di categoria

I danni del maltempo alle colture
La politica aiuti gli agricoltori etnei

Per il presidente di Confagricoltura Catania, Giovanni Selvaggi, “serve un intervento immediato della politica che, al contrario di quanto successo in altre occasioni, soccorra gli imprenditori agricoli in difficoltà”. Palazzo degli Eleganti attiva contatti con il governo.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.