mercoledì - 22 maggio 2019

 

Archivio

dopo lungo incontro con i vertici del partito

Marco Forzese cambia partito
Da oggi è un deputato Udc

Il deputato era da tempo in rotta col suo partito, il Pdr, nel frattempo diventato  Sicilia Futura con le adesioni di parte di Sicilia democratica. adesso va a rinforzare le liste dei deputati Udc

0 condivisioni

nulla di fatto per il governo della regione

Raciti bussa alla porta di Crocetta
“Dolcetto o scherzetto?”

Neanche la  notte di Halloween porta consiglio e soluzioni. Continuano i colloqui fra le forze della maggioranza e soprattutto all’interno del Pd che non riesce a trovare un accordo fra le correnti interne

0 condivisioni

La proposta del deputato Marco Forzese

“Forestali siano assegnati ai Comuni”
Per prevenire dissesto idrogeologico

“I lavoratori forestali vengano assegnati ai Comuni siciliani per le opere di prevenzione dei dissesti idrogeologici”. E’ la proposta di Marco Forzese, deputato regionale del Megafono-Pse.

0 condivisioni

parla il deputato del Megafono-PSE

Forzese: “Basta tecnici, sì a governo
con politici in giunta”

“Sì ad un governo politico per far assumere maggiore responsabilità agli eletti dal popolo. E’ giunto il momento di porre fine all’era dei tecnici che francamente non ha dato grandi risultati alla Sicilia”.

0 condivisioni

la conferenza stampa a catania

Ars, Marco Forzese contro tutti:
”Torni legalità o sarà occupazione”

“Da un anno e mezzo mi trovo fuori da ogni commissione, senza poter svolgere il mio ruolo da deputato”. Tuona così il parlamentare regionale Marco Forzese che oggi in conferenza stampa a Catania si è abbandonato ad un lungo je accuse.

0 condivisioni

erano andati via frettolosamente per evitare i tagli

Ars, a volte ritornano ma da esterni
Ricompaiono i dirigenti pensionati

“All’Ars da qualche settimana sono ricomparsi illustri pensionati che fino a qualche mese fa dirigevano importanti uffici del parlamento. Sono nuovamente sotto contratto diversi dirigenti collocatisi e collocati in pensione per non perdere un solo euro dei mega stipendi percepiti prima della riforma Renzi”. La denuncia viene dal deputato Marco Forzese e torna anche il suo ‘grande ritorno’0 sulla ribalta

0 condivisioni

Musumeci: "Regione come vacca da mungere"

Terremoto Formazione in Sicilia
Le reazioni del mondo politico

Le reazioni del mondo politico regionale e nazionale sullo scandalo Formazione in Sicilia. “Gli arresti di oggi confermano la necessita’ di una bonifica all’interno della burocrazia regionale”. Lo dice il senatore del Pd Giuseppe Lumia.

0 condivisioni

Dopo la pubblicazione di un articolo su BlogSicilia

Cardinale difende Marco Forzese:
“Mai espresso dubbi sulla sua azione”

Salvatore Cardinale difende Marco Forzese. Dopo la pubblicazione di un articolo su BlogSicilia in cui si indicava il rischio che l’ex presidente della commissione affari istituzionali potesse essere scaricato dai Drs nel giorno in cui a dimettersi è stato Riccardo Savona, l’ex ministro delle telecomunicazioni e fondatore del movimento politico precisa la sua posizione. Ecco

0 condivisioni

La nomina del deputato Pd potrebbe evitare la crisi

Cracolici alla I° commissione Ars
Si ricuciono i rapporti con Crocetta

I termini per la presentazione dei nuovi componenti della prima commissione affari istituzionali sono scaduti ieri pomeriggio alle 18. Sul tavolo del presidente dell’assemblea regionale siciliana, Giovani Ardizzone, però manca ancora la rosa dei nomi dei deputati che il Pd candida a far parte del gruppo di lavoro che si occupa di affari istituzionali dalla

0 condivisioni

situazione politica complessa in attesa della verifica di maggioranza

Assemblea regionale siciliana paralizzata
Oggi la capigruppo tenta di sbloccare i lavori

Acque agitate in Assemblea regionale siciliana dopo l’ennesima seduta a vuoto del Parlamento siciliano ed in attesa che giunge venerdì 25 quando il Presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, dovrà riferire in aula sulla crisi di governo. Una crisi che sulla carta dovrebbe essere superata in base alla quasi pace fatta fra il Pd ed

0 condivisioni

Con una nota il governatore smentisce gli attacchi

Ars paralizzata, Crocetta precisa:
“Nessuno scontro con Ardizzone”

Il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta, che ha partecipato a un incontro “pacificatore” con il gruppo Pd dell’Ars, avrebbe attaccato duramente il presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone, sulla paralisi dell’Ars, causata dalla vicenda della I commissione Affari istituzionali, presieduta da Marco Forzese. A rivelarlo è il quotidiano La Repubblica Palermo.

0 condivisioni

Il pidiellino Marco Falcone pronto a firmare la mozione

Il giallo della sfiducia a Crocetta
Soccorso Pdl al documento M5S

Il giallo della firma che va e viene. E’ l’ennesimo colpa di scena di un pomeriggio da incubo per la mozione di sfiducia che il Movimento 5 Stelle e la Lista Musumeci avevano presentato questa mattina all’Assemblea Regionale Siciliana. Prima il rifiuto di Currenti della Lista Musumeci, poi il soccorso del deputato Pdl Falcone disposto a frimare la mozione in contrasto con il suo stesso gruppo.

0 condivisioni

Si tratta di Giovanni Tomasello

Dirigente dell’Ars va in pensione
a 57 anni: scoppia la polemica

Il dirigente generale dell’Assemblea regionale siciliana, Giovanni Tomasello, va in pensione a 57 anni e scoppia la polemica. A sollevare il “caso” è il deputato regionale Marco Forzese (Drs), appena “defenestrato” dalla presidenza della commissione Affari istituzionali, perché “sfiduciato” dalla maggioranza dei componenti, che si sono dimessi.

0 condivisioni

la giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News,
Oggi in Sicilia in 2 minuti

La giornata siciliana in 2 minuti. E’ on line l’edizione odierna (15 ottobre) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni

decaduti tutti i componenti

Ars, Marco Forzese è decaduto
Addio alla I Commissione

Marco Forzese non è più presidente della I Commissione Affari Istituzionali all’Ars. Ieri, 14 ottobre, sono infatti scaduti i termini per l’indicazione, da parte dei capigruppo, dei sostituiti dei deputati dimissionari dalla prima commissione perchè in polemica proprio con Forzese. Di conseguenza l’intera prima commissione è decaduta. Lo ha comunicato durante la seduta a sala

0 condivisioni

"Il Pdl per l'azzeramento della commissione"

Caso Forzese, le due anime del Pdl
Cascio “sconfessa” D’Asero

La “sconfessione” è arrivata ieri pomeriggio in aula al termine, sembra, di una tormentata riunione interna al gruppo del Pdl all’Ars. Con un voto di maggioranza che ha messo all’angolo le posizioni espresse dal capogruppo Nino D’Asero e dal deputato Giuseppe Milazzo. La questione ancora una volta, è quella che riguarda la presidenza della prima

0 condivisioni

ardizzone convoca i capigruppo e dà ancora tempo

Affaire Forzese, una settimana
per risolvere i malumori

Bisognerà attendere ancora una settimana per sapere come andrà a finire la querelle della decadenza della I Commissione Affari istituzionali dell’Ars. Proprio mentre si lavora alla pace (armata) fra il pd ed il Presidente della Regione, ad agitare gli animi è ancora la commissione presieduta da Forzese. Il soccorso fornito ieri ai deputati del Pdl

0 condivisioni

Il deputato ennese: "Forzese è un presidente di parte"

Ars, Alloro lascia la I° commissione:
“Così blocco il mercato delle vacche”

Le dimissioni sono arrivate il giorno dopo la retromarcia dei deputati Pdl, Nino D’Asero e Giuseppe Milazzo. E Mario Alloro, il deputato ennese dell’area Crisafulli, la spiega così: “Mi sono dimesso dalla commissione affari istituzionali perché mi è parso chiaro che si fosse aperto un mercato delle vacche mentre la presidenza della commissione Affari istituzionali

0 condivisioni

la giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News,
Oggi in Sicilia in 2 minuti

La giornata siciliana in 2 minuti. E’ on line l’edizione odierna (7 ottobre) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni

Si avvicina l'incontro fra il governatore e i vertici Pd

Il Pd verso il congresso e Crocetta porta all’incasso il sostegno Pdl

Alla direzione regionale del Pd, all’hotel delle Palme, si discute animatamente. Di regole in vista dei congressi di circolo, provinciali e poi di quello regionale per l’elezione dei nuovi vertici Pd in Sicilia. Non mancava proprio nessuno fra i capicorrente dei Democratici. Il gruppo dirigente degli “intransigenti” nel confronto-scontro con il presidente della Regione, Rosario

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.