lunedì - 16 settembre 2019

 

Archivio

Distribuzione idrica in fase di ripristino

Messina senz’acqua: ancora disagi
Rientro alla normalità in serata

La distribuzione idrica sarebbe ripresa dalle ore sette di questa mattina, entro mezzogiorno prevista una condizione di quasi normalità, per molti ma non per tutti: alcune zone della città (Annunziata, Piraino e Tremonti) dovranno attendere la serata.

0 condivisioni

lavori in corso a forza d'agrò

Messina di nuovo senz’acqua
Altro guasto alla condotta

Ennesimo guasto alla condotta di Fiumefreddo, accertato sabato scorso dai tecnici dell’Amam. In un primo tempo si credeva di risolvere entro la giornata di domenica, ma i lavori sono stati interrotti e il ripristino dell’erogazione idrica è attualmente sospeso.

0 condivisioni

non ci sono indagati, 20° giorno senza acqua in città

Crisi idrica a Messina
Procura apre inchiesta

Si tratta di un ‘modello 45’, un fascicolo in cui non vengono formulate ipotesi di reato e senza indagati.
In pratica, una indagine conoscitiva per eseguire accertamenti preliminari con l’obiettivo di fare chiarezza su questa situazione.

0 condivisioni

la denuncia dei pendolari

Paradosso Messina: città senz’acqua,
sottopassaggio della stazione allagato

Il sottopassaggio per accedere ai binari è allegato da sabato scorso, senza che nessuno abbia provveduto, tempestivamente, allo svuotamento e al ripristino del sottopasso per l’accesso a tutti i binari.

0 condivisioni

E i siciliani chiesero aiuto a Fiorello
Ma il Saro giusto sarebbe un altro

Sui social i siciliani chiedono aiuto allo showman dopo che Renzi ha risposto al suo tweet su Messina. E lui risponde: “E’ assurdo. Il Rosario giusto sarebbe Crocetta”

0 condivisioni

capo protezione civile: "Bisogna agire prima"

Crisi idrica a Messina, Accorinti:
“In mattinata acqua nelle case”

Messina, piano piano, sta per tornare alla normalità dopo ben sei giorni senz’acqua. L’annuncio su facebook, in mattinata, arriva direttamente dal sindaco Renato Accorinti. Il capo della Protezione civile siciliana, Calogero Foti:  “L’avrei affrontata la situazione in modo differente”.

0 condivisioni

La lettera del sindaco: "Abbiamo allertato la Regione"

Messina a secco, Accorinti alla città
“Ho chiesto lo stato di calamità”

Il sindaco di Messina, Renato Accorinti, scrive una lettera alla popolazione, per fare il punto sulla crisi idrica che da 5 giorni stra affontando la città dello Stretto.

0 condivisioni

La città dello Stretto è a secco da 5 giorni

Messina senz’acqua, vertice urgente in Prefettura: “Soluzione in 36 ore”

I lavori di riparazione della condotta idrica di Fiumefreddo saranno ultimati entro le prossime 36 ore. Lo ha assicurato l'Amam.

0 condivisioni

i vip si mobilitano sui social

Sfogo di Fiorello, Nibali e Cucinotta: “Inaccettabile Messina senz’acqua!”

I vip siciliani (ma che vivono oltre Stretto) scendono in campo sui social per richiamare l’attenzione sulla crisi idrica che ha lasciato a secco Messina. A causa della rottura di una condotta Fiumefreddo, infatti, la città dello Stretto è senz’acqua da alcuni giorni.

0 condivisioni

lo scrive su facebook e twitter

L’amarezza di Vincenzo Nibali:
“Inaccettabile Messina senz’acqua”

“Inaccettabile che nel 2015 a Messina ci sia la mancanza di acqua e stato di calamità naturale !! Possibile che ci sia solo una linea per l’acqua potabile che parte da Fiumefreddo che dista 50 km dalla città ??? Si faccia qualcosa subito!” Tuona così sulla propria pagina facebook e su twitter uno dei messinesi più autorevoli: il campione di ciclismo Vincenzo Nibali.

0 condivisioni

Emergenza idrica: slitta il ripristino

Messina: ancora niente acqua
Trovata seconda falla nella condotta

Si allungano ancora i tempi di ripristino per il servizio idrico a Messina. A quanto pare i tecnici dell’Amam avrebbero riscontrato un’altra perdita nell’acquedotto. Di sicuro anche oggi, per i messinesi, sarà un’altra giornata da “terzo mondo”.

0 condivisioni

a causa di una frana nella condotta di fiumefreddo

Emergenza idrica a Messina
Scuole chiuse per due giorni

La settimana non è iniziata nel migliore dei modi per i messinesi che da ieri si ritrovano a secco a causa di un guasto nella condotta idrica di Fiumefreddo. Il danno sarebbe ben più grave di quanto stimato all’inizio.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.