domenica - 09 agosto 2020

 

Archivio

Il film di Crialese sul dramma dell'immigrazione

Terraferma, quando la legge del mare
merita rispetto. Più della Bossi-Fini

Nel giorno in cui la conta dei morti dell’orrore di Lampedusa ha lasciato tutti con l’affanno, Rai3 ha trasmesso Terraferma, il film di Emanuele Crialese su una Lampedusa qualsiasi, avamposto di speranza incerta e di rischio sicuro. Mimmo Cuticchio nei panni del pescatore Ernesto pronuncia una frase che è una sentenza: “Iò genti a mari non ‘e lassatu mai”.

0 condivisioni

la cerimonia in via bara all'olivella a palermo

Compie 40 anni il Teatro dei Pupi
Cittadinanza onoraria a Cuticchio

“A Mimmo Cuticchio, voce e volto di tante storie di Palermo, non può non darsi la cittadinanza onoraria della nostra città. Le sue storie, i suoi pupi, la sua passione hanno rappresentato e rappresentano una delle esperienze culturali e di impegno civile più belle e longeve della nostra città”.

0 condivisioni

visite guidate e laboratori tematici

Palermo, a Palazzo Branciforte
suggestioni per adulti e bambini

Nel periodo delle festività, quando è maggiore il tempo libero a disposizione, sono molte le occasioni per scoprire i tesori artistici delle nostre città. Molti gli eventi in programma per i prossimi giorni anche a Palazzo Branciforte, lo splendido edificio della fine di fine Cinquecento nel cuore di Palermo.

0 condivisioni

a palermo la mostra visitabile da oggi

"Tradizioni in viaggio", a Palazzo Branciforte
i pupi di Mimmo Cuticchio

L’Associazione Figli d’Arte Cuticchio, nell’allestimento dell’esposizione, si è misurata innanzitutto con la “necessità” di realizzare una mostra di pupi senza “violare” lo spazio espositivo col suo carico di memoria ma, allo stesso tempo con il bisogno di tracciare i contorni di un territorio teatrale che vede in campo l’oprante Mimmo Cuticchio e con lui pittori, intagliatori, sbalzatori, cesellatori di metalli e una catena di trasmissioni di saperi e di pratiche.

0 condivisioni

dal 2 al 4 agosto la rassegna di mimmo cuticchio

A Selinunte torna la magia
de La Macchina dei Sogni

“I templi sono legati agli dei, come le chiese ai santi, allora immaginiamo che a parlare siano gli stessi dei – spiega Mimmo Cuticchio – e che raccontino le vicende che hanno portato alla disfatta di Selinunte. I narratori-sacerdoti racconteranno le vicende umane e saranno aiutati dai pupi

0 condivisioni

Buon Natale in biblioteca

Nel quadro delle manifestazioni del “Natale Termitano” sabato 19 dicembre, sotto l’egida dell’assessorato alla cultura di Termini Imerese, presso la biblioteca comunale, si è svolta la manifestazione “Buon Natale in biblioteca” “Regala un libro, ti regaliamo un libro”.

0 condivisioni

I pupi di Cuticchio al “Festival Teatro dei due Mari” di Tindari

Questa sera nell’ambito del Festival Teatro dei due Mari, al teatro antico di Tindari, tocca al puparo e cuntista Mimmo Cuticchio, reduce dalla Macchina dei Sogni di Polizzi. Alle 21.30, Cuticchio sarà a Tindari con i suoi pupi a raccontare L’ira di Achille.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.