Siracusa-Catania buia e dissestata:
”Autostrada delle vergogna”

Incidenti, file chilometriche e proteste quotidiane non spingono l’ANAS ad intervenire, a sollecitare la conclusione dei lavori e a consentire un transito più agevole e meno pericoloso a chi da Catania vuole venire a Siracusa e per chi da Siracusa vuole spostarsi verso Catania.