Archivio

In due distinte operazioni di salvataggio

Canale di Sicilia, salvati 210 migranti
Recuperato anche un cadavere

Sono stati portati in salvo 210 migranti che, a bordo di due gommoni, erano diretti verso l’Italia. E’ l’esito di due distinte operazioni di soccorso svolte a largo delle coste libiche.

0 condivisioni

Erano a bordo di due gommoni in difficoltà

Soccorsi 225 migranti
al largo delle coste libiche

Soccorsi 225 migranti al largo della Libia. Erano a bordo di due gommoni in difficoltà.

0 condivisioni

L'associazione umanitaria contesta nuove le procedure

“100 migranti ‘vulnerabili’ espulsi”
Medici senza frontiere a Pozzallo

Oltre cento persone sono state espulse dal centro di accoglienza di Pozzallo nelle ultime settimane. Tra loro donne, anche incinte, minori e persone “vulnerabili”.

0 condivisioni

Il sindaco di Palermo: "Vicini alle famiglie delle vittime"

Strage di Kunduz, Ancisicilia esprime solidarietà a Medici senza frontiere

Dopo il bombardamento all’ospedale afgano di Kunduz, che ha causato la morte di 19 persone, il sindaco Leoluca Orlando e Ancisicilia esprimono la loro solidarietà verso Medici senza frontiere

0 condivisioni

l'organizzazione ha la cittadinanza onoraria di palermo

Bombardato ospedale Msf in Afghanistan, la solidarietà di Orlando

“Ho appreso con orrore le notizie del bombardamento dell’ospedale di Medici Senza Frontiere in Afghanistan e delle vittime fra i civili e il personale dell’organizzazione umanitaria.”

0 condivisioni

inviati anche giubbotti di salvataggio dei migranti

Immigrazione, Medici senza Frontiere scrive a capi Ue

La richiesta di MSF è di aprire vie legali e sicure per tutte le persone in fuga verso l’Europa e porre fine alle politiche indifendibili che stanno trasformando un prevedibile afflusso in una vera tragedia umana.

0 condivisioni

Tra i migranti 5 donne in stato di gravidanza

Sbarcano a Trapani 410 profughi

Quattrocentodieci profughi, soccorsi in quattro distinte operazioni a largo delle coste libiche, sono sbarcati al porto di Trapani con la nave Dignity 1 di Medici senza Frontiere.

0 condivisioni

Soccorsi in poche ore nel Canale di Sicilia

Migranti, salvate 500 persone
Trovati 4 morti su un gommone

Oltre 500 persone salvate in poche ore nel Canale di Sicilia. Ma ci sono anche quattro morti.

0 condivisioni

Il decesso è avvenuto ieri

Sbarcano 300 profughi ad Augusta
A bordo il cadavere di un 14enne

Un ragazzo somalo di 14 anni è morto dopo essere stato soccorso dalla nave Dignity di Medici senza Frontiere, impegnata in operazioni di salvataggio dei migranti che attraversano il Canale di Sicilia.

0 condivisioni

L'allarme è scattato nella tarda mattinata

Soccorsi 300 migranti
al largo della Libia

Circa 300 migranti che erano a bordo di tre gommoni in difficoltà, sono stati soccorsi al largo della Libia.

0 condivisioni

Uno degli scafisti è minorenne

Sbarcano a Pozzallo 232 migranti
Fermati 3 presunti scafisti

Sono 232 gli immigrati giunti stamattina nel porto di Pozzallo sul mercantile “Phoenix”, battente bandiera del Belize, con a bordo anche un’equipe di Medici senza frontiere.

0 condivisioni

Non si ferma il flusso di immigrati verso l'Italia

Soccorsi 240 migranti al largo
della Libia

Non si ferma il flusso di migranti dalla Libia verso le coste italiane.

0 condivisioni

Le operazioni di soccorso sono iniziate stamattina

Soccorsi oggi al largo della Libia 1.200 migranti

Sono quasi 1.200 i migranti soccorsi nella giornata di oggi al largo della Libia, a poca distanza dal punto dove ieri si è capovolto un barcone con a bordo 600 persone.

0 condivisioni

Si tratta di un tunisino e di un marocchino

Arrestati due scafisti, erano nascosti tra i migranti sbarcati a Palermo

Sono stati arrestati dalla polizia a Palermo i due presunti scafisti che avrebbero manovrato il barcone con a bordo gli oltre 500 migranti soccorsi dalla nave “Bourbon Argos”.

0 condivisioni

salvati davanti alle coste libiche

Sbarchi, a Palermo 529 migranti
A bordo anche 5 morti

Ad accoglierli la task force messa in campo dalla prefettura di Palermo. Ci sono i sanitari dell’Asp di Palermo, i volontari della Croce Rossa, gli uomini del 118, polizia, carabinieri e guardia di finanza e i volontari della Caritas.

0 condivisioni

In arrivo una delle navi di Medici Senza Frontiere

Ancora uno sbarco a Palermo
Attesi 535 migranti, a bordo 5 morti

Intorno alle 14 di oggi arriverà al porto di Palermo la nave Bourbon Argos di Medici Senza Frontiere carica di migranti salvati nel Canale di Sicilia.

0 condivisioni

la mostra a palazzo ziino

“Una foto per il Nepal”, a Palermo
l’omaggio a un paese ferito

Una mostra per ricordare un paese magnetico, distrutto da quella che è definibile come una delle più grandi catastrofi naturali dei nostri tempi: “Una foto per il Nepal”, mostra realizzata da Arvis e Medici Senza Frontiere, in collaborazione con Balarm, sarà visitabile a Palermo.

0 condivisioni

A bordo ci sono 369 migranti

Sbarco di migranti a Pozzallo
arrivati sulla nave Phoenix

E’ arrivata a Pozzallo la Phoenix, la nave gestita in collaborazione da Medici senza frontiere e dall’organizzazione privata Moas per effettuare attività di ricerca e soccorso in mare.

0 condivisioni

Martedì il convegno "Il senso di esserci"

Gli studenti di UniPa incontrano Medici senza frontiere

Medici Senza Frontiere in collaborazione con Aulett@’99 invitano gli studenti dell’Unversità degli Studi di Palermo a partecipare al convegno “Il senso di esserci”, che si terrà martedì 19 marzo dalle ore 15 alle 18 presso l’aula M. Ascoli del Policlinico “P.Giaccone”.

0 condivisioni

Mentre molti invocano la politica del "respingimento"

Lampedusa, Manduria e l’immagine internazionale dell’Italia

Tutti i Paesi Arabi sono oggi investiti da un vento di libertà, che ha già travolto i governi della Tunisia e dell’Egitto, ha determinato una guerra civile in Libia, sta provocando un terremoto politico in Siria.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui