Amanti uccisi: i fratelli della donna restano in carcere

Accolto il ricorso del Pm di Marsala contro la scarcerazione dei fratelli Michele Claudio e Giuseppe Vaiana, di 58 e 51 anni, arrestati dai carabinieri il 16 febbraio scorso per il duplice omicidio della loro sorella Caterina Vaiana di 33 anni, e dell’amante e cognato di lei Paolo Favara di 30 anni, uccisi il 24 agosto del ’90 a Campobello di Mazara.